G-KC4KM98SK4
Rettili e anfibiTartarughe acquatiche13 tipi di tartarughe che sono ottimi animali domestici

13 tipi di tartarughe che sono ottimi animali domestici

Le tartarughe domestiche sono tranquille e relativamente poco esigenti, il che le rende un’opzione attraente come compagno. Non sono creature particolarmente interattive o coccolose, possono essere portatrici di malattie e, grazie alla loro famosa lunga durata di vita, potrebbero anche sopravvivere a voi. Esiste un’ampia varietà di specie di tartarughe e alcune sono animali domestici migliori di altre. Alcune crescono fino a raggiungere dimensioni molto grandi, altre sono note per essere più socievoli e meno aggressive, e tutte hanno esigenze diverse in termini di spazio, illuminazione e alimentazione.

Ecco 15 specie di tartarughe che sono ottimi animali domestici e tutto quello che c’è da sapere per prendersene cura in modo adeguato.

Suggerimento

Le tartarughe non sono generalmente un buon animale domestico per i bambini piccoli. Possono diventare stressate o aggressive se maneggiate troppo o in modo improprio. Le tartarughe possono anche essere portatrici del batterio della salmonella, che potrebbe essere trasmesso ai bambini se non si adottano buone pratiche igieniche.

  • 01 di 13

    Tartaruga dalle orecchie rosse

    Ville Hägg / Getty Images

    I ragni dalle orecchie rosse sono una delle specie di tartarughe acquatiche più popolari. Tendono a essere più amichevoli e socievoli di alcune loro parenti, sono piuttosto attive e sono ampiamente disponibili, con un prezzo medio di circa 20 dollari. Inoltre, i maschi sono tra le tartarughe più facili da accudire.

    Queste tartarughe sono generalmente ospitate in casa, ma con il giusto riparo, la pulizia e le temperature più calde, possono stare bene anche in un laghetto all’aperto. Man mano che maturano, può essere più facile fornire loro lo spazio necessario all’esterno.

    I ragni dalle orecchie rosse possono raggiungere dimensioni discrete e la loro vasca dovrà essere grande e dotata di aree adeguate per il basking. Dovrà essere dotata di illuminazione UV e di un buon sistema di filtraggio dell’acqua. Questi animali sono noti per essere piuttosto disordinati!

    Le loro dimensioni, le esigenze alimentari specifiche e i requisiti di alloggio più ampi fanno sì che la loro cura sia più costosa rispetto a quella di altre tartarughe. Con le giuste cure, però, sono generalmente specie resistenti e sane, e spesso superano i 50 anni di età. Come per le altre tartarughe, è meglio ridurre al minimo le manipolazioni per evitare di stressarle.

    Panoramica della specie

    Nomi comuni: tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga slider, tartaruga slider d’acqua.

    *Nome scientifico: *Trachemys scripta elegans

    **Dimensioni adulte: circa 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Macchie verdi e gialle sulla pelle e sul guscio; macchia rossa dietro ogni occhio.

    Durata della vita: 20-30 anni

  • 02 di 13

    Tartaruga africana a collo alto

    R. Andrew Odum / Getty Images

    Le tartarughe domestiche sono tranquille e relativamente poco esigenti, il che le rende un’opzione attraente come compagno. Non sono creature particolarmente interattive o coccolose, possono essere portatrici di malattie e, grazie alla loro famosa lunga durata di vita, potrebbero anche sopravvivere a voi. Esiste un’ampia varietà di specie di tartarughe e alcune sono animali domestici migliori di altre. Alcune crescono fino a raggiungere dimensioni molto grandi, altre sono note per essere più socievoli e meno aggressive, e tutte hanno esigenze diverse in termini di spazio, illuminazione e alimentazione.

    Ecco 15 specie di tartarughe che sono ottimi animali domestici e tutto quello che c’è da sapere per prendersene cura in modo adeguato.

