La malattia di Cushing può verificarsi in varie specie di animali, ma è più comunemente osservata nei cani. Questa malattia colpisce le ghiandole surrenali che fanno parte del sistema endocrino. Se non trattata, questa malattia può essere pericolosa per la vita, quindi è fondamentale che i proprietari di cani riconoscano i segni e sappiano che tipo di trattamento potrebbero richiedere i loro animali domestici.

Cos’è la malattia di Cushing nei cani?

La malattia di Cushing è anche nota come sindrome di Cushing e iperadrenocorticismo. È una malattia che colpisce le ghiandole surrenali di un cane e si traduce in una sovrapproduzione di uno steroide naturale chiamato cortisolo o cortisone. Il cortisolo è il principale ormone dello stress del corpo e colpisce la maggior parte delle cellule. Fa una varietà di cose diverse tra cui svolgere un ruolo nella regolazione dei livelli di zucchero nel sangue, ridurre l’infiammazione e controllare la pressione sanguigna, solo per citarne alcuni. Il cortisolo è anche responsabile della risposta “combatti o fuggi” del corpo. Se viene prodotto troppo cortisolo, più sistemi nel corpo di un cane non sono in grado di funzionare correttamente. La malattia di Addison è l’opposto della malattia di Cushing.

Poiché la malattia di Cushing colpisce una moltitudine di sistemi corporei, si possono vedere vari segni di questa malattia.

Segni della malattia di Cushing nei cani

  • Aumento della sete
  • Minzione aumentata
  • Aumento dell’appetito
  • Capelli diradati
  • Pelle fragile e assottigliata
  • Mancanza di energia
  • Ansimante eccessivo
  • Infezioni della pelle
  • Aspetto pancia piatta

I cani con la malattia di Cushing spesso sembrano avere un addome gonfio o un aspetto panciuto e stanno perdendo il pelo. Questi sintomi si riscontrano in molti cani con malattia di Cushing, ma si osserva comunemente anche un aumento della sete e della minzione. Ciotole d’acqua spesso svuotate e incidenti urinari in casa sono indicazioni di questi sintomi.

Leggi di più  I cani possono mangiare il pepe nero?

Alcuni cani con Cushing avranno anche un aumento dell’appetito, una diminuzione dell’energia e ansimano eccessivamente senza una ragione apparente. Infine, la pelle sottile che a volte viene paragonata alla carta velina insieme a infezioni della pelle ricorrenti può essere vista nei cani con malattia di Cushing. Livelli eccessivi di cortisolo in un cane possono causare tutti questi cambiamenti e problemi visibili.

Cause della malattia di Cushing nei cani

Ci sono tre cause della malattia di Cushing nei cani.

  • Tumore della ghiandola pituitaria – La ghiandola pituitaria stimola le ghiandole surrenali a produrre cortisolo, quindi se c’è un tumore sull’ipofisi, potrebbe dire alle ghiandole surrenali di fare troppo di questo steroide naturale. Questa è chiamata malattia di Cushing ipofisaria ed è il tipo più comune di malattia di Cushing.
  • Tumore della ghiandola surrenale – Se un tumore si sviluppa su una o entrambe le ghiandole surrenali, può produrre troppo cortisolo con conseguente malattia di Cushing. Questa è chiamata malattia di Cushing surrenalica.
  • Uso prolungato di steroidi – Se gli steroidi vengono assunti regolarmente e per un lungo periodo di tempo per gestire cose come allergie e altri problemi, possono causare problemi alle ghiandole surrenali. Questo si chiama malattia iatrogena di Cushing.

Diagnosi della malattia di Cushing nei cani

Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico completo e otterrà una storia medica sul tuo cane. Se si sospetta la malattia di Cushing, verrà eseguito un esame del sangue. Vengono eseguiti esami del sangue specifici chiamati stimolazione ACTH e test di soppressione del desametasone a basso dosaggio (LDDS) per verificare la malattia di Cushing, oltre a un esame emocromocitometrico completo (CBC) di routine e al profilo chimico per controllare la funzione degli organi ed escludere altre malattie. Questi esami del sangue diranno al veterinario quanto bene funzionano le ghiandole surrenali, ma potrebbe essere necessario eseguire altri test per confermare il tipo di malattia di Cushing del tuo cane. Anche il controllo dei livelli di ACTH endogeno e l’esecuzione di un test di soppressione del desametasone ad alte dosi (HDDS), un rapporto cortisolo urinario: creatinina o una risposta del 17-idrossiprogesterone al test di somministrazione di ACTH possono essere necessari per determinare se il tuo cane ha una dipendenza surrenalica o ipofisaria -dipendente malattia di Cushing. Infine, può essere raccomandata un’ecografia addominale per visualizzare le ghiandole surrenali del tuo cane.

Leggi di più  I cani possono mangiare le arance?

Trattamento della malattia di Cushing nei cani

Se la malattia di Cushing viene diagnosticata come dipendente dall’ipofisi, sarà necessario somministrare farmaci orali per tutta la vita. Il trilostano (Vetoryl®) e il mitotano (Lysodren®) sono due farmaci comunemente usati per trattare la malattia di Cushing ipofisaria nei cani.

Se la malattia di Cushing viene diagnosticata come dipendente dal surrene, può essere raccomandato un intervento chirurgico per rimuovere il tumore. Se l’intero tumore può essere rimosso chirurgicamente, la maggior parte dei cani torna alla normalità senza farmaci per tutta la vita. Se il tumore non può essere rimosso chirurgicamente, alcuni cani potrebbero essere gestiti con farmaci.

La malattia di Cushing iatrogena richiederà l’interruzione degli steroidi che sono stati somministrati. Ciò deve avvenire lentamente in modo da non causare ulteriori problemi, ma la malattia che veniva trattata dagli steroidi spesso si ripresenta. Ciò garantisce quindi non solo la gestione della malattia precedentemente trattata con steroidi, ma anche il trattamento della malattia di Cushing che era causata dagli steroidi con l’uso di farmaci..

Razze di cani inclini a sviluppare la malattia di Cushing

Sebbene qualsiasi cane possa avere la malattia di Cushing, alcune razze hanno maggiori probabilità di altre di svilupparla man mano che invecchiano. Queste razze includono:

  • Staffordshire Terrier
  • Boston Terrier
  • Yorkshire Terrier
  • Poodles
  • Bassotti
  • Boxers
  • Pastori tedeschi
  • Dandie Dinmonts
  • Labrador Retriever
  • Pastori australiani
  • maltese
  • Cocker Spaniel

Come prevenire la malattia di Cushing nei cani

La maggior parte della malattia di Cushing è causata da un tumore dell’ipofisi o delle ghiandole surrenali e sfortunatamente non c’è modo per impedire che si verifichino. Ma poiché il terzo tipo di malattia di Cushing è causato da un uso eccessivo e prolungato di steroidi, puoi aiutare a prevenire la malattia di Cushing iatrogena discutendo se ci sono altre opzioni disponibili per aiutare a gestire i disturbi del tuo cane oltre agli steroidi.

Leggi di più  8 piante invernali non sicure per i cani