G-KC4KM98SK4
Rettili e anfibiCamaleontiCome prendersi cura dei camaleonti velati da compagnia

Come prendersi cura dei camaleonti velati da compagnia

In questo articolo Espandi

  • Comportamento e temperamento
  • Alloggiamento
  • Riscaldamento e illuminazione
  • Umidità e idratazione
  • Dieta
  • Scegliere l’animale domestico
  • Problemi comuni
  • Razze simili
  • DOMANDE FREQUENTI

I camaleonti velati sono lucertole robuste e dall’aspetto sorprendente, con alti caschi (strutture simili a elmi) sulla sommità della testa. I camaleonti velati sono originari dello Yemen e dell’Arabia Saudita. Hanno il corpo a bande di colore verde, giallo e marrone che si adattano a varie tonalità per mimetizzarsi e proteggersi dai predatori. Hanno una visione monoculare, per cui ogni occhio si muove in modo indipendente. E possono usare la coda per aggrapparsi ai rami mentre si muovono.

Ecco tutto quello che c’è da sapere per prendersi cura di un camaleonte velato.

Panoramica della specie

*Nomi: * Camaleonte velato (Chamaeleo calyptratus), camaleonte dello Yemen

**Durata della vita: circa 6-8 anni in cattività.

**Dimensioni: i maschi di camaleonte velato possono raggiungere i 18-24 pollici di lunghezza totale (circa 12 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda), mentre le femmine tendono a essere un po’ più piccole, dai 10 ai 13 pollici (appena 4-6 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda).

I primi 30 giorni con il camaleonte domestico

Comportamento e temperamento del camaleonte velato

I camaleonti velati sono territoriali e aggressivi nei confronti degli altri camaleonti, quindi dovrebbero sempre essere alloggiati singolarmente. Non dovrebbero essere ospitati con altri tipi di rettili o animali.

Anche se di solito sono abbastanza docili nei confronti delle persone, la manipolazione regolare tende a essere stressante per loro. Potrebbero diventare aggressivi se maneggiati troppo, quindi sono animali domestici più adatti a essere osservati piuttosto che maneggiati.

Questi camaleonti non sono animali adatti ai bambini piccoli o ai proprietari di lucertole alle prime armi.

Alloggiamento dei camaleonti velati

Lo spazio verticale è essenziale e si consiglia una gabbia di 36 pollici per 24 pollici per 36-48 pollici di altezza (più grande e alta è, meglio è). I camaleonti amano arrampicarsi in alto da terra, quindi l’altezza è di fondamentale importanza. Man mano che il camaleonte cresce, dovrà essere spostato in un recinto più grande.

I camaleonti non dovrebbero mai essere tenuti in un terrario o acquario di vetro. Hanno bisogno della ventilazione offerta da un recinto a rete. Si sconsiglia l’uso di reti metalliche o in fibra di vetro, ma è preferibile utilizzare un telo da ferramenta rivestito in PVC.

Leggi di più  Cura dei camaleonti da compagnia

Una gabbia all’aperto può essere utilizzata quando il clima è sufficientemente caldo, purché si eviti il surriscaldamento.

In questo articolo Espandi

Comportamento e temperamento

Alloggiamento

Riscaldamento e illuminazione

Umidità e idratazione

Dieta

Scegliere l’animale domestico

Problemi comuni

Razze simili

DOMANDE FREQUENTI

I camaleonti velati sono lucertole robuste e dall’aspetto sorprendente, con alti caschi (strutture simili a elmi) sulla sommità della testa. I camaleonti velati sono originari dello Yemen e dell’Arabia Saudita. Hanno il corpo a bande di colore verde, giallo e marrone che si adattano a varie tonalità per mimetizzarsi e proteggersi dai predatori. Hanno una visione monoculare, per cui ogni occhio si muove in modo indipendente. E possono usare la coda per aggrapparsi ai rami mentre si muovono.

Ecco tutto quello che c’è da sapere per prendersi cura di un camaleonte velato.

Panoramica della specie

*Nomi: * Camaleonte velato (Chamaeleo calyptratus), camaleonte dello Yemen

**Durata della vita: circa 6-8 anni in cattività.

  • **Dimensioni: i maschi di camaleonte velato possono raggiungere i 18-24 pollici di lunghezza totale (circa 12 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda), mentre le femmine tendono a essere un po’ più piccole, dai 10 ai 13 pollici (appena 4-6 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda).
  • I primi 30 giorni con il camaleonte domestico
  • Comportamento e temperamento del camaleonte velato
  • I camaleonti velati sono territoriali e aggressivi nei confronti degli altri camaleonti, quindi dovrebbero sempre essere alloggiati singolarmente. Non dovrebbero essere ospitati con altri tipi di rettili o animali.
  • Anche se di solito sono abbastanza docili nei confronti delle persone, la manipolazione regolare tende a essere stressante per loro. Potrebbero diventare aggressivi se maneggiati troppo, quindi sono animali domestici più adatti a essere osservati piuttosto che maneggiati.
  • Questi camaleonti non sono animali adatti ai bambini piccoli o ai proprietari di lucertole alle prime armi.
  • Alloggiamento dei camaleonti velati
  • Lo spazio verticale è essenziale e si consiglia una gabbia di 36 pollici per 24 pollici per 36-48 pollici di altezza (più grande e alta è, meglio è). I camaleonti amano arrampicarsi in alto da terra, quindi l’altezza è di fondamentale importanza. Man mano che il camaleonte cresce, dovrà essere spostato in un recinto più grande.
  • I camaleonti non dovrebbero mai essere tenuti in un terrario o acquario di vetro. Hanno bisogno della ventilazione offerta da un recinto a rete. Si sconsiglia l’uso di reti metalliche o in fibra di vetro, ma è preferibile utilizzare un telo da ferramenta rivestito in PVC.
  • Una gabbia all’aperto può essere utilizzata quando il clima è sufficientemente caldo, purché si eviti il surriscaldamento.
Leggi di più  Cura dei camaleonti da compagnia

La pulizia della gabbia è fondamentale per evitare la formazione di batteri o muffe. L’uso di carta assorbente o di giornali per foderare la gabbia facilita la pulizia e si può mettere sopra una miscela di terriccio per rettili. Non utilizzate trucioli di legno o altri substrati che potrebbero essere ingeriti accidentalmente e causare ostruzioni.

