Brillante e abbagliante gioiello della corona di acquari di tutto il mondo, il robusto tetra neon è stato originariamente importato dal Sud America. La loro popolarità è sfociata in un florido commercio di riproduzione in cattività a Hong Kong, Singapore e Thailandia. Oltre 1,5 milioni di neon sono importati ogni mese negli Stati Uniti. Meno del 5% dei neon venduti per gli acquari sono esemplari catturati in natura dal Sud America.

caratteristiche

Nome scientifico

Paracheirodon innesi

Sinonimo

Hyphessobrycon innesi

Nomi comuni

Neon tetra, pesce al neon

Famiglia Characidae
Origine Colombia sud-orientale, Perù orientale, Brasile occidentale
Dimensione per adulti 1,5 pollici (4 centimetri)
Sociale Tranquillo, non tenere con pesci più grandi
Durata 5 anni
Livello del serbatoio Abitazione da metà a inferiore
Dimensione minima del serbatoio 10 galloni
Dieta omnivore
Allevamento Spargitore di uova
Cura Intermedio
pH 7
Durezza Fino a 10 dGH
Temperatura Da 68 a 79 F (da 20 a 26 ° C) 

Origine e distribuzione

Neon tetra proveniva dall’acqua limpida e dai flussi di acque nere e affluenti nel bacino dell’Orinoco e dell’Amazzonia in Brasile, Colombia e Perù. Queste sono regioni di acque nere al di sotto di fitti tetti di foresta che lasciano passare pochissima luce. Neon tetra vivono in banchi principalmente negli strati di acqua di mezzo e si nutrono di vermi e piccoli crostacei.

I tetra al neon sono ora in genere tutti allevati in cattività, con la maggior parte provenienti dall’Estremo Oriente e dall’Europa orientale.

Sono ora disponibili diverse varietà di esemplari allevati in cattività. Questi includono il tetra al neon a pinne lunghe, anche se è piuttosto raro, così come un ceppo dorato che è fondamentalmente una varietà semi-albina, e un tetra al neon diamantato che appare cosparso di scaglie metalliche lungo la parte superiore del corpo.

Colori e segni

Il neon tetra ha un corpo snello a forma di siluro che raggiunge non più di un pollice e mezzo di lunghezza. Ciò di cui questo pesce è privo di dimensioni, compensa a colori. Dalla punta del naso alla pinna adiposa, il neon tetra ha una luminosa striscia blu al neon. Si ritiene che questa striscia luminosa li renda più facilmente visibili l’un l’altro in condizioni di acque nere.

Leggi di più  10 razze canine che amano l'acqua

Sotto la striscia blu, il neon tetra sfoggia un ventre bianco-argento. Superata la pancia, una striscia rossa brillante si estende fino alla coda. Questa combinazione rossa bianca e blu rende il neon tetra uno dei più popolari tra tutti i pesci d’acquario. È rivaleggiato solo da suo cugino, il cardinale tetra, un pesce che viene spesso scambiato. La differenza chiave tra i due pesci è la striscia rossa. Nel neon tetra, si estende solo dal centro del corpo alla coda. Nel tetra cardinale, la striscia rossa percorre l’intera lunghezza del pesce, dal muso alla coda.

Come altri pesci colorati, i colori brillanti del neon tetra svaniranno di notte quando si riposa, se diventa allarmato o quando è malato. Presso la pescheria scegli campioni attivi e di colore intenso, in quanto i colori sbiaditi possono essere indicativi di cattive condizioni di salute.

Tieni sempre i neon al neon in scuole di mezza dozzina o più.

tankmates

I tetra al neon fanno bene in un acquario di comunità fintanto che i tankmates non sono grandi o aggressivi. Piccoli pesci tranquilli come rasboras, piccoli tetra, coriandoli e altri piccoli pesci gatto sono buone scelte come compagni. Evita pesci più grandi, poiché mangeranno al neon i tetra alla prima occasione. La regola generale è che se la bocca del pesce si apre abbastanza da inghiottire il neon, lo faranno prima o poi.

Neon Tetra Habitat and Care

I nuovi serbatoi non sono adatti ai neon tetra perché non tollerano le modifiche che si verificano durante il ciclo iniziale di avvio. Aggiungi solo neon tetra quando il serbatoio è completamente maturo e ha una chimica dell’acqua stabile. L’acqua dovrebbe essere morbida e acida per i neon tetra, ovvero un pH non superiore a 7,0 e una durezza non superiore a 10 dGH.