    Suggerimento

    Le tartarughe non sono generalmente un buon animale domestico per i bambini piccoli. Possono diventare stressate o aggressive se maneggiate troppo o in modo improprio. Le tartarughe possono anche essere portatrici del batterio della salmonella, che potrebbe essere trasmesso ai bambini se non si adottano buone pratiche igieniche.

    01 di 13

    Tartaruga dalle orecchie rosse

    Ville Hägg / Getty Images

    I ragni dalle orecchie rosse sono una delle specie di tartarughe acquatiche più popolari. Tendono a essere più amichevoli e socievoli di alcune loro parenti, sono piuttosto attive e sono ampiamente disponibili, con un prezzo medio di circa 20 dollari. Inoltre, i maschi sono tra le tartarughe più facili da accudire.

    Queste tartarughe sono generalmente ospitate in casa, ma con il giusto riparo, la pulizia e le temperature più calde, possono stare bene anche in un laghetto all’aperto. Man mano che maturano, può essere più facile fornire loro lo spazio necessario all’esterno.

    I ragni dalle orecchie rosse possono raggiungere dimensioni discrete e la loro vasca dovrà essere grande e dotata di aree adeguate per il basking. Dovrà essere dotata di illuminazione UV e di un buon sistema di filtraggio dell’acqua. Questi animali sono noti per essere piuttosto disordinati!

  • Le loro dimensioni, le esigenze alimentari specifiche e i requisiti di alloggio più ampi fanno sì che la loro cura sia più costosa rispetto a quella di altre tartarughe. Con le giuste cure, però, sono generalmente specie resistenti e sane, e spesso superano i 50 anni di età. Come per le altre tartarughe, è meglio ridurre al minimo le manipolazioni per evitare di stressarle.

    Panoramica della specie

    Nomi comuni: tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga slider, tartaruga slider d’acqua.

    *Nome scientifico: *Trachemys scripta elegans

    **Dimensioni adulte: circa 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Macchie verdi e gialle sulla pelle e sul guscio; macchia rossa dietro ogni occhio.

    Durata della vita: 20-30 anni

    02 di 13

    Tartaruga africana a collo alto

    R. Andrew Odum / Getty Images

    Le tartarughe africane a collo laterale sono piccole tartarughe acquatiche uniche nel loro genere, con il caratteristico collo lungo che non può essere ritratto completamente nel guscio, e la loro anatomia differisce da quella delle tartarughe acquatiche tradizionali.

    Per il loro aspetto e le loro dimensioni uniche, sono spesso una scelta popolare, ma hanno esigenze di cura più complesse rispetto ad altre tartarughe. L’acqua deve essere mantenuta molto pulita e deve essere cambiata settimanalmente. Un buon sistema di filtraggio, tuttavia, facilita i cambi meno frequenti. Hanno anche bisogno di una dieta fresca e varia per evitare carenze di vitamina A e D3.

    Nonostante le loro piccole dimensioni, amano nuotare e hanno bisogno di una vasca grande, idealmente di almeno 75 galloni. Hanno bisogno di piattaforme di crogiolamento adatte, con luci UV, per potersi sdraiare. La temperatura non deve mai scendere al di sotto dei 70 gradi: questo è uno dei motivi per cui è meglio tenerli in casa.

  • Le tartarughe laterali possono essere curiose e, se non si forzano le interazioni, non scappano via per nascondersi quando le si osserva. Tuttavia, non dovrebbero essere maneggiate. Inoltre, hanno un costo medio di 50-100 dollari.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana a caschetto

    Nome scientifico: Pelomedusa subrufa

    Dimensioni adulte: da 8 a 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone scuro; pelle da olivastra a marrone; segni neri sulla testa.

    Durata della vita: Può raggiungere (e talvolta superare) i 50 anni.

    03 di 13

    Tartaruga scatola orientale

    Brandon Oh / Getty Images
    Le tartarughe di terra hanno bisogno di molto spazio, ma sono adattabili e, con la giusta sistemazione, possono vivere in casa o all’aperto. Possono costare in media da 50 a 300 dollari.

