I sequestri sono cani di servizio appositamente addestrati che assistono le persone che hanno convulsioni. Proprio come i cani di servizio possono essere addestrati per assistere persone cieche o in sedia a rotelle, alcuni possono essere addestrati a rispondere alle crisi. I cani delle convulsioni sono addestrati per assistere i loro conduttori prima, durante e dopo un attacco. Questi cani da lavoro intelligenti amano il loro lavoro e lo dimostra. Non solo ogni cane è idoneo a diventare un cane che attacca le crisi, e non tutti quelli che seguono l’addestramento ne faranno il taglio.

Che cosa è un cane sequestro?

I cani delle convulsioni sono a volte chiamati cani per allerta convulsioni, cani da assistenza per le convulsioni, cani per la diagnosi di sequestri o cani per la risposta alle crisi. Non tutti sono esattamente gli stessi.

Sequestro mettere in guardia o rivelazione i cani possono avvertire una crisi in corso prima che inizi. Ciò è probabilmente dovuto ai sottili cambiamenti che avvengono nella fase pre-ictal (il periodo precedente al sequestro). Il cane è addestrato a mostrare un comportamento che dice al conduttore che sta per arrivare un attacco, come fissare, scalpitare o annusare il conduttore. Ciò consente al conduttore di mettersi in salvo prima che inizi il sequestro. I cani di segnalazione o segnalazione di sequestro possono essere addestrati per agire come cani da risposta alle crisi. Quando vengono anche addestrati a rispondere alle crisi, vengono spesso chiamati cani da assistenza per le crisi o semplicemente cani da convulsioni.

Sequestro risposta i cani non sono sempre cani da allerta o da rilevare. I cani di segnalazione convulsiva sono addestrati a rispondere a un attacco convogliando il conduttore o trovando aiuto, ma non sono sempre in grado di avvisare il conduttore di un attacco imminente. Cercheranno di proteggere i loro conduttori da lesioni durante un attacco e trovare aiuto quando necessario. Sono addestrati a stare vicino al conduttore durante il sequestro e proteggere dalle lesioni. Sono anche addestrati ad avvisare un’altra persona se il conduttore ha bisogno di aiuto. Un cane che risponde alle crisi è spesso addestrato a svolgere compiti utili come recuperare oggetti che potrebbero essere necessari (farmaci, telefono, dispositivo di allarme o allarme), aprire o chiudere le porte e accendere e spegnere le luci.

Leggi di più  Cesky Terrier: Profilo della razza del cane

I cani delle crisi sono anche addestrati a comportarsi bene in tutti i luoghi e ad accompagnare il conduttore obbedientemente. Camminano tranquillamente con i loro conduttori senza tirare il guinzaglio o l’imbragatura. Quando il conduttore è seduto, il cane sequestro è in silenzio dal lato del conduttore.

Un cane sequestro è accoppiato con una persona che soffre di convulsioni, a volte un epilettico, e i due diventano una squadra. In generale, il cane sequestro andrà ovunque con il conduttore. Nel caso in cui inizi una crisi, il cane risponderà nel modo migliore per aiutare il conduttore. Questi cani sono addestrati per svolgere una varietà di compiti in tutti i tipi di situazioni.

8 tipi di cani di servizio e cosa fanno

Come i cani diventano cani di sequestro

Non tutti i cani hanno la giusta personalità, temperamento e abilità per diventare un cane che attacca le crisi. Alcune organizzazioni hanno programmi di allevamento, mentre altri lavoreranno con cani da salvataggio o razze miste. I cani vengono valutati come giovani cuccioli e partecipano a un intenso programma di allenamento, se ritenuto opportuno. Quelli con le giuste caratteristiche iniziano la prima fase del programma fin da giovani di otto settimane. Prima subiscono la socializzazione di base, l’addestramento all’obbedienza e l’addestramento domiciliare. Sono continuamente sottoposti a controlli di temperamento e salute per assicurarsi che abbiano ancora ragione per il lavoro.

I cani che fanno bene nelle prime fasi passano a una formazione più avanzata. In generale, un cane sequestro viene addestrato per un periodo di circa due anni prima di essere alleato con un conduttore. Nella maggior parte dei casi, il conduttore dovrà anche completare un corso di formazione. L’allenamento continua quando il conduttore e il cane sono fuori per conto proprio.

Leggi di più  I migliori cani per l'escursionismo e l'arrampicata

C’è un po ‘di incertezza tra gli esperti riguardo alla capacità naturale di un cane di avvertire un attacco in arrivo. Alcuni credono che questo sia un talento naturale posseduto solo da alcuni cani. Altri ritengono che tutti i cani abbiano la capacità di percepire una crisi prima che inizi, hanno solo bisogno di imparare come mostrare questa conoscenza al conduttore. Questo è il motivo per cui alcuni cani sono addestrati per essere il rilevamento di sequestro o cani di allarme e altri semplicemente come cani di risposta al sequestro.

Vita con un cane sequestro

I sequestri formano legami molto stretti con i loro conduttori. La squadra è più di un semplice dog-handler; è una relazione di reciproca compagnia. Tuttavia, i cani delle crisi non devono essere in modalità di lavoro tutto il tempo. Una volta che le imbracature si staccano, sanno che sono essenzialmente “fuori dal lavoro”. Questo è un momento in cui possono comportarsi un po ‘di più come animali domestici, giocare e rilassarsi. Fortunatamente, la maggior parte sarà ancora pronta ad agire in modo appropriato se il loro conduttore ha un attacco.