Se hai un uccello smarrito, non farti prendere dal panico: ciò che fai nelle prossime ore e giorni può fare molto per riportare indietro il tuo uccello. Il tuo uccellino potrebbe essere fuggito dalla sua gabbia, volato via dal suo trespolo o scivolato fuori dalla porta prima che tu potessi reagire. Indipendentemente dalle circostanze, il tuo uccello perduto potrebbe essere trovato solo se hai un piano di gioco solido e sfrutta al meglio la tua ricerca. 

Fai una ricerca locale il tuo primo passo

L’ovvia sfida a perdere il tuo uccello è il fatto che può volare, e tu no. Per questo motivo, gli uccelli sono in grado di coprire grandi distanze. Tuttavia, se il tuo uccello domestico è stato alloggiato all’interno di un recinto per la maggior parte della sua vita o ha avuto spesso le sue piume d’ala tagliate, è probabilmente un volantino inesperto.

Di conseguenza, potrebbe essere volato via ma ci sono buone probabilità che non sia andato lontano. Fai una rapida ricerca del tuo cortile come primo passo, quindi fai il giro del quartiere. Guarda attentamente le tettoie degli alberi e sui tetti per vedere se riesci a individuare l’uccello perduto.

È altrettanto importante ascoltare il tuo uccello perduto. Le chiamate e le vocalizzazioni uniche del tuo uccello si distingueranno probabilmente dalle chiamate generali degli uccelli selvatici comuni nella tua zona. Molti proprietari di uccelli spesso sentono il loro uccello nelle vicinanze prima di avvistarlo.

Spesso, gli uccelli smarriti prendono il volo in libertà solo a breve distanza prima di atterrare su un albero o un’altra struttura elevata. Come volantini inesperti, molti uccelli domestici lottano per atterrare o scendere e talvolta restano sullo stesso albero per un lungo periodo di tempo.

Attira il tuo uccello

Una tecnica che può portare a casa il tuo uccello è quella di posizionare la sua gabbia all’esterno con la porta aperta. All’interno, metti la merenda o il trattamento preferito del tuo uccello per incentivare ulteriormente il suo ritorno.

Allo stesso modo, alcuni proprietari di uccelli con più uccelli posizioneranno la gabbia di un altro uccello vicino a una finestra aperta o anche all’esterno (anche se non sorvegliati). La vocalizzazione di un uccello familiare può attirare il tuo uccello a casa.

Diffondere la parola

Maggiore è il tuo aiuto nella ricerca del tuo uccello smarrito, maggiori sono le possibilità che sarai in grado di localizzarlo. Uno strumento semplice ma efficace è quello di creare un volantino. Pubblicalo nel tuo quartiere, nei negozi di animali locali o nei negozi di uccelli, con i veterinari locali e passalo alle persone che incontri mentre cerchi nel quartiere. Dog walkers, il corriere postale e altri che vedi regolarmente possono essere grandi alleati nella tua ricerca.

Ecco un’idea di cosa includere nel volantino dell’uccello perduto:

  • Nome: Fornisci il nome del tuo uccello perduto. Esistono resoconti di pappagalli che sono caduti nei giri delle persone in cerca di giro e hanno scricchiolato il proprio nome.
  • Immagine: Includi un’istantanea recente del tuo uccello, a colori se possibile, per aiutare le persone a sapere cosa dovrebbero cercare mentre aiutano a cercare il tuo amico pennuto.
  • Razza: Di quale razza è il tuo uccello smarrito? Questo può aiutare le persone a identificare il tipo di uccello che dovrebbero essere alla ricerca.
  • Descrizione: Sebbene fornire una razza specifica sia un buon inizio, puoi anche descrivere le caratteristiche fisiche del tuo uccello smarrito. Prendi nota di eventuali segni particolari o caratteristiche uniche.
  • Identificazione: Se il tuo uccello domestico è microchip, includi questo fatto nel volantino. O se il tuo uccello ha una fascia di identificazione della gamba, includi anche queste informazioni. Tuttavia, non includere le informazioni identificative specifiche: vuoi essere in grado di dimostrare che l’uccello è tuo, non equipaggiare qualcun altro per rivendicare falsamente la proprietà del tuo uccello!
  • Informazioni sui contatti: Sembra ovvio, ma non dimenticare di includere il tuo nome e le informazioni di contatto nel volantino. Lo stress e il panico che potresti sentire possono farti trascurare questa informazione cruciale.
  • Ricompensa: Se hai intenzione di offrire una ricompensa, rendi questo punto importante sul tuo volantino. Sebbene sia spesso raccomandato di non includere un importo specifico nel volantino stesso.

Oltre a un volantino di carta, considera di pubblicare un annuncio sui giornali locali o cittadini. Può anche essere utile pubblicare online che hai perso il tuo uccello. Tutti i gruppi di uccelli a cui appartieni sui social media o sulla tua pagina personale fanno buone opzioni. Pubblica sui forum della tua comunità locale o salvataggi di uccelli; Bird Hotline è un sito che elenca le pubblicazioni perse e trovate di uccelli. Includi informazioni simili al volantino, insieme a una foto.

Dovresti anche presentare un rapporto della polizia riguardante il tuo uccello smarrito. Fornisci quante più informazioni riguardanti il ​​tuo uccello e la data, l’ora e il luogo in cui si è perso. Dovresti anche contattare la tua società umana locale e il controllo degli animali per avvisarli del tuo uccello perduto. Spesso, le persone che trovano un uccello domestico contattano queste risorse quando cercano il proprietario dell’animale.

Cosa fare se non trovi subito il tuo uccello smarrito

La cosa più importante da sapere è non mollare immediatamente. Molti uccelli vengono persi per diversi giorni prima di essere trovati e altri se ne sono andati per una settimana o più. All’inizio, l’uccello può godere della sua nuova libertà, ma presto inizieranno a stancarsi e ad avere fame, soprattutto perché gli uccelli domestici sono tipicamente foraggiatori inesperti.

Continua la ricerca e torna indietro con le aziende e le organizzazioni con cui hai lasciato il volantino. Verifica con i tuoi negozi di animali e veterinari locali e continua a monitorare la società umana nel caso in cui qualcuno trasforma il tuo uccello in.

A volte, un uccello smarrito non viene immediatamente trovato. Puoi iniziare a rinunciare alla speranza di trovare il tuo uccello perduto. Possono passare settimane e mesi, anche se dovresti sapere che c’è ancora una possibilità che il tuo uccello possa essere trovato nell’area locale o anche a molte miglia da casa.

Come fai a sapere quando rinunciare alla ricerca del tuo uccello perduto? Questa è una decisione personale e nessuno può dirti di interrompere la ricerca e di estinguere le tue speranze. Mentre le possibilità di trovare il tuo amico piumato sono le migliori nei primi giorni, ci sono uccelli che sono stati trovati molti mesi dopo essersi persi. Con perseveranza, diligenza e speranza, puoi tranquillamente riportare a casa il tuo uccello perduto.

5 cose da considerare prima di acquistare un uccello