La comunicazione felina è un sistema complesso di linguaggio dei segni, alcune vocalizzazioni e persino spunti di profumo che le persone non possono rilevare. I segnali aiutano a definire e rafforzare la posizione sociale del gatto e le relazioni regolari da gatto a gatto, da gatto a gatto e da gatto a cane.

La comunicazione silenziosa può essere sottile come una coda delicatamente lanciata. La lettura errata di un segnale chiaro di un gatto può provocare un attacco sibilante o peggio – una ferita a te o agli altri animali domestici.

Posizioni di coda di gatto

Le code di gatto amichevoli cercano di ridurre la distanza tra gli individui. La coda ad alta tenuta puntata verso l’alto è l’equivalente felino di un “howdy!” E significa che Kitty accoglie l’attenzione e l’interazione. Tuttavia, le code del cane tenute dritte con poco movimento significano il contrario – e nelle famiglie di cani-gatto in cui gli animali domestici non parlano la stessa lingua, può derivarne uno sputo.

Una coda di gatto rilassata si piega in basso verso il basso in un dolce U. Più interesse si sente, più alta è la coda. Anche i gatti fiduciosi tengono alta la coda, e quando la punta si rovescia a malapena come un dito che saluta “ciao”, significa che è interessato all’interazione.

Scodinzolando Cat Tails

Altri segnali di coda di gatto ti avvisano con i segni aumentare la distanza tra gli individui. Una coda scodinzolante ti dice di “fare marcia indietro!” E quando Kitty inizia a battere il terreno con la coda, è pronta ad attaccare. Una coda commovente nei gatti indica generalmente un’eccitazione di qualche tipo – eccitazione, paura, aggressività – ma il tuo cane può scambiare il gatto che scodinzola come un invito ad avvicinarsi. Dopotutto, le cianciate spesso significano “vieni vicino, diventiamo amici”.

Leggi di più  Le 8 migliori imbracature per gatti del 2019

La fine della coda che si muove avanti e indietro di solito indica frustrazione o un’accresciuta emozione. Tabby può fare questo quando il cucciolo maldestro non si tirerà indietro. Se questo avviso di coda per arretrare viene ignorato, la coda si intensifica fino a sferzare o battere – e in definitiva un attacco.

Coda di gatto a setole

Guarda anche il livello di pelliccia di Kitty. La pelliccia che sta dritta dal corpo (piloerection) indica una grande eccitazione. Una coda a setole dritta o dritta dietro il gatto indica aggressività – attenzione! Ma la coda del bottlebrush contenuta in una U rovesciata mostra paura o difesa, e se arriva la spinta, il gatto tornerà indietro con tutti gli artigli scoperti.

Nascondere la coda tra le gambe segna la paura finale. Ciò non significa che Kitty non ricorra all’uso di artigli e denti, però, se è alle strette. Di solito sentirai anche sibili, ringhianti e altre vocalizzazioni, e il gatto terrorizzato potrebbe accoccolarsi sul pavimento con le orecchie arricciate all’indietro. Oppure può girarsi sulla schiena – non in sottomissione, ma per avere tutte e quattro le zampe piene di artigli pronti per la difesa. Ancora una volta, ciò può confondere i cani (e i proprietari), che interpretano erroneamente il rollover come un segno di sottomissione. I gatti non lo fanno fare sottomissione.

Questioni di comunicazione di gatto

È importante che i proprietari di gatti riconoscano i “discorsi” felini perché quasi tutti i problemi comportamentali derivano da problemi di comunicazione. I gatti ci dicono come si sentono e cosa vogliono, e devono pensare che gli umani siano incredibilmente densi per non capire.

Se sei un amante delle pari opportunità che condivide la tua casa con cani e gatti, potresti dover agire come interprete. Può essere necessario un po ‘di tempo prima che i cani comprendano ciò che Kitty dice loro (e viceversa). Diventare multilingue risolve o impedisce una miriade di potenziali problemi domestici.

Leggi di più  Longhair orientale: profilo della razza del gatto