Leggi di più  Tick ​​Paralysis in Dogs

Estratti di acqua nera o legni sono spesso usati per scurire l’acqua, mantenere un pH acido e ammorbidire l’acqua.

Nel loro habitat naturale, i neon tetra vivono in aree di acque scure con vegetazione fitta e radici. Fornire un habitat con molti nascondigli in condizioni di scarsa illuminazione è importante. Dare loro un sacco di piante, comprese le piante galleggianti se possibile, così come nascondigli come rocce e legni. Driftwood fornirà nascondigli e servirà il duplice scopo di addolcire e oscurare l’acqua. Il substrato scuro aiuterà a replicare l’habitat naturale in cui i neon tetra si sentono più a loro agio. Alcuni proprietari metteranno uno sfondo scuro su tre lati dell’acquario per ottenere l’habitat desiderato in condizioni di scarsa illuminazione.

Dieta al neon Tetra

I neon tetra sono onnivori, nel senso che mangeranno una varietà di cibi. Alimenti a scaglie fini, piccoli granuli, gamberetti o dafnie di salamoia o congelati vivi o congelati e larve di sangue congelate o liofilizzate sono tutte buone scelte alimentari. Offrire una varietà di alimenti, compresi cibi vivi, per garantire una buona salute.

Differenze sessuali

Le differenze sessuali non sono apertamente evidenti nei neon tetra. Generalmente, la femmina avrà una pancia più ampia e arrotondata rispetto al maschio. Questo ventre arrotondato può far apparire la striscia blu curva sulla femmina, in contrasto con la striscia neon molto diritta sul maschio.

Allevamento del Neon Tetra 

I neon tetra possono essere difficili da allevare, a causa della necessità di condizioni dell’acqua molto specifiche. Se desideri tentare di allevarli, allestisci una vasca di allevamento separata. La durezza dell’acqua nel serbatoio di allevamento dovrebbe essere solo da 1 a 2 dGH e da pH 5,0 a 6,0. Utilizzare un filtro a spugna per la filtrazione e fornire piante vive. I pesci generati saltano spesso, quindi assicurati che il serbatoio abbia una copertura. Coprire i lati del serbatoio con carta scura per ridurre la luce nel serbatoio. La temperatura dell’acqua deve essere mantenuta tra 72 e 75 F (24 C).

Leggi di più  Toxoplasmosi nei cani

Condizionare la coppia riproduttrice con l’alimentazione di alimenti vivi prima del posizionamento nella vasca di allevamento. Quando si introduce la coppia riproduttrice nel serbatoio, iniziare senza alcuna illuminazione.

Il giorno dopo, aumenta l’illuminazione e continua a farlo gradualmente per indurre la deposizione delle uova. Generalmente la deposizione delle uova si verifica al mattino. Il maschio abbraccerà la femmina durante la deposizione delle uova, che rilascerà più di 100 uova. Le uova sono trasparenti e leggermente adesive e si attaccano alle piante. Rimuovi le coppie riproduttive non appena le uova vengono deposte, poiché i genitori le mangeranno rapidamente.

Mantenere un’illuminazione bassa in quanto sia le uova che gli avannotti sono sensibili alla luce. Le uova si schiuderanno in circa 24 ore, producendo avannotti molto piccoli che si nutriranno del loro sacco di uova per il prossimo paio di giorni. I tassi di tratteggio non sono elevati, quindi non aspettarsi che più di un terzo delle uova produca avannotti vitali. In tre o quattro giorni gli avannotti diventeranno free-swimming e dovranno essere nutriti con alimenti molto piccoli, come infusori, rotiferi, tuorlo d’uovo o cibo preparato con frittura commercialmente preparato. In poche settimane, saranno abbastanza grandi da essere nutriti con gamberetti di artemia appena schiusi. Gli avannotti mostreranno colorazione per adulti dopo circa un mese.

Più razze di pesci da compagnia e ulteriori ricerche

Se ti piacciono le tetra al neon e sei interessato ad alcuni pesci compatibili per il tuo acquario, leggi su:

  • rasbore
  • corys
  • Altri tetra

Scopri ulteriori profili di razza di pesce per maggiori informazioni su altri pesci d’acqua dolce.