Quando si tratta di senso dell’olfatto, i cani hanno sicuramente un vantaggio su di noi umani. Quindi non sorprende che ai nostri amici a quattro zampe si faccia spesso affidamento per usare il naso per completare compiti importanti e persino salvavita, dal servire come cani militari che possono fiutare la presenza di bombe o armi all’addestramento come cani da servizio che può avvisare il loro proprietario epilettico di un sequestro imminente o di un diabetico quando il livello di zucchero nel sangue è troppo basso.

Ecco alcuni fatti sorprendenti sul senso dell’olfatto di un cane.

Perché dovresti permettere al tuo cane di annusare sulla loro passeggiata

Possono sentire l’odore delle emozioni umane

Sappiamo tutti che i cani possono sentire l’odore di una delizia — o la tua cena a base di pollo — da quello che sembra un miglio di distanza, ma la ricerca suggerisce che l’olfatto di un cane può raccogliere molto di più del cibo (o animali selvatici, immondizia o il tuo calzini sporchi del figlio).

Il naso di un cane può anche rilevare la paura o persino la tristezza perché le nostre controparti canine possono captare il profumo dell’adrenalina, noto anche come ormone “combatti o fuggi”. Quando si tratta di “annusare la tua paura”, un aumento della frequenza cardiaca e del flusso sanguigno invia sostanze chimiche corporee distintive sulla superficie della nostra pelle, che un cane può percepire quasi immediatamente.

Ecco perché il migliore amico dell’uomo viene spesso considerato come animale di servizio o di supporto emotivo, in quanto può essere addestrato per “annusare” attacchi di ansia o altri eventi avversi nel suo essere umano. È stato anche noto che i cani “odorano” le malattie, incluso il cancro, poiché lasciano segni di odore specifici nel corpo umano e nelle secrezioni corporee, come il sudore, il respiro o l’urina.

Leggi di più  Come viaggiare a livello internazionale con il tuo cane

Il tuo cane pensa a te (e ai tuoi amici) Odore

Anche se la maggior parte degli esseri umani fa la doccia regolarmente e cerca di nascondere gli odori naturali del corpo con prodotti come deodoranti e profumi, non è possibile nascondere il tuo profumo unico a un cane. E sì, è anche per questo che molti cani ti saluteranno (o, più imbarazzante, i tuoi amici o parenti) con un naso direttamente nella regione inguinale, che è ricca di ghiandole sudoripare apocrine che producono feromoni che trasmettono importanti informazioni sociali al tuo cane.

C’è anche un buon motivo per cui i cani si annusano

Può anche essere una situazione spiacevole quando sei fuori a spasso il tuo cane e si ferma per annusare i genitali di un altro cane o posteriore. Ma per il tuo cane è completamente accettabile e lo fanno per una buona ragione. Quando i cani si annusano a vicenda, stanno scoprendo dettagli importanti sul loro nuovo amico, poiché l’olfatto di un cane può effettivamente determinare informazioni che vanno da ciò che il loro nuovo compagno canino ha mangiato per ultimo fino a una stima su quanti anni hanno.

E su quella nota, quando i cani “segnano” in tutto il vicinato, stanno effettivamente comunicando con altri cani. Quindi annusare gli alberi (e quindi lasciare prontamente il loro biglietto da visita) è in realtà un modo per cani di recuperare il gossip del vicinato.

La razza del tuo cane può determinare quanto sia potente il suo naso

Mentre tutti i cani hanno milioni di recettori degli odori sepolti nel profondo del loro naso, non tutti i cani sono uguali quando si tratta del loro senso dell’olfatto – e non ha sempre a che fare con l’ampiezza della razza. Ad esempio, i Bassotti hanno circa 125 milioni di recettori olfattivi, ma i Bloodhound ne hanno più del doppio rispetto a circa 300 milioni di recettori degli odori, motivo per cui sono spesso chiamati per il monitoraggio. Razze come i pastori tedeschi (che sono una scelta popolare per gli animali di servizio) cadono da qualche parte nel mezzo con circa 225 milioni. Giusto per spiegare meglio quanto siano impressionanti quei numeri, al confronto, il naso di un essere umano contiene solo cinque milioni di recettori del profumo.

Leggi di più  7 modi in cui i proprietari di animali domestici occupati possono risparmiare tempo

La narice di un cane è una macchina complessa

Sappiamo che i cani (e, in genere, gli animali in generale) hanno un senso dell’olfatto più forte degli umani perché i loro nasi sono strutturati in modo diverso. Ma i cani hanno anche diversi metodi di respirazione rispetto a noi; ad esempio, ciascuna delle narici di un cane contiene aperture separate per inspirare ed espirare, e operano anche in modo indipendente (il che significa che possono captare una serie di odori che provengono da direzioni diverse).

Inoltre, gli esseri umani non tendono a camminare con il naso a terra e i cani studieranno a fondo ogni odore che incontrano con numerose annusate: in effetti, un cane può annusare almeno 5-6 volte al secondo).