Il tuo animale domestico deve mangiare quello che gli servi o affrontare la fame (un’opzione che accade troppo spesso). Anche se il cibo in scaglie è un buon alimento base, la stragrande maggioranza dei pesci d’acqua dolce letteralmente salterà la possibilità di avere cibi vivi o addirittura surgelati.

Cibo in scaglie

Prima di immergerci nell’argomento del cibo vivo, parliamo dei cibi in scaglie. Realisticamente, non è possibile per la maggior parte di noi fornire una dieta completamente bilanciata composta solo da cibi freschi e surgelati. Il cibo in scaglie è accettato da un gran numero di pesci d’acqua dolce e contiene importanti sostanze nutritive di cui il tuo pesce ha bisogno per mantenersi in salute. Tuttavia, non tutti gli alimenti in scaglie sono uguali.

La prossima volta che andate ad acquistare il cibo in scaglie, date un’occhiata agli ingredienti. Quello che troverete è farina di pesce, lievito, farina di gamberetti, farina di alghe, plancton, alghe, vitamine, conservanti e filler proteici come farina di grano, farina di soia, farina d’avena e riso integrale. Sì, è vero … quegli ultimi oggetti sono riempitivi. Sono necessari per fornire un’adeguata quantità di proteine ​​ma non contengono gli stessi nutrienti e aromi presenti nei gamberetti o in altri frutti di mare.

Ricorda che gli ingredienti sono elencati in ordine di volume, quindi cerca combinazioni che contengano pesce e frutti di mare in cima alla lista. Ora che hai fornito una scorta di cibo in scaglie di buona qualità, inizia a cercare modi per integrare quei fiocchi noiosi con cibi freschi o surgelati.

La polemica di Tubifex

Tubifex, noto anche come “blackworms”, è stato a lungo considerato il cibo peggiore o il miglior cibo vivo per nutrire i tuoi pesci. Dalla mia ricerca ed esperienza, posso testimoniare che esiste un rischio di malattia da tubifex fresco.

Come i lombrichi (che mangiano la sporcizia) i vermi tubifex mangiano tutto il materiale in cui sono cresciuti. Preparatevi: la maggior parte dei vermi tubifex vengono allevati nei ruscelli di stagno delle trote, il che significa che vivono sotto letame di pesce. Inutile dire che ciò li rende potenziali focolai per la trasmissione di infezioni batteriche o parassitarie. Disgustoso? Sì! Ma i pesci d’acqua dolce amano i vermi tubifex e prosperano su di loro se vengono puliti correttamente.

Inizia comprando i tuoi vermi tubifex da un negozio rispettabile, quindi esamina attentamente l’acqua in cui sono alloggiati. Dovrebbe essere chiaro. Se non lo è, non acquistarli. Metti i vermi in un grande contenitore e 3-4 volte al giorno risciacquali bene fino a quando l’acqua non si schiarisce. Conservali in frigorifero ed esamina l’acqua ogni mattina. Se l’acqua è limpida sono pulite.

Non dar loro da mangiare ai tuoi pesci finché l’acqua non è limpida. Ho scoperto che la qualità di tubifex varierà da negozio a negozio, quindi se ne individuate di buoni (i vermi che si puliscono rapidamente rispetto a quelli che stanno ancora sporcando l’acqua dopo molti giorni), prendete nota del fornitore.

Gamberetti in salamoia

Uno dei migliori cibi vivi è l’Artemia, più comunemente conosciuta come gamberetti salati. Se ti sei guardato intorno alla ricerca di gamberetti vivi, probabilmente hai scoperto che sono un po ‘costosi o difficili da trovare. Non arrenderti La maggior parte dei negozi di pesce offre una buona selezione di gamberetti congelati. La consistenza e il sapore dei gamberetti della salamoia variano in base a cosa sono stati nutriti e a come sono congelati.

Proprio come le persone, i pesci hanno preferenze distinte quando si tratta di cibo. Non esitare a provare diversi marchi per trovare quello che piace al tuo pesce. Indipendentemente dal fatto che tu provi a congelare o vivere Artemia, sarai sorpreso di vedere quanto voracemente anche i piccoli pesci li consumeranno.

Altri cibi vivi

I gamberetti non sono l’unico cibo vivo “sicuro” disponibile. Gli esperti considerano Daphnia, alias pulci d’acqua, una delle migliori scelte alimentari dal vivo. Non portano nessuna delle malattie che fanno i tubifex, sono un’ottima fonte di nutrimento per tutti i pesci e possono essere allevati abbastanza facilmente.
Le dafnie non si trovano comunemente nei negozi di pesce, ma i circoli di pesce locali in genere possono fornirti una colonia di partenza. La parte migliore di offrire Daphnia è il fatto che possono vivere nell’acquario fino a quando il pesce li mangia. Una volta che i tuoi pesci avranno avuto il sapore della “roba buona”, ti troverai alla ricerca di una varietà ancora più ampia di cibi vivi. Ci sono molte opzioni. Considera quanto segue:

  • I lombrichi
  • mosche
  • Vermi di Grindal
  • Maggots
  • microworms
  • Larve di zanzara
  • Anguille di aceto
  • Vermi bianchi
  • La frutta senza ali vola

Alternative congelate

Se il cibo vivo non è disponibile, è troppo costoso, o è una seccatura da sollevare, i cibi surgelati sono una buona alternativa. Il gamberetto salmastro è il cibo surgelato più venduto, ma non si dovrebbe limitare il pesce a gamberetti (anche la bistecca diventa noiosa dopo un po ‘). Ci sono molti altri alimenti surgelati disponibili, e alcuni addirittura combinano diversi cibi popolari in un unico mix che i pesci trovano molto attraente.

Passa un po ‘di tempo nella sezione freezer del tuo negozio di pesce. Non troverai alcun gelato alla Macadamia Nut, ma troverai di tutto, dal krill, al kelp, alle alghe rosse. Aspetta, non sono alghe e alghe? Sono sicuro. Non dimenticare che anche i pesci carnivori apprezzeranno piante e verdure. In effetti, alcuni vegetariani, come il plecostomus, mangiano solo materiale vegetale.

Puoi soddisfare i vegetariani con alghe congelate, alghe congelate o liofilizzate o pezzetti di lattuga fresca e spinaci. La prossima volta che fai un’insalata, lava bene i verdi e prova a dare una piccola porzione al tuo pesce. Potresti essere sorpreso di vedere quali sono quelli che vi si immergono.

Ciò che tua madre ti ha detto che le verdure sono buone per te vale anche per il tuo pesce. Le verdure fresche forniscono vitamine e crusca che spesso mancano in altri alimenti.

Che sia vivo o congelato, animale o vegetale, i tuoi pesci potranno godere di una varietà di cibi offerti a loro. Ricorda, tu sei l’unico chef che hanno.