G-KC4KM98SK4
Salute e benessere dei gattiSintomi dei gattiIl gatto non riesce a fare pipì? Ecco cosa fare

Il gatto non riesce a fare pipì? Ecco cosa fare

In questo articolo Espandi

  • Perché il mio gatto non fa pipì?
  • I segni
  • Cosa fare
  • Trattamento
  • Prevenzione

Se il gatto non fa pipì, potrebbe avere un problema medico. I gatti possono avere difficoltà a fare pipì quando c’è qualcosa che non va nei reni o nel tratto urinario inferiore. Il problema più grave è l’ostruzione urinaria, che rappresenta un’emergenza. Scoprite perché il vostro gatto non fa pipì e cosa fare, compreso quando contattare un veterinario.

Perché il mio gatto non fa pipì?

I gatti possono avere difficoltà a urinare quando c’è un problema fisico nel tratto urinario, che comprende reni, ureteri, vescica e uretra.

Ostruzione urinaria

Un’ostruzione urinaria si verifica quando l’uretra si blocca e l’urina non può passare. L’ostruzione può essere causata da sedimenti o cristalli nell’urina e/o da un’infiammazione del tratto urinario. Le ostruzioni urinarie sono molto più comuni nei gatti maschi che nelle femmine. Questo perché l’uretra è lunga e stretta nei maschi. Piccole quantità di sedimenti, muco o infiammazioni dei tessuti possono ostruire l’uretra e rendere la minzione difficile o addirittura impossibile.1

Se un gatto non riesce a urinare, i reni non possono svolgere la loro funzione essenziale di filtrare le tossine dal sangue ed espellerle nelle urine. I livelli di tossine nel corpo aumentano, rendendo il gatto molto malato. Senza cure mediche, un gatto ostruito finisce per morire.1

I gatti con ostruzione urinaria possono o meno avere anche infezioni concomitanti del tratto urinario. Un’infezione del tratto urinario può essere la causa o la conseguenza dell’ostruzione.

Infezione delle vie urinarie

Le infezioni del tratto urinario nei gatti sono causate da batteri che invadono e irritano i tessuti sensibili del sistema urinario. Un’infezione delle vie urinarie può causare un’ostruzione urinaria o problemi renali che compromettono la capacità del gatto di produrre urina.

Le IVU da sole in genere fanno fare più pipì ai gatti, non meno. Tuttavia, il gatto può trattenere l’urina se è doloroso farla. Molti gatti affetti da IVU evitano la lettiera e cercano luoghi alternativi per fare pipì.

Leggi di più  Perdita di pelo nei gatti

Cistite

La cistite si riferisce all’infiammazione della vescica. Può causare nei gatti una minzione inappropriata e può portare a un’uretra o a un’ostruzione. Nei gatti, la cistite è talvolta definita “idiopatica”, cioè non c’è una causa nota. I gatti affetti da cistite in genere fanno più pipì del solito, ma alcuni possono provare disagio nell’urinare ed evitare la lettiera.

Malattie renali

In questo articolo Espandi

Perché il mio gatto non fa pipì?

I segni

Cosa fare

Trattamento

Prevenzione

  • Se il gatto non fa pipì, potrebbe avere un problema medico. I gatti possono avere difficoltà a fare pipì quando c’è qualcosa che non va nei reni o nel tratto urinario inferiore. Il problema più grave è l’ostruzione urinaria, che rappresenta un’emergenza. Scoprite perché il vostro gatto non fa pipì e cosa fare, compreso quando contattare un veterinario.
  • Perché il mio gatto non fa pipì?
  • I gatti possono avere difficoltà a urinare quando c’è un problema fisico nel tratto urinario, che comprende reni, ureteri, vescica e uretra.
  • Ostruzione urinaria
  • Un’ostruzione urinaria si verifica quando l’uretra si blocca e l’urina non può passare. L’ostruzione può essere causata da sedimenti o cristalli nell’urina e/o da un’infiammazione del tratto urinario. Le ostruzioni urinarie sono molto più comuni nei gatti maschi che nelle femmine. Questo perché l’uretra è lunga e stretta nei maschi. Piccole quantità di sedimenti, muco o infiammazioni dei tessuti possono ostruire l’uretra e rendere la minzione difficile o addirittura impossibile.1
  • Se un gatto non riesce a urinare, i reni non possono svolgere la loro funzione essenziale di filtrare le tossine dal sangue ed espellerle nelle urine. I livelli di tossine nel corpo aumentano, rendendo il gatto molto malato. Senza cure mediche, un gatto ostruito finisce per morire.1
  • I gatti con ostruzione urinaria possono o meno avere anche infezioni concomitanti del tratto urinario. Un’infezione del tratto urinario può essere la causa o la conseguenza dell’ostruzione.
Leggi di più  Naso che cola nei gatti: Cause e trattamento

