HomeRettili e anfibiSerpenti da compagniaAi serpenti piace essere coccolati?

Ai serpenti piace essere coccolati?

Quando un cane è un animale domestico, la sua coda può dimenarsi, può appoggiarsi a te o può leccarti e spingerti per avere più attenzione. I serpenti domestici, d’altra parte, in genere non hanno lo stesso desiderio di attenzione fisica di un cane; ma ogni serpente è diverso. Sapere se al tuo serpente piace essere accarezzato, come accarezzarlo in sicurezza e quando evitare di toccarlo può aiutarti a evitare di essere morso e stressare il tuo animale domestico.

Ai serpenti piace essere coccolati?

Ai serpenti in genere non piace essere accarezzati, ma alcuni che si abituano a essere maneggiati non si preoccupano dell’interazione umana. I serpenti possono sicuramente sentirsi quando li accarezzi, ma la sensazione non è così desiderabile come per molti animali domestici. Se il tuo serpente non sta cercando di divincolarti o morderti quando lo accarezzi, è possibile che non gli dispiaccia l’attenzione fisica, ma è difficile sapere se gli piace davvero.

I serpenti possono strofinarsi su altri serpenti durante i rituali di accoppiamento o per rimuovere la pelle morta durante un capannone, quindi quando il loro corpo viene strofinato o accarezzato di solito ha uno scopo specifico. Ma i serpenti si divertono anche a dimenarsi nella nuova lettiera, in modo che possano godere di sensazioni tattili e cercheranno superfici e substrati che si sentono bene. Alcuni proprietari di serpenti, in particolare di pitoni palla, affermano che i loro serpenti si sfregano persino il viso contro le braccia o le mani, ma di solito si pensa che lo facciano dopo aver mangiato per pulirsi il viso o per riallineare la mascella se si è spostata dopo l’alimentazione.

Come accarezzi un serpente?

Se il tuo serpente non sembra preoccuparsi di essere un animale domestico, un trattamento gentile e occasionale va bene. Alcuni serpenti sembrano godere di un leggero massaggio per tutta la lunghezza del loro corpo, un colpo alla testa, un massaggio alla pancia o persino un graffio sul mento, mentre altri no. Ogni serpente ha una personalità diversa e può godere di qualcosa di diverso, ma essere gentili e rispettare i confini del tuo serpente è importante. Se il tuo serpente inizia a sibilare, dimenarsi, tentare di mordere, colpire o gonfiarsi, smetti di accarezzarlo. Questi sono segni evidenti che il tuo serpente è infelice e non apprezza il tuo affetto.

Leggi di più  Panoramica delle specie di pitone dell'albero verde
Leggi di più  Panoramica delle specie di pitone dell'albero verde

Indipendentemente da dove stai accarezzando il tuo serpente, è importante ricordare che i serpenti dovrebbero sempre essere accarezzati nella direzione che va dalla testa alla coda. Non dovresti mai accarezzare il tuo serpente contro la direzione in cui le squame si siedono naturalmente in quanto ciò può essere scomodo per loro.

Quando non accarezzare un serpente

Ci sono una serie di volte in cui non è consigliabile tentare di accarezzare un serpente. Dovresti lasciare il tuo serpente da solo quando sta mutando perché la sua pelle potrebbe essere più sensibile o potrebbe avere difficoltà a vedere. Potrebbe anche essere stressato e potresti rimuovere prematuramente la vecchia pelle e causare danni accidentali al nuovo strato di pelle del tuo serpente.

L’ora dei pasti è un altro momento in cui dovresti evitare di accarezzare il tuo serpente. Se il tuo serpente è dell’umore giusto per un pasto, mettere le mani nel suo recinto, tanto meno tentare di accarezzarlo, non è una mossa saggia. Il tuo serpente potrebbe scambiare le tue mani o le tue dita per cibo e morderti invece del suo cibo.

Infine, se il tuo serpente è malato, ha parassiti o è ferito, evita di toccarlo e accarezzarlo. Lascialo riposare, stare al caldo ed evitare lo stress o il dolore non necessario che può causare il petting.

Come legare con il tuo serpente

Puoi ancora legare con un serpente a cui non piace essere accarezzato. Poiché ogni serpente reagirà in modo diverso all’essere maneggiato, la formazione di un legame con i serpenti può variare da animale domestico a animale domestico, quindi dovrai scoprire cosa piace di più a te e al tuo serpente. Alcuni serpenti apprezzeranno il pasto più di altri, prospereranno quando cercano nuovi odori e opportunità di arricchimento, o addirittura si siedono e si godono un massaggio sul mento da parte tua. Potrebbe piacerti guardare il tuo serpente mangiare, divertirti a fornirgli un recinto pulito o amare la creatività creando vari giocattoli di arricchimento. Crea opportunità per il tuo serpente di esplorare ed essere stimolato e trascorri del tempo con il tuo animale domestico. Si formerà un legame mentre ti prendi cura del tuo serpente, anche se accarezzare non fa parte della routine.

Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti
Stefanie Binder
Amante della natura, ambientalista, veterinario.
RELATED ARTICLES