    Preferiscono un ambiente umido e hanno bisogno di una vasca d’acqua poco profonda nel loro recinto e di un substrato umido. Inoltre, se sono tenuti in casa, hanno bisogno di una luce di illuminazione UVB.

    Se il loro ambiente è troppo freddo e secco, possono contrarre più facilmente infezioni respiratorie.

    Queste tartarughe possono essere timide, ma non tendono a essere aggressive e, con le giuste interazioni delicate e una manipolazione minima, si può iniziare a vedere la loro personalità emergere. Potrebbero persino essere tentate di salutarvi se avete un bocconcino gustoso.

    Panoramica delle specie

  • Nomi comuni: tartaruga scatola orientale, tartaruga di terra

    Nome scientifico: Terrapene carolina carolina

    Dimensioni adulte: da 5 a 7 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone a cupola alta con macchie gialle, arancioni e rosse.

    Durata della vita: da 40 a 50 anni in cattività con buone cure (e fino a 100 anni in natura)

    04 di 13

    Tartaruga dipinta occidentale

    Le tartarughe domestiche sono tranquille e relativamente poco esigenti, il che le rende un’opzione attraente come compagno. Non sono creature particolarmente interattive o coccolose, possono essere portatrici di malattie e, grazie alla loro famosa lunga durata di vita, potrebbero anche sopravvivere a voi. Esiste un’ampia varietà di specie di tartarughe e alcune sono animali domestici migliori di altre. Alcune crescono fino a raggiungere dimensioni molto grandi, altre sono note per essere più socievoli e meno aggressive, e tutte hanno esigenze diverse in termini di spazio, illuminazione e alimentazione.

    Ecco 15 specie di tartarughe che sono ottimi animali domestici e tutto quello che c’è da sapere per prendersene cura in modo adeguato.

    Suggerimento

    Le tartarughe non sono generalmente un buon animale domestico per i bambini piccoli. Possono diventare stressate o aggressive se maneggiate troppo o in modo improprio. Le tartarughe possono anche essere portatrici del batterio della salmonella, che potrebbe essere trasmesso ai bambini se non si adottano buone pratiche igieniche.

    01 di 13

    Tartaruga dalle orecchie rosse

  • Ville Hägg / Getty Images

    I ragni dalle orecchie rosse sono una delle specie di tartarughe acquatiche più popolari. Tendono a essere più amichevoli e socievoli di alcune loro parenti, sono piuttosto attive e sono ampiamente disponibili, con un prezzo medio di circa 20 dollari. Inoltre, i maschi sono tra le tartarughe più facili da accudire.

    Queste tartarughe sono generalmente ospitate in casa, ma con il giusto riparo, la pulizia e le temperature più calde, possono stare bene anche in un laghetto all’aperto. Man mano che maturano, può essere più facile fornire loro lo spazio necessario all’esterno.

    I ragni dalle orecchie rosse possono raggiungere dimensioni discrete e la loro vasca dovrà essere grande e dotata di aree adeguate per il basking. Dovrà essere dotata di illuminazione UV e di un buon sistema di filtraggio dell’acqua. Questi animali sono noti per essere piuttosto disordinati!

    Le loro dimensioni, le esigenze alimentari specifiche e i requisiti di alloggio più ampi fanno sì che la loro cura sia più costosa rispetto a quella di altre tartarughe. Con le giuste cure, però, sono generalmente specie resistenti e sane, e spesso superano i 50 anni di età. Come per le altre tartarughe, è meglio ridurre al minimo le manipolazioni per evitare di stressarle.

    Panoramica della specie

    Nomi comuni: tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga slider, tartaruga slider d’acqua.

    *Nome scientifico: *Trachemys scripta elegans

    **Dimensioni adulte: circa 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Macchie verdi e gialle sulla pelle e sul guscio; macchia rossa dietro ogni occhio.