Infezione delle vie urinarie

Le infezioni del tratto urinario nei gatti sono causate da batteri che invadono e irritano i tessuti sensibili del sistema urinario. Un’infezione delle vie urinarie può causare un’ostruzione urinaria o problemi renali che compromettono la capacità del gatto di produrre urina.

Le IVU da sole in genere fanno fare più pipì ai gatti, non meno. Tuttavia, il gatto può trattenere l’urina se è doloroso farla. Molti gatti affetti da IVU evitano la lettiera e cercano luoghi alternativi per fare pipì.

Cistite

La cistite si riferisce all’infiammazione della vescica. Può causare nei gatti una minzione inappropriata e può portare a un’uretra o a un’ostruzione. Nei gatti, la cistite è talvolta definita “idiopatica”, cioè non c’è una causa nota. I gatti affetti da cistite in genere fanno più pipì del solito, ma alcuni possono provare disagio nell’urinare ed evitare la lettiera.

Malattie renali

I reni normalmente funzionanti utilizzano l’acqua presente nel corpo per produrre urina, filtrare le tossine dal flusso sanguigno ed espellere le tossine dall’organismo. Le malattie renali danneggiano progressivamente i reni, impedendo loro di produrre una quantità adeguata di urina.

Il cancro

Il cancro può colpire qualsiasi parte del tratto urinario. Un tumore può svilupparsi e crescere abbastanza da causare un’ostruzione urinaria. Alcune forme di tumore possono compromettere i reni, impedendo loro di produrre urina, anche se il tumore non ha origine nel tratto urinario.

Sangue nelle urine del gatto

Segni che il gatto ha problemi a fare pipì

I gatti tendono a nascondere le malattie per istinto di sopravvivenza, quindi la mancanza di urina può essere l’unico segno evidente di un problema. Cercate altri segnali che possano aiutarvi a capire perché il vostro gatto non fa pipì.

Leggi di più  Ragioni per cui il suo gatto potrebbe essere stressato

Molteplici viaggi alla lettiera senza fare pipì

Sforzarsi di fare pipì senza urinare

Letargia

Aumento del consumo di alcol

Scarso appetito

Vocalizzi o passi di corsa

  • Nascondersi ed evitare il contatto2
  • Tutti questi segnali indicano un problema alle vie urinarie. Se il gatto è andato più volte nella lettiera ma la lettiera è asciutta o non presenta grumi, è probabile che non stia urinando. Controllate che non ci siano incidenti fuori dalla lettiera e in giro per la casa. Se vedete che il vostro gatto si sforza, ma l’urina che esce è poca o nulla, probabilmente è bloccato.1
  • I gatti con problemi urinari possono mostrare questi segni prima di essere bloccati. Se negli ultimi giorni il gatto urina fuori dalla lettiera o se notate sangue nell’urina, portatelo dal veterinario per prevenire un’ostruzione.
  • The Spruce / Ana Cadena
  • Cosa fare se il gatto non riesce a fare pipì
  • Se il gatto non fa pipì ma si comporta normalmente, controllate la casa per individuare eventuali luoghi nascosti dove potrebbe aver urinato e osservate altri segni di malattia. Se non c’è traccia di urina nell’ultimo giorno, portate il gatto dal veterinario immediatamente, anche se non sembra malato.

Quando arrivate dal veterinario, assicuratevi di comunicare subito che il gatto non riesce a urinare. Un gatto con un’ostruzione urinaria ha di solito una vescica grande e solida, che può essere sentita facilmente da un professionista. La vescica ha questa sensazione perché è sovraccarica di urina che non ha modo di uscire. Senza un trattamento, la vescica può rompersi. In alternativa, l’accumulo di tossine e la disfunzione renale possono portare alla morte.

- Advertisement -