La maggior parte dei nuovi proprietari potrebbe non conoscere i sintomi della malattia degli uccelli perché gli uccelli possono essere efficaci nel nasconderli. Ci sono alcuni segni rivelatori che i proprietari dovrebbero guardare per avere la migliore possibilità di salvare il loro animale da una malattia pericolosa per la vita. Se il tuo uccello mostra uno dei sintomi o le crisi in una delle categorie seguenti, contatta il tuo veterinario il prima possibile.

Escrementi di uccelli insoliti possono indicare la malattia

Non è il compito più piacevole per monitorare gli escrementi del tuo uccello, ma questo è un indicatore chiave che qualcosa potrebbe essere sbagliato. Mentre il colore degli escrementi del tuo uccello varierà leggermente a seconda di ciò che gli dai da mangiare, dovresti guardare per gli escrementi che sono gialli, arrugginiti, marroni o neri. Questi possono essere indicatori di sanguinamento interno o altri problemi seri. Dovresti anche notare se c’è un grosso cambiamento nella consistenza degli escrementi del tuo uccello. Se sono troppo gocciolanti o troppo rigidi, possono causare complicazioni al tuo animale domestico.

Piume arruffate e perdita di peso

Gli uccelli che si siedono con le loro piume fluffate per periodi di tempo prolungati sono spesso colpiti da problemi respiratori o altri disturbi. Piume arruffate possono anche nascondere la perdita di peso, che può essere pericolosa per la vita di un uccello. Se osservi questo comportamento nel tuo animale domestico per più di un giorno, dovresti contattare il veterinario il prima possibile.

La perdita di peso può essere devastante per la salute di un uccello, non solo in termini di resistenza ridotta ma anche di inibizione delle funzioni degli organi. Pesare regolarmente il tuo uccello in modo che tu possa sapere se il tuo animale domestico ha difficoltà a mantenere il suo peso.

Leggi di più  Quanto tempo vivono i conigli domestici?

Cere o occhi rossi, infiammati o che colano

Il tuo uccello è ciò che percepiamo come il suo naso; è la piccola macchia sopra il suo becco che tiene le sue narici. Presta molta attenzione al tuo uccello. Se osservi arrossamenti, infiammazioni o perdite, c’è una buona probabilità che il tuo animale domestico possa essere gravemente malato. Assicurati di tenere il tuo uccello avvolto e riscaldato sulla strada per il veterinario.

Allo stesso modo, se gli occhi del tuo uccello sembrano torbidi o hanno una scarica da loro, può essere affetto da un disturbo respiratorio, nervoso o muscolare. 

Uccelli con appetito ridotto

Gli uccelli hanno un metabolismo estremamente elevato, quindi è vitale che ricevano un’alimentazione adeguata ogni giorno. Se il tuo uccello smette di mangiare e inizia a perdere peso, potrebbe essere un segno di un blocco intestinale o di un impatto, nel qual caso potrebbe morire molto rapidamente senza cure mediche. Assicurati di pulire il fondo della gabbia degli uccelli ogni giorno prima di dargli da mangiare. Questo fornisce un modo semplice per monitorare il consumo di cibo, così come i cambiamenti nelle deiezioni.

Uccelli che respirano a bocca aperta

I problemi respiratori sono tra le più comuni malattie degli uccelli e, purtroppo, i più gravi. Se vedi il tuo uccello respirare a bocca aperta mentre è a riposo, c’è una buona possibilità che non sia solo malato, ma lo è da un bel po ‘. Questo è uno dei sintomi più gravi della malattia negli uccelli e richiede un’attenzione veterinaria immediata, con probabile ospedalizzazione.

Piume sporche

Gli uccelli sono, per loro natura, animali igienici che si lavano spesso e si puliscono quotidianamente le piume per tenerli puliti. Se noti delle penne attorno al viso o alla groppa del tuo uccello che appaiono disordinate, ammassate o attaccate insieme, è un’indicazione che il tuo animale potrebbe essere malato. Il consumo di cibo e gli escrementi dovrebbero essere monitorati attentamente per un giorno o più, e ogni cambiamento notato e trasmesso al veterinario.

Leggi di più  Le 7 migliori scatole di lettiere automatiche del 2019

Coda Bobbing

Come per molti comuni segni di malattia negli uccelli, il doppiaggio prolungato e ripetitivo della coda può indicare un’infezione respiratoria. A differenza delle persone, gli uccelli non hanno un diaframma per separare la cavità toracica dallo stomaco. I muscoli situati alla base della coda aiutano gli uccelli a respirare giocando una parte nell’espansione dei polmoni per prendere un po ‘d’aria. Se un uccello ha difficoltà a respirare, i muscoli della coda lavoreranno di più, facendo oscillare la coda su e giù. Il dondolio della coda spesso non si nota fino a più tardi, fasi più gravi della malattia, quindi se vedi che il tuo uccello si comporta in questo modo, fai immediatamente rapporto al veterinario.

Cambiamenti nella vocalizzazione

Proprio come gli umani, gli uccelli che non si sentono bene spesso diventano meno loquaci del solito. Fai molta attenzione al tuo uccello in modo da poter imparare i suoi normali modelli di vocalizzazione. Se rimani in sintonia con il modo in cui si comporta il tuo uccello, è possibile raccogliere indizi sul modo in cui si sente. Se noti cambiamenti nella frequenza o tono generale delle vocalizzazioni del tuo uccello, dovrebbe essere monitorato per ulteriori sintomi per i prossimi giorni. È sempre meglio prevenire che curare.

Diagnosi precoce: la chiave del recupero

Quando si tratta della salute del tuo animale domestico, un’oncia di prevenzione vale un chilo di cura. Gli uccelli hanno sistemi molto delicati e persino una malattia minore può trasformarsi in una seria minaccia in un batter d’occhio. La diagnosi precoce può essere vitale per salvare la vita di un uccello malato.

Leggi di più  Brucellosi nei cani

Esamina quotidianamente il tuo uccello per eventuali segni di infezione e assicurati di mantenere uno stretto rapporto con il tuo veterinario. Il tuo uccello dipende da te per mantenere la sua buona salute. Assicurati di tenere d’occhio il suo comportamento in modo da poter mantenere il tuo piccolo amico in giro per lungo tempo.