Una collottola si riferisce semplicemente alla nuca del collo, come quella di un gatto. Potresti aver sentito la frase “per la collottola”, che in genere si riferisce a quando un animale viene raccolto, afferrato o sollevato in altro modo dalla sua area del collo. Scruffing suona duro, ma è uno dei modi migliori per scoraggiare comportamenti indesiderati nei gatti. Questo perché il rigatino è usato naturalmente dai gatti madre per disciplinare i loro cuccioli. Se il tuo gatto mostra segni di comportamento particolarmente eclatante, come aggressività fisica nei confronti di altri umani o gatti, puoi imparare come raschiare correttamente il tuo gatto e addestrarlo efficacemente.

Come graffiare un gatto

Scruffing è preferibile alla pratica comune dell’uso di un flacone spray, che spesso si traduce in un gatto inzuppato e più arrabbiato. Poiché i gatti tendono ad associare un flacone spray con la persona che lo trattiene, lui o lei probabilmente continuerà il comportamento scorretto quando sei assente. Invece, prova a stropicciare per mettere in riga il tuo gatto:

  1. In primo luogo, afferrare la collottola (la pelle sciolta nella parte superiore del collo) del gatto. Assicurati di afferrarlo saldamente, e non brutalmente. In questo modo, ti stabilirai come dominante, o “la madre”, piuttosto che solo un altro aggressore. Sebbene i veterinari possano raccogliere un gatto per la collottola, sostengono anche il corpo del gatto con l’altra mano. Non raccogliere mai un gatto adulto solo per la collottola, poiché può causare seri danni interni. Con l’altra mano reggi sempre tutto il peso del gatto sotto il suo corpo
  2. In secondo luogo, premi con fermezza il gatto sul pavimento mentre dici “no”. Se puoi, fai un sibilo prima di dire “no” per imitare quello che farebbe la madre del tuo gatto.
  3. Quindi, tieni il gatto in posizione finché non senti e vedi i muscoli del tuo gatto rilassati. Mentre stai tenendo il tuo gatto, parla dolcemente e con calma.
  4. Quindi, rilascia la presa sul tuo gatto. Mentre lo fai, coccolalo e digli “bravo ragazzo” o “brava ragazza”. L’idea è di disciplinare il tuo gatto senza nascondere il tuo amore. La gelosia è spesso una motivazione per l’aggressività nei gatti, e il gatto dominante in una famiglia spesso cerca di proteggere il suo status di “top cat”. Rimproverare il tuo gatto dopo che il fatto non ha alcuno scopo se non quello di rafforzare la rabbia.
  1. Infine, se l’evento precipitante per l’aggressione era una delle aggressioni reindirizzate, come un gatto randagio fuori dalla finestra, prendere provvedimenti per scoraggiare il randagio di entrare nella vostra proprietà. Ad esempio, puoi eliminare i procioni e altri animali nel tuo giardino con un repellente attivato dal movimento.
Leggi di più  Recensione di Pawbo Life Pet Camera

Cose da rimediare

A volte, sibilare a voce alta sarà più efficace del dire “no”. Per risvegliare i ricordi della disciplina di una mamma gatta, pratica i suoni sibilanti. 

Anche se la tenuta al graffio può essere quasi sempre rilasciata entro un minuto, potrebbe essere necessario tenere un gatto particolarmente arrabbiato e sconvolto sul pavimento per tre o cinque minuti. Cerca di non lasciare che la rabbia del tuo gatto si trasferisca su di te, poiché devi rimanere calmo e rilassante per far rilassare il tuo animale.