    Durata della vita: 20-30 anni

    02 di 13

    Tartaruga africana a collo alto

  • R. Andrew Odum / Getty Images

    Le tartarughe africane a collo laterale sono piccole tartarughe acquatiche uniche nel loro genere, con il caratteristico collo lungo che non può essere ritratto completamente nel guscio, e la loro anatomia differisce da quella delle tartarughe acquatiche tradizionali.

    Per il loro aspetto e le loro dimensioni uniche, sono spesso una scelta popolare, ma hanno esigenze di cura più complesse rispetto ad altre tartarughe. L’acqua deve essere mantenuta molto pulita e deve essere cambiata settimanalmente. Un buon sistema di filtraggio, tuttavia, facilita i cambi meno frequenti. Hanno anche bisogno di una dieta fresca e varia per evitare carenze di vitamina A e D3.

    Nonostante le loro piccole dimensioni, amano nuotare e hanno bisogno di una vasca grande, idealmente di almeno 75 galloni. Hanno bisogno di piattaforme di crogiolamento adatte, con luci UV, per potersi sdraiare. La temperatura non deve mai scendere al di sotto dei 70 gradi: questo è uno dei motivi per cui è meglio tenerli in casa.

    Le tartarughe laterali possono essere curiose e, se non si forzano le interazioni, non scappano via per nascondersi quando le si osserva. Tuttavia, non dovrebbero essere maneggiate. Inoltre, hanno un costo medio di 50-100 dollari.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana a caschetto

    Nome scientifico: Pelomedusa subrufa

    Dimensioni adulte: da 8 a 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone scuro; pelle da olivastra a marrone; segni neri sulla testa.

    Durata della vita: Può raggiungere (e talvolta superare) i 50 anni.

    03 di 13

    Tartaruga scatola orientale

  • Brandon Oh / Getty Images

    Le tartarughe di terra hanno bisogno di molto spazio, ma sono adattabili e, con la giusta sistemazione, possono vivere in casa o all’aperto. Possono costare in media da 50 a 300 dollari.

    Preferiscono un ambiente umido e hanno bisogno di una vasca d’acqua poco profonda nel loro recinto e di un substrato umido. Inoltre, se sono tenuti in casa, hanno bisogno di una luce di illuminazione UVB.

    Se il loro ambiente è troppo freddo e secco, possono contrarre più facilmente infezioni respiratorie.

    Queste tartarughe possono essere timide, ma non tendono a essere aggressive e, con le giuste interazioni delicate e una manipolazione minima, si può iniziare a vedere la loro personalità emergere. Potrebbero persino essere tentate di salutarvi se avete un bocconcino gustoso.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: tartaruga scatola orientale, tartaruga di terra

    Nome scientifico: Terrapene carolina carolina

    Dimensioni adulte: da 5 a 7 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone a cupola alta con macchie gialle, arancioni e rosse.

    Durata della vita: da 40 a 50 anni in cattività con buone cure (e fino a 100 anni in natura)

    04 di 13

    Tartaruga dipinta occidentale

    Darrell Gulin / Getty Images

  • Una tartaruga dipinta occidentale può essere interessante se si desidera una tartaruga particolare e bella da vedere. Hanno segni dettagliati sul guscio.

    Anche se non sono grandi, queste tartarughe acquatiche hanno bisogno di un’ampia vasca o di uno spazio esterno, di un buon sistema di filtraggio dell’acqua e di luci per mantenere una temperatura calda. Le loro esigenze abitative sono simili a quelle della tartaruga dalle orecchie rosse.

    Poiché amano mangiare mentre nuotano, la scelta di cibo che possa essere facilmente sollevato dall’acqua se non viene mangiato è una buona scelta per aiutare a mantenere la vasca pulita più a lungo.

    Possono essere piuttosto timide e non sono tartarughe che amano essere maneggiate frequentemente. Sono anche più costose di altre tartarughe, con prezzi medi compresi tra 100 e 200 dollari.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: Tartaruga dipinta occidentale

    *Nome scientifico: *Chrysemys picta bellii.

    .

    Dimensioni adulte: Fino a 10 pollici

    Caratteristiche fisiche: guscio superiore da olivastro a marrone scuro; guscio inferiore giallo, rosso o arancione; strisce gialle, arancioni e rosse sulla pelle.

