Un piccolo animale domestico che sta diventando più popolare come animale domestico è il ghiro, più comunemente il ghiro africano (Graphiurus murinus). Questi piccoli roditori sono anche chiamati ghiri delle nane africane, ghiri pigmei africani e talvolta anche micro scoiattoli.

I ghiri sono piccoli animali simili a scoiattoli. La loro lunghezza del corpo è di soli 3-4 pollici o giù di lì, e hanno una coda folta che è lunga quasi quanto il loro corpo. Sono notturni e diventano piuttosto attivi di notte. Il dormice africano ha un’aspettativa di vita di circa 5-6 anni in cattività.

I ghiri sono animali sociali e dovrebbero essere tenuti in gruppi di due o più. I gruppi omosessuali di solito vanno d’accordo, purché cresciuti insieme da una giovane età.

Dormice può essere addomesticato a mano, anche se l’interazione regolare fin dalla tenera età è il modo migliore per garantire un animale domestico che ami la manipolazione. Mentre potrebbero non voler essere trattenuti, saliranno su tutti i loro umani. Usando un trattamento preferito anche la corruzione aiuta.

alloggiamento

Queste piccole creature sono eccellenti artisti di fuga e possono introdursi in un’apertura molto piccola. Il miglior tipo di custodia è un serbatoio di vetro con un top a maglia stretta e aderente. Durante i loro periodi attivi raggiungeranno la cima della gabbia, quindi assicurati che la parte superiore sia sicura! Un carro armato da 10 galloni ospiterà 2 ghiri in modo adeguato, anche se essendo animali attivi apprezzeranno la stanza aggiuntiva di un carro armato da 20 galloni. Se si tiene più di due, un serbatoio più grande è una necessità.

Il serbatoio deve essere rivestito con uno strato relativamente spesso di biancheria da letto come un prodotto di lettiera di carta riciclata o trucioli di pioppo. Due pollici forniscono un piacevole strato assorbente.

Leggi di più  Recensione di Dyson Ball Animal 2

Poiché passano naturalmente molto tempo sugli alberi, dovrebbero essere forniti dei rami per l’arrampicata. Corde (sospendere dalla cima della gabbia) e altri giocattoli di legno offrono una buona varietà di opportunità per arrampicare e giocare. Inoltre, una piccola ruota per roditori può essere fornita per l’esercizio (dimensioni del mouse). Una ruota di superficie solida è una buona scelta per ridurre la possibilità che i loro piedi o la coda vengano scoperti.

Necessari anche i nidi, per dare al dormice un senso di sicurezza. Nidi commerciali di piccoli animali possono essere acquistati o possono essere improvvisati. I tubi di cartone possono essere forniti per nascondere e giocare tempo.

Un paio di piatti in ceramica pesante possono essere forniti per l’alimentazione. La maggior parte dei ghiri prosciugheranno prontamente dalle stoviglie a terra, ma se necessario, puoi anche appendere un piccolo piatto o un cesto di vimini da un ramo per l’alimentazione. È possibile utilizzare una piccola bottiglia d’acqua, ma l’acqua dovrebbe essere cambiata regolarmente.

Dormice deve essere mantenuto a 70 F o superiore – a temperature più basse (cioè inferiore a 65 F) possono iniziare a ibernarsi. In un animale prigioniero che non è preparato, il letargo può essere pericoloso.

Alimentazione

In natura, i ghiri mangiano una varietà di cibi tra cui noci e semi, frutta, uova di uccelli e insetti. Una buona varietà sembra essere la chiave per mantenere il dormice in cattività, anche se le raccomandazioni specifiche sull’alimentazione variano in base al riferimento.

I principali gruppi di alimenti da includere nella dieta sono un mix di semi (come quello fatto per criceti o altri piccoli roditori, con aggiunta di semi di girasole o di arachidi crudi), frutta e verdura e fonti proteiche come l’uovo sodo, insetti alimentatori (vermi della farina, grilli), pollo cotto e yogurt. La miscela di semi può essere alimentata quotidianamente, ma assicurati che i ghiri non si riempiano di semi e noci e rifiuti altre parti essenziali della dieta. Frutta e verdura possono essere fresche, congelate o secche. I cibi freschi possono essere offerti la sera e le parti non consumate rimosse il mattino successivo per evitare il deterioramento.

Leggi di più  Cosa devi sapere sul bagno del tuo gatto