Se sei un amante degli animali, è normale voler intervenire per trovare un cane smarrito. E dovresti! È probabile che ci sia qualcuno là fuori che è molto turbato per il loro animale domestico scomparso e che apprezzerebbe molto uno sconosciuto gentile che si assicura che il loro cane torni a casa al sicuro. Allo stesso modo, se trovi un cane smarrito e non ha un custode, puoi contribuire a far sì che arrivi a casa per sempre.

Ogni situazione è diversa e dovrai prestare molta attenzione al linguaggio del corpo del cane per sapere come procedere. I cani possono rapidamente diffidare degli estranei quando vengono persi e anche i cani amici possono reagire in modo aggressivo o scappare se procedono troppo rapidamente. Come alternativa migliore, segui i consigli seguenti per assicurarti di ottenere l’aiuto del cane in modo rapido e sicuro.

Avvicinamento a un cane smarrito

La maggior parte dei cani persi scapperà se un umano sconosciuto si avvicina a loro troppo rapidamente.

Prenditi il ​​tuo tempo e leggi i segnali che ricevi dal cane nel miglior modo possibile. Le orecchie verso il basso e la coda tra le gambe significano che il cane ha paura e che può correre dall’altra parte. Parla molto dolcemente e con calma, e cerca di rimanere basso a terra. Avvicinati di lato invece che con la testa in avanti e cerca di evitare il contatto visivo diretto o prolungato.

Fare attenzione a non correre in avanti in qualsiasi momento o altrimenti spaventare il cucciolo. Se sta cercando di allontanarsi da te, prova a guidarlo in una certa direzione, idealmente verso un muro o altrove dove ha meno possibilità di fuggire. Non guidare mai un cane verso la strada se puoi aiutarlo. Nel frattempo, se un cane è curioso di te, potresti anche essere in grado di rimanere sul posto e farlo venire da te invece. Usa il cibo per attirarli, se ne hai.

Leggi di più  Ragdoll Cat

Un avvertimento a questo è se il cane mostra segni di aggressività, come mostrare i denti o ringhiare. In questo caso, tieni gli occhi su di lui in modo da non perdere di vista e chiamare immediatamente la cura e il controllo degli animali: saranno in grado di mandare qualcuno in grado di maneggiare in sicurezza il cane. Se il cane fugge, chiamali comunque per avvisarli dell’avvistamento in modo che possano agire adeguatamente.

Casa o rifugio?

Il primo passo è ottenere un cane smarrito in modo sicuro nelle tue cure, sia che ciò significhi tra le tue braccia o in macchina. Ma cosa fai da lì? Le seguenti domande ti aiuteranno a capire se devi portare il cane a casa tua o in un rifugio. Nota che se scegli la prima opzione e hai altri animali domestici a casa, dovresti prima portare il cane dal veterinario per assicurarsi che abbiano un buono stato di salute pulito.

Chiedi: ha un colletto?? Se sì, è l’animale di qualcuno. Portalo a casa mentre provi a contattare il proprietario o portalo direttamente a casa del proprietario. Se no, c’è ancora una possibilità che il cane sia microchip. Vai in un rifugio o in un ufficio veterinario per far scansionare il cane.

Chiedi: è amichevole? Se sì, probabilmente sei sicuro di tenerlo a casa tua mentre cerchi il proprietario. In caso contrario, affidati alle sue cure per un ricovero, dal momento che avranno più esperienza nella gestione di cani difficili.

Se non sei affatto preoccupato di portare a casa un cane smarrito, non farlo! Lavora con le risorse per il benessere degli animali nella tua zona per trovare una soluzione alternativa in cui il cane possa essere ospitato in sicurezza fino a quando non si riunirà con la sua mamma o il suo papà umano.

Leggi di più  Se mi adatto, mi siedo: 10 gatti che si sono stretti in piccoli spazi

Alla ricerca del proprietario

Hai alcune strade diverse che puoi utilizzare per trovare il caregiver del cane ed è consigliabile coprire tutte le basi che puoi. Segui questi passaggi, indipendentemente dal fatto che tu sia in grado di catturare il cane o meno.

Chiama in giro. Le persone che perdono i cani chiamano spesso rifugi e veterinari locali per verificare se hanno indizi. Chiama quelli nella tua zona e chiedi se hanno perso richieste di informazioni sui cani.

Crea un volantino. Utilizza un sito come FindToto per creare un volantino Found Dog gratuito che includa qualsiasi informazione identificativa e un’immagine del cane, se ne hai uno. Invia il volantino via e-mail ai rifugi e agli uffici veterinari e stampa una pila che puoi pubblicare anche in città. Concentrati fortemente sull’area in cui hai trovato e / o avvistato il cane, poiché un cane smarrito rimarrà generalmente entro un raggio di cinque miglia.

Diffondere la parola. Condividi le informazioni del cane in tutti i posti che puoi, anche sui social media. Crea rapporti sugli animali trovati su 24PetWatch, PetAmberAlert, PetKey e altri, tutti siti che i caregiver di animali domestici smarriti frequentano per vedere se ci sono aggiornamenti. Condividi anche il volantino che hai creato sulle loro pagine sui social media.

Prossimi passi

Idealmente, sentirai il caregiver del cane e sarai in grado di facilitare una felice riunione. E se ciò non accadesse? Se sono passate alcune settimane e nessuno ti ha contattato riguardo al cane, dovrai prendere una decisione su cosa fare dopo.

Hai alcune opzioni qui. Ovviamente puoi adottare l’animale da solo o puoi lavorare all’interno del tuo social network per trovarlo come nuovo genitore o una casa adottiva. Puoi anche lasciare il cane in un rifugio locale.

Leggi di più  Lavorare in sicurezza con i cavalli

C’è molto lavoro da fare quando trovi un cane smarrito, ma ne vale la pena. Sii paziente e stai tranquillo sapendo che, qualunque cosa accada, almeno il cane è al sicuro e curato.