    Durata della vita: Può raggiungere (e talvolta superare) i 50 anni.

    Continua a 5 di 13 qui sotto

    05 di 13

  • Tartaruga mappa del Mississippi

    Peter Paplanus / Wikicommons / Licenza Creative Commons Attribuzione 2.0 Generico

    Le tartarughe mappa del Mississippi hanno una caratteristica pinna dorsale che corre lungo il guscio, ed è per questo che a volte vengono anche chiamate “sawback”. Non hanno bisogno di un recinto così grande come alcune delle loro parenti acquatiche, e questo può renderle una scelta interessante per chi ha limiti di spazio.

    Sebbene possano vivere fino a 30 anni, la loro durata di vita è un po’ più breve della media. Possono costare da 30 a oltre 100 dollari, a seconda di fattori quali l’allevatore da cui vengono acquistate e l’età della tartaruga.

    Rispetto ad altre tartarughe, possono essere più diffidenti nei confronti delle persone e quindi più inclini allo stress. È necessario ridurre al minimo le manipolazioni e creare un ambiente che permetta loro di stare tranquille e di ripararsi.

    Le tartarughe acrobatiche tendono a essere abbastanza resistenti e meno inclini a problemi di salute rispetto ad altre specie. Tuttavia, i problemi potenziali includono parassiti intestinali, infezioni, malattie metaboliche delle ossa, becco e unghie troppo cresciuti. Acqua pulita, buona illuminazione e una dieta appropriata sono assolutamente essenziali per prevenire problemi di salute, infezioni fungine e carenze.

    Panoramica delle specie

    *Nome comune: *Tartaruga del Mississippi

    **Nome scientifico: *Graptemys pseudogeographica kohni

    Dimensioni adulte: fino a 10 pollici (femmine); fino a 5 pollici (maschi)

    Le tartarughe domestiche sono tranquille e relativamente poco esigenti, il che le rende un’opzione attraente come compagno. Non sono creature particolarmente interattive o coccolose, possono essere portatrici di malattie e, grazie alla loro famosa lunga durata di vita, potrebbero anche sopravvivere a voi. Esiste un’ampia varietà di specie di tartarughe e alcune sono animali domestici migliori di altre. Alcune crescono fino a raggiungere dimensioni molto grandi, altre sono note per essere più socievoli e meno aggressive, e tutte hanno esigenze diverse in termini di spazio, illuminazione e alimentazione.

    Ecco 15 specie di tartarughe che sono ottimi animali domestici e tutto quello che c’è da sapere per prendersene cura in modo adeguato.

    Suggerimento

  • Le tartarughe non sono generalmente un buon animale domestico per i bambini piccoli. Possono diventare stressate o aggressive se maneggiate troppo o in modo improprio. Le tartarughe possono anche essere portatrici del batterio della salmonella, che potrebbe essere trasmesso ai bambini se non si adottano buone pratiche igieniche.

    01 di 13

    Tartaruga dalle orecchie rosse

    Ville Hägg / Getty Images

    I ragni dalle orecchie rosse sono una delle specie di tartarughe acquatiche più popolari. Tendono a essere più amichevoli e socievoli di alcune loro parenti, sono piuttosto attive e sono ampiamente disponibili, con un prezzo medio di circa 20 dollari. Inoltre, i maschi sono tra le tartarughe più facili da accudire.

    Queste tartarughe sono generalmente ospitate in casa, ma con il giusto riparo, la pulizia e le temperature più calde, possono stare bene anche in un laghetto all’aperto. Man mano che maturano, può essere più facile fornire loro lo spazio necessario all’esterno.

    I ragni dalle orecchie rosse possono raggiungere dimensioni discrete e la loro vasca dovrà essere grande e dotata di aree adeguate per il basking. Dovrà essere dotata di illuminazione UV e di un buon sistema di filtraggio dell’acqua. Questi animali sono noti per essere piuttosto disordinati!