Fornite molte piante e rami robusti e non tossici. Gli alberi di ficus sono stati spesso utilizzati per ospitare i camaleonti, ma richiedono una certa cautela perché la linfa può essere irritante.

  • Altre piante da provare sono il pothos, l’ibisco e la dracaena. Si possono aggiungere anche piante artificiali e rampicanti artificiali. È opportuno prevedere una selezione varia di rami, assicurandosi che nella gabbia vi siano posatoi sicuri a diversi livelli e a diverse temperature su cui il camaleonte possa arrampicarsi.
  • Riscaldamento e illuminazione
  • Per i camaleonti velati è opportuno garantire una temperatura diurna compresa tra i 72 e gli 80 gradi e un punto di crogiolamento a 85-95 gradi. Se la temperatura notturna non scende sotto i 65-70 gradi, il riscaldamento notturno non è necessario.
  • Controllate ogni giorno la temperatura dello stabulario per assicurarvi che sia corretta, poiché un rettile tenuto in condizioni sbagliate sarà soggetto a malattie.
  • Il riscaldamento si ottiene utilizzando una lampada a incandescenza o un riflettore o un elemento di calore in ceramica per raggiungere la temperatura del punto di basking; tutti questi elementi devono essere collocati all’esterno della gabbia per evitare scottature.
  • Tutti i camaleonti hanno bisogno di una fonte di luce ultravioletta (UVA/UVB) a spettro completo. Tenete accesa la luce UV a spettro completo per 10-12 ore al giorno e seguite le raccomandazioni del produttore per quanto riguarda la distanza a cui la lampadina deve essere collocata dal punto in cui il camaleonte può arrampicarsi (di solito da 6 a 12 pollici).
  • Ricordate che le lampadine devono essere sostituite ogni sei mesi. I camaleonti traggono beneficio anche dal trascorrere del tempo all’aperto, alla luce naturale del sole, quando le temperature sono sufficientemente calde (ma attenzione al rischio di surriscaldamento, quindi assicuratevi che sia sempre disponibile un’ombra).
  • Umidità e idratazione

I camaleonti velati hanno bisogno di un livello di umidità moderato (circa il 50%). Nebulizzare le piante due volte al giorno aiuterà a mantenere il livello di umidità e si consiglia anche di utilizzare un sistema di nebulizzazione.

Leggi di più  Cura dei camaleonti da compagnia

I camaleonti raramente bevono da una ciotola d’acqua, ma assorbono le gocce d’acqua dalle piante, quindi il sistema di nebulizzazione/gocciolamento serve anche come fonte d’acqua. Posizionate un sistema a goccia in modo che le gocce d’acqua scendano a cascata sulle piante dello stabulario.

Investite in un igrometro per misurare l’umidità.

Cibo e acqua

I camaleonti velati sono perlopiù insettivori, pertanto è opportuno somministrare loro una varietà di insetti a giorni alterni. Tra questi vi sono:

Grilli

Locuste

In questo articolo Espandi

Comportamento e temperamento

Alloggiamento

Riscaldamento e illuminazione

  • Umidità e idratazione
  • Dieta
  • Scegliere l’animale domestico
  • Problemi comuni

Razze simili

DOMANDE FREQUENTI

I camaleonti velati sono lucertole robuste e dall’aspetto sorprendente, con alti caschi (strutture simili a elmi) sulla sommità della testa. I camaleonti velati sono originari dello Yemen e dell’Arabia Saudita. Hanno il corpo a bande di colore verde, giallo e marrone che si adattano a varie tonalità per mimetizzarsi e proteggersi dai predatori. Hanno una visione monoculare, per cui ogni occhio si muove in modo indipendente. E possono usare la coda per aggrapparsi ai rami mentre si muovono.

  • Ecco tutto quello che c’è da sapere per prendersi cura di un camaleonte velato.
  • Panoramica della specie
  • *Nomi: * Camaleonte velato (Chamaeleo calyptratus), camaleonte dello Yemen

**Durata della vita: circa 6-8 anni in cattività.

**Dimensioni: i maschi di camaleonte velato possono raggiungere i 18-24 pollici di lunghezza totale (circa 12 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda), mentre le femmine tendono a essere un po’ più piccole, dai 10 ai 13 pollici (appena 4-6 pollici di lunghezza dal muso allo sfiatatoio più la coda).

  • I primi 30 giorni con il camaleonte domestico

    Comportamento e temperamento del camaleonte velato

  • I camaleonti velati sono territoriali e aggressivi nei confronti degli altri camaleonti, quindi dovrebbero sempre essere alloggiati singolarmente. Non dovrebbero essere ospitati con altri tipi di rettili o animali.

    Anche se di solito sono abbastanza docili nei confronti delle persone, la manipolazione regolare tende a essere stressante per loro. Potrebbero diventare aggressivi se maneggiati troppo, quindi sono animali domestici più adatti a essere osservati piuttosto che maneggiati.

  • Questi camaleonti non sono animali adatti ai bambini piccoli o ai proprietari di lucertole alle prime armi.

    Alloggiamento dei camaleonti velati

- Advertisement -