L’allevamento delle rane è una combinazione di cure terrestri e acquatiche. A seconda della specie che si conserva, una rana potrebbe aver bisogno solo di un po ‘d’acqua o vivere solo in acqua. Se hai appena iniziato l’hobby degli anfibi, assicurati di fare le tue ricerche in modo da capire come devono essere conservate le specie desiderate.

L’allevamento delle rane ha le sue sfide uniche. Una volta che hai un maschio e una femmina della stessa specie, puoi iniziare il percorso verso la riproduzione. Tutte le rane si schiudono dalle uova, ma il numero prodotto durante una deposizione differirà tra le specie, così come la dimensione, il colore e la forma delle uova.

Man mano che crescono in rane, i girini subiscono metamorfosi attraverso più fasi. La riproduzione e l’allevamento di successo di giovani rane dipendono in larga misura dalla cura delle fasi di vita del girino.

Fasi del girino

La fase del girino inizia quando il girino lascia il loro uovo e assume una posizione diritta del corpo. Questo stadio persiste fino a quando la coda non è stata assorbita dal corpo. I girini possono essere classificati in base all’emergenza posteriore e anteriore.

Mentre i tuoi girini invecchiano, possono essere separati dallo stadio di metamorfosi, in base a quali gruppi di gambe sono emerse. La loro alimentazione cambierà in base a queste fasi.

Tadpole Environment

I girini devono essere separati dai genitori e possono essere conservati in contenitori individuali. Puoi spostare i girini una volta che emergono usando un bastoncino o una tazza piccola. A seconda della specie, potresti avere solo pochi girini o dozzine.

I girini funzionano meglio con l’acqua ad osmosi inversa, comunemente chiamata “acqua RO”. Puoi acquistarlo dalla bottiglia o acquistare un filtro per osmosi inversa. A seconda della specie, potrebbe essere necessario manipolare il pH e la temperatura. Alcune specie, come le rane di dardo, possono trarre vantaggio dall’acqua ricca di tannino, a basso pH dall’aggiunta di foglie diverse.

Come per tutti gli altri anfibi, la qualità dell’acqua è fondamentale. È meglio se si utilizza un filtro a basso flusso per evitare di soffiare sui girini. Un semplice filtro in spugna è il migliore per questa fase. Alcuni girini molto piccoli potrebbero essere troppo piccoli per essere mantenuti con qualsiasi filtro, quindi faranno affidamento sul fatto che tu faccia i cambi d’acqua. Tieni d’occhio la qualità dell’acqua ed esegui regolari cambi d’acqua. Se noti un odore strano, è sicuramente il momento di cambiare l’acqua!

Alimentazione girino

Tieni presente che i tempi di queste fasi sono solo linee guida vaghe. La tua specie potrebbe non seguire l’esatta sequenza temporale di seguito.

Newly Hatched (primi giorni)

I tuoi girini appena nati in questa fase saranno davvero senza mani. Sono troppo giovani per ricevere cibo.

Da una settimana a un mese

Durante questa fase, dai al tuo girino una pallina di girino ogni giorno. Ci sono alcune diete commerciali disponibili e sono la scelta migliore per il tuo girino. La lattuga bollente non produce un’alimentazione adeguata per una rana in via di sviluppo. Se lo si desidera, è possibile ricoprire il pellet in una miscela vitaminica / minerale per anfibi.

Un mese: rana

Dopo che i tuoi girini resistenti festeggiano il loro compleanno di un mese e le gambe iniziano a emergere, possono laurearsi per ricevere solo due o tre palline alla settimana. Conservali sullo stesso pellet di rana / girino e, se lo desideri, continua lo smalto vitaminico / minerale.

Una volta che i tuoi girini hanno raggiunto la piena metamorfosi in una rana, dove non è evidente la coda, dovranno passare a una dieta rana appropriata.

Tadpole Treats

A quale animale domestico non piace il trattamento occasionale? Tieni presente che tutte le prelibatezze sono supplementari e non devono sostituire la loro dieta a pellet completa. Al massimo, dai da mangiare una volta alla settimana.

Ecco alcune gustose opzioni di trattamento girino:

  • Gambero di salamoia [fiocco]
  • Spirulina
  • Verde Soilent

Suggerimenti specifici per le specie

Rana nana: Queste rane all-acquatiche non hanno bisogno di alcun raggio o punti asciutti. Non è necessario trasferirli in un ambiente terrestre.

Rana artigliata africana: Come la rana nana, queste rane sono completamente acquatiche e non hanno bisogno di spazio terrestre nel loro ambiente.

Rospi dal ventre di fuoco orientale: Nonostante il loro nome, questi rane richiede un ambiente semi-terrestre. Dovrai fornire una fase di transizione in cui la quasi-rana può sfuggire alla sua casa acquosa. Se possibile, imposta la loro vasca da cova acquatica ad un angolo di 45 gradi per dare loro una facile pendenza per arrampicarsi.

Raganella bianca: Dopo il loro stadio acquatico girino, queste rane preferiscono vivere in un ambiente umido e amante degli alberi. Come per le specie sopra, assicurati che lo stadio del girino possa iniziare ad espandere il loro tempo terrestre.

Raganella verde americana: Come i loro altri amici delle rane arboree, questa specie dovrà passare a un ambiente terrestre.

Pacman Frog: Sebbene non necessitino di molta acqua, è necessario fornire una ciotola poco profonda di acqua calda RO. Se l’ambiente del tuo acquario non è abbastanza umido, la tua rana ti farà sapere sedendoti nella loro piscina.

avvertimento

Qualsiasi specie di rana estratta allo stato brado non può essere tenuto con animali in cattività. Se stai sollevando girini selvatici, come girini di rana toro, devono essere restituiti al esatto lo stesso punto sono stati trovati dopo lo sviluppo in rane. Non è consigliabile tenere rane selvatiche come animali domestici.