HomePiccoli animali domesticifurettiCattivi odori nei furetti

Cattivi odori nei furetti

I furetti sono animali domestici popolari, ma molte persone notano che hanno un odore distinto. Questo odore muschiato è qualcosa a cui la maggior parte dei proprietari di furetti si abitua e alla fine non se ne accorge nemmeno, ma a volte la puzza è peggiore di quanto dovrebbe essere. Comprendendo la causa del normale odore e cosa potrebbe renderlo problematico, puoi ridurre al minimo l’odore del tuo furetto.

Perché i furetti puzzano?

Proprio come cani e gatti, i furetti nascono con ghiandole anali che si trovano su entrambi i lati del loro retto. Queste ghiandole secernono un fluido maleodorante che viene utilizzato per marcare il territorio. Quasi tutti i furetti venduti nei negozi di animali vengono rimossi dalle ghiandole anali in tenera età, attraverso un processo chiamato discesa. A causa di questa procedura, significa che le ghiandole anali di solito non sono la causa dell’odore terroso o muschiato di un furetto domestico.

Nonostante siano discesi, i furetti hanno ancora altre ghiandole oltre alle ghiandole anali che secernono sostanze profumate. Le ghiandole sebacee si trovano sulla pelle dei furetti e producono secrezioni che danno ai furetti i loro odori unici e normali. Queste ghiandole sono anche più grandi nei furetti maschi e femmine che non sono stati sterilizzati o castrati1, quindi i furetti intatti avranno un odore peggiore di quelli che sono stati riparati.

Ma oltre alle ghiandole anali e sebacee, i furetti possono avere odori problematici. Possono avere le feci sui piedi e sul pelo, soprattutto se hanno la diarrea, sviluppano infezioni alle orecchie e hanno problemi ai denti che possono provocare odori indesiderati. Un ambiente sporco e cibo di scarsa qualità contribuiranno anche a rendere il tuo furetto più puzzolente di quanto dovrebbe essere a causa degli effetti che queste cose possono avere sulla salute della pelle e del pelo.

Leggi di più  I furetti mordono?
Leggi di più  Coronavirus nei furetti

Trattamento

Se il tuo furetto puzza, la prima cosa che dovresti fare è assicurarti che sia sterilizzato o castrato. Quasi tutti i furetti domestici vengono riparati in giovane età, quindi se questo non è un problema per il tuo furetto, la prossima cosa che puoi fare è assicurarti che il recinto del tuo furetto sia pulito. Getta via la lettiera sporca della gabbia, lava le coperte, svuota la lettiera e pulisci tutte le superfici con un detergente per animali domestici. Sostituisci la lettiera, la biancheria da letto e le coperte con opzioni pulite e aggiungi un purificatore d’aria alla stanza a prova di furetto del tuo furetto.

Quindi, valuta la dieta del tuo furetto. Se il tuo furetto sta mangiando un furetto o cibo per gatti di bassa qualità, migliora il suo livello di nutrizione per migliorare la salute della pelle e del pelo. Scegli crocchette o prede intere ad alto contenuto proteico, ad alto contenuto di grassi, a basso contenuto di fibre e a basso contenuto di carboidrati. I furetti che non mangiano cibo appropriato possono sviluppare pelle e pelo oleosi e maleodoranti, nonché feci molli e molto maleodoranti, quindi correggere la dieta di un furetto spesso si traduce in un animale domestico meno puzzolente.

Se il tuo furetto è semplicemente sporco, un bagno veloce in detersivo per piatti delicato, shampoo per furetti, gattino o cucciolo dovrebbe fare il trucco. Assicurati di pulire accuratamente tra le dita dei piedi, pulisci le orecchie con un detergente per le orecchie adatto agli animali domestici e non lasciare che si raffreddi o si surriscaldi. Asciugalo con un asciugamano e rimettilo nel suo recinto pulito mentre ti godi come non puzzi più.

Leggi di più  Coronavirus nei furetti
Leggi di più  Coronavirus nei furetti

Come impedire ai furetti di puzzare

Il tuo furetto può sempre avere il suo profumo speciale, ma ciò non significa che debba puzzare. Per evitare che il tuo furetto sterilizzato o castrato puzzi, ci sono alcune cose che puoi fare.

Mantieni una gabbia pulita con pulizie settimanali approfondite, rimuovi la materia fecale dalla lettiera su base giornaliera e dai da mangiare continuamente crocchette di furetto di alta qualità o dieta a preda intera per mantenere la pelle e il pelo sani. Mantieni la pelle e il pelo del tuo furetto puliti con il bagno occasionale e usa delle salviette per rinfrescare la pelliccia del tuo furetto, specialmente dopo che ha mangiato una preda intera o usa la lettiera. Inoltre, se stai dando da mangiare a una preda intera, dai da mangiare al tuo furetto all’esterno o su una superficie che può essere facilmente pulita come un sacchetto della spazzatura di plastica o in un grande contenitore di plastica. Infine, considera l’utilizzo di un purificatore d’aria nella stanza in cui vive il tuo furetto per mantenere l’aria fresca e scegli una lettiera che assorbe gli odori per la sua lettiera.

Fonti degli articoli Point Pet utilizza solo fonti di alta qualità, inclusi studi sottoposti a revisione paritaria, per supportare i fatti all’interno dei nostri articoli. Leggi il nostro processo editoriale per saperne di più su come controlliamo i fatti e manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e affidabili.

  1. MARTIN, AL., IRIZARRY-ROVIRA, AR., BEVIER, DE., GLICKMAN, LG., GLICKMAN, NW., HULLINGER, RL. Istologia della pelle del furetto: dal pre-svezzamento all’età adulta Dermatologia Veterinaria. Dicembre 2007. Volume 18 Edizione 6 Pagina 401-411

Stefanie Binder
Stefanie Binder
Amante della natura, ambientalista, veterinario.
RELATED ARTICLES