HomePesci e acquariPesci d'acqua dolce e acquariCherry Barb: profilo delle specie ittiche

Cherry Barb: profilo delle specie ittiche

Chiamato per il vivace colore rosso dei maschi durante la stagione riproduttiva, il Cherry Barb è un’ottima aggiunta scolastica a molti acquari comunitari d’acqua dolce. Questi pesci magri sono comuni in questo hobby per animali domestici e sono facili da gestire per la maggior parte degli acquariofili principianti. Questi pesci più piccoli tendono ad essere timidi con i pesci più grandi e aggressivi, quindi tienili in gruppo e scegli con attenzione i loro compagni di vasca.

Panoramica delle specie

Nome comune: Barba ciliegia

Nome scientifico: Puntius titteya

Dimensione adulto: 2 pollici

Aspettativa di vita: da 4 a 6 anni

Caratteristiche

Famiglia Ciprinidi
Origine Sri Lanka
Sociale Tranquillo, calmo
Livello del serbatoio Alto, abitante di mezzo
Dimensione minima del serbatoio 25 galloni
Dieta onnivoro
Allevamento Egglayer
Cura Facile
pH da 6.0 a 7.0
Durezza da 4 a 10 dkH
Temperatura 74 a 79 F (23 a 27 C)

Origine e distribuzione

Il Cherry Barb è originario dello Sri Lanka. Si trovano nei bacini da Kelani a Nilwala. A causa della loro popolarità nel commercio di acquari, gli individui dai colori più vivaci sono pesantemente sovrasfruttati.

Colori e segni

La loro caratteristica colorazione rossa è più comune nei maschi Cherry Barbs durante la stagione riproduttiva. La maggior parte dei Cherry Barbs sarà principalmente dall’abbronzatura al marrone scuro con riflessi rossi o arancioni. Tutti i Cherry Barbs hanno una linea di scaglie più scure lungo la linea mediana, proprio lungo la linea laterale.

Leggi di più  Profilo delle specie di gamberetti Amano

compagni di vasca

I Cherry Barbs amano essere in piccoli banchi, quindi assicurati di pianificare in anticipo in modo che ci sia abbastanza spazio per 5-6 pesci. I compagni di vasca adatti includono altre specie di barb, come il Rosy Barb o il Black Ruby Barb. Anche le comuni specie di tetra, come Neon Tetra o Buenos Aires Tetra, aggiungono un tocco di colore al tuo acquario. Ci sono molti pesci di comunità pacifici che si adattano bene a un acquario con Cherry Barb. Assicurati che i loro parametri dell’acqua corrispondano prima di portarli a casa!

Leggi di più  Profilo di specie di pesci a coda di spada

Rosy Barb

Mirko_Rosenau/Getty Images

Tetra al neon

Mirko_Rosenau/Getty Images

Habitat e cura di Cherry Barb

Essendo un pesce timido, il Cherry Barb ama avere molti posti dove nascondersi nel loro acquario domestico. Dovrebbero essere aggiunti prima al tuo acquario, in modo che possano sistemarsi e non devono competere per i nascondigli.

Dal momento che a loro piace stare in gruppo, potrebbe essere necessario creare molti nascondigli per ospitare più di un pesce alla volta. Le vasche o gli aquascapes piantumati sono un’ottima dimora per i Cherry Barbs con una buona qualità dell’acqua e molti posti dove nascondersi.

I barbe di ciliegia sono relativamente facili da curare fintanto che continui con la tua manutenzione regolare. Nelle vasche piantumate, assicurati di rimuovere regolarmente il materiale vegetale morto e presta attenzione a eventuali cambiamenti di pH tra giorno e notte.

Dieta e alimentazione di Cherry Barb

Come onnivoro, Cherry Barb accetterà un’ampia varietà di cibi. Un pellet tropicale standard sarà sufficiente per la maggior parte delle loro esigenze nutrizionali. Puoi integrare con verdure fresche e prelibatezze congelate occasionalmente. La maggior parte dei Cherry Barbs allevati in cattività sono molto ben abituati a una dieta a pellet e non sono troppo esigenti riguardo al tipo.

Leggi di più  Profilo delle specie di pesci rossi della cometa

Differenze di genere

Durante la deposizione delle uova, i maschi Cherry Barb diventeranno di un vivace colore rosso. Le femmine tendono ad essere più chiare con una barra laterale più scura. Le femmine spesso diventano molto rotonde quando le uova maturano, mentre i maschi tendono a rimanere snelli. I tuoi maschi e le tue femmine potrebbero sembrare molto simili se non sono interessati alla deposizione delle uova.

Barba di ciliegia maschio

Leggi di più  Come prendersi cura dei pesci rossi

Brian Gratwicke/Flickr

Barb Ciliegia Femmina

Beer_Powered/Flickr

Allevare il Cherry Barb

Per fortuna, i Cherry Barbs si riproducono facilmente in cattività e anche i principianti hanno la fortuna di far deporre le uova i loro pesci. Per far sì che i tuoi Cherry Barbs siano interessati alla deposizione delle uova, dovrai aumentare la temperatura dell’acqua del tuo acquario. Assicurati di fornire cibo in abbondanza per sostenere la differenziazione di genere e lo sviluppo dei prodotti riproduttivi. Vedrai che il tuo pesce maschio assumerà un colore rosso più brillante durante questo periodo. Se hai molti ragazzi e solo poche ragazze, le cose potrebbero diventare molto competitive. Cerca di avere più femmine che maschi nella tua scuola per limitare la competizione.

Cherry Barbs deporrà le uova su vari materiali vegetali nel serbatoio. Quindi i maschi seguiranno le femmine e fertilizzeranno esternamente le uova. Entro pochi giorni, gli avannotti si schiuderanno e inizieranno a nuotare. Fai attenzione che altri pesci e invertebrati cercheranno di mangiare il tuo nuovo pesce bambino. Se possibile, sposta le piante contenenti le uova in una vasca di riproduzione separata prima della schiusa. Ciò ti consentirà anche di nutrire il tuo nuovo cucciolo di pesce con una dieta migliore per un corretto sviluppo.

Leggi di più  Profilo di specie di pesce gatto Suckermouth

Altre specie di pesci da compagnia

Se ti piace il Cherry Barb, ecco alcune specie aggiuntive a cui dare un’occhiata:

  • Profilo delle specie di barbe di tigre
  • Profilo delle specie di barbe d’oro
  • Profilo delle specie di barbabietola Denison

Controlla ulteriori profili di razza di pesci per ulteriori informazioni su altri pesci d’acqua dolce.

Stefanie Binder
Stefanie Binder
Amante della natura, ambientalista, veterinario.
RELATED ARTICLES