    Le loro dimensioni, le esigenze alimentari specifiche e i requisiti di alloggio più ampi fanno sì che la loro cura sia più costosa rispetto a quella di altre tartarughe. Con le giuste cure, però, sono generalmente specie resistenti e sane, e spesso superano i 50 anni di età. Come per le altre tartarughe, è meglio ridurre al minimo le manipolazioni per evitare di stressarle.

    Panoramica della specie

    Nomi comuni: tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga dalle orecchie rosse, tartaruga slider, tartaruga slider d’acqua.

    *Nome scientifico: *Trachemys scripta elegans

    **Dimensioni adulte: circa 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Macchie verdi e gialle sulla pelle e sul guscio; macchia rossa dietro ogni occhio.

  • Durata della vita: 20-30 anni

    02 di 13

    Tartaruga africana a collo alto

    R. Andrew Odum / Getty Images

    Le tartarughe africane a collo laterale sono piccole tartarughe acquatiche uniche nel loro genere, con il caratteristico collo lungo che non può essere ritratto completamente nel guscio, e la loro anatomia differisce da quella delle tartarughe acquatiche tradizionali.

    Per il loro aspetto e le loro dimensioni uniche, sono spesso una scelta popolare, ma hanno esigenze di cura più complesse rispetto ad altre tartarughe. L’acqua deve essere mantenuta molto pulita e deve essere cambiata settimanalmente. Un buon sistema di filtraggio, tuttavia, facilita i cambi meno frequenti. Hanno anche bisogno di una dieta fresca e varia per evitare carenze di vitamina A e D3.

    Nonostante le loro piccole dimensioni, amano nuotare e hanno bisogno di una vasca grande, idealmente di almeno 75 galloni. Hanno bisogno di piattaforme di crogiolamento adatte, con luci UV, per potersi sdraiare. La temperatura non deve mai scendere al di sotto dei 70 gradi: questo è uno dei motivi per cui è meglio tenerli in casa.

    Le tartarughe laterali possono essere curiose e, se non si forzano le interazioni, non scappano via per nascondersi quando le si osserva. Tuttavia, non dovrebbero essere maneggiate. Inoltre, hanno un costo medio di 50-100 dollari.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana dal collo laterale, Tartaruga africana a caschetto

    Nome scientifico: Pelomedusa subrufa

    Dimensioni adulte: da 8 a 12 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone scuro; pelle da olivastra a marrone; segni neri sulla testa.

    Durata della vita: Può raggiungere (e talvolta superare) i 50 anni.

  • 03 di 13

    Tartaruga scatola orientale

    Brandon Oh / Getty Images

    Le tartarughe di terra hanno bisogno di molto spazio, ma sono adattabili e, con la giusta sistemazione, possono vivere in casa o all’aperto. Possono costare in media da 50 a 300 dollari.

    Preferiscono un ambiente umido e hanno bisogno di una vasca d’acqua poco profonda nel loro recinto e di un substrato umido. Inoltre, se sono tenuti in casa, hanno bisogno di una luce di illuminazione UVB.

    Se il loro ambiente è troppo freddo e secco, possono contrarre più facilmente infezioni respiratorie.

    Queste tartarughe possono essere timide, ma non tendono a essere aggressive e, con le giuste interazioni delicate e una manipolazione minima, si può iniziare a vedere la loro personalità emergere. Potrebbero persino essere tentate di salutarvi se avete un bocconcino gustoso.

    Panoramica delle specie

    Nomi comuni: tartaruga scatola orientale, tartaruga di terra

    Nome scientifico: Terrapene carolina carolina

    Dimensioni adulte: da 5 a 7 pollici

    Caratteristiche fisiche: Guscio marrone a cupola alta con macchie gialle, arancioni e rosse.

    Durata della vita: da 40 a 50 anni in cattività con buone cure (e fino a 100 anni in natura)

Leggi di più  Come incoraggiare il crogiolamento della sua tartaruga dalle orecchie rosse
- Advertisement -