HomeRettili e anfibiSerpenti da compagniaPanoramica delle specie di pitone dell'albero verde

Panoramica delle specie di pitone dell’albero verde

In questo articolo Espandi

  • Comportamento e temperamento
  • alloggiamento
  • Cibo e acqua
  • Problemi di salute
  • Selezione
  • Altre specie

Torna in cima

Il pitone verde è un serpente non velenoso verde brillante con teste a forma di diamante e squame irregolari. Possono anche avere strisce vertebrali bianche o gialle, mentre alcuni di questi serpenti hanno macchie gialle, verdi o blu. Trovato nelle foreste pluviali tropicali della Nuova Guinea, dell’Indonesia orientale e della penisola di Cape York in Australia, la loro colorazione li aiuta a rimanere mimetizzati nel loro ambiente: il colore verde brillante li aiuta a rimanere nascosti tra le foglie degli alberi ad alto fusto nella foresta pluviale.

Chiamato per il loro vivace colore verde (anche se generalmente nascono rossi o gialli e poi cambiano colore quando diventano adulti), il pitone verde è noto anche per la sua coda prensile, che aiuta questi serpenti ad arrampicarsi e aiuta a catturare le prede. In natura, potresti trovare un pitone verde arrotolato e appeso orizzontalmente sui rami. Faranno penzolare la coda per attirare la preda, e poi continueranno ad aggrapparsi al ramo mentre attaccano e divorano il loro prossimo pasto. Meglio ancora, hanno pozzi termosensibili sulla bocca per consentire loro di percepire quando si avvicina una creatura a sangue caldo.

Come animali domestici, questi sono serpenti timidi che non richiedono una manutenzione particolarmente elevata (ad eccezione dei livelli di umidità richiesti all’interno del loro recinto). Sebbene vibranti ed esotici, non tollereranno di essere maneggiati spesso, possono essere inclini a mordere quando sono spaventati e potrebbero non essere un animale domestico buono come altri serpenti.

Panoramica delle specie

Nome comune: Pitone albero verde

Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti
Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti

Nome scientifico: Morelia viridis

Taglia adulto: lungo 4-6 piedi

Aspettativa di vita: 15-20+ anni

Comportamento e temperamento del pitone albero verde

In natura, il pitone verde vive nelle foreste pluviali tropicali con vegetazione lussureggiante e alta umidità (così come altre foreste e giardini) dove trascorrono la maggior parte del loro tempo nascosti tra gli alberi. Come animali domestici, questi serpenti sono relativamente facili da curare, ma non sono una specie che vorrà essere tenuta e maneggiata spesso. Questi sono animali da esposizione esotici che sono i migliori per i proprietari di serpenti da intermedi a avanzati.

Ospita il pitone dell’albero verde

Quando si ha un rettile come animale domestico, è importante fornire un nascondiglio. I serpenti come il pitone verde preferiscono avere un posto dove ripararsi, anche se non vorrai che abbiano un posto dove potrebbero nascondersi potenzialmente in modo permanente. Il pitone verde non è considerato una specie di serpente particolarmente sociale, e quindi se gli viene data l’opportunità è probabile che si nascondano costantemente e rimangano in un posto, questo potrebbe interferire con la loro capacità di termoregolare correttamente e potenzialmente portare a malattie.

In effetti, la loro natura timida significa anche che spesso si sentono minacciati e possono essere inclini a mordere. Possono essere socializzati nel tempo in modo che diventino più docili e ricettivi alla manipolazione su base regolare.

Calore

La temperatura nel recinto del tuo pitone verde dovrebbe essere mantenuta tra circa 86-88 gradi Fahrenheit. È importante fornire una gamma di temperature per il tuo serpente domestico; il lato più fresco della gabbia dovrebbe oscillare tra i 78 e gli 80 gradi, mentre di notte le temperature possono scendere tra i 70 e i 75 gradi. Ti consigliamo di evitare di scendere sotto i 70 gradi in qualsiasi momento.

Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti
Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti

Leggero

A differenza di molti altri animali domestici, la buona notizia sulla maggior parte dei serpenti, incluso il pitone verde, è che non richiedono un’illuminazione speciale. Sebbene non richiedano un’illuminazione a spettro completo, ti permetteranno di vedere veramente i colori brillanti del pitone verde dell’albero.

Umidità

Il pitone verde è una specie che richiede umidità. Una volta che hai il recinto di dimensioni appropriate (che dovrebbe anche avere la capacità di trattenere l’umidità e fornire un flusso d’aria adeguato), devi assicurarti di mantenere sia le temperature che il livello di umidità all’interno dell’intervallo corretto. Il recinto del pitone verde deve essere mantenuto umido (ma non bagnato) per prevenire problemi sia alla pelle che alle vie respiratorie.

Dovrai fornire un punto di crogiolarsi con una lampada termica sopra la gabbia, un emettitore di calore in ceramica o un pannello di calore radiante. Questi dovrebbero essere controllati con un termostato e dovresti anche considerare di investire in un idrometro, un dispositivo che misura l’umidità, per garantire che i livelli di umidità nel recinto del tuo pitone verde siano compresi tra il 40 e il 70 percento.

Substrato

La maggior parte dei substrati sarà adatta per i pitoni degli alberi verdi. Ma mentre il giornale è il più economico e probabilmente più facile da ottenere, molti proprietari di serpenti optano per un substrato più naturale, come la buccia di cocco. Può trattenere l’umidità per diversi giorni e aiuta a garantire un’adeguata pulizia e igiene nel recinto del serpente.

Cibo e acqua

I pitoni verdi preferiscono mangiare principalmente piccoli mammiferi e altri rettili; in natura si sa che mangiano rane, uccelli, lucertole, pipistrelli e altri vertebrati, specialmente quelli che si trovano sugli alberi. A volte lasciano gli alberi e si nutrono di roditori che vivono nel terreno, motivo per cui quando vengono tenuti come animali domestici vengono spesso nutriti con una dieta che consiste principalmente di ratti e topi.

Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti
Leggi di più  Marciume della bocca nei serpenti

Da giovani, questi serpenti sono considerati diurni, il che significa che saranno più attivi e daranno la caccia alle loro prede durante il giorno. Ma quando diventeranno adulti, il pitone verde diventerà notturno e la loro caccia e altre attività si svolgeranno principalmente nelle ore notturne.

Problemi di salute comuni

Finché ti prendi cura adeguatamente del tuo pitone verde, puoi aspettarti che viva fino alla metà dell’adolescenza o anche all’inizio dei 20 anni, specialmente mentre è in cura umana. Sebbene siano considerati un po ‘più fragili di altre specie di serpenti domestici popolari, come boa, pitoni palla, serpenti reali o serpenti di mais, se i loro requisiti di cura sono soddisfatti, generalmente vivono una vita lunga e sana.

Scegli il tuo pitone verde

Quando acquisti un pitone verde, assicurati di lavorare con un allevatore per evitare di ritrovarti con un serpente con problemi di salute come parassiti o altre condizioni. Tieni presente che queste non sono sicuramente una specie pensata per custodi inesperti.

Altre specie di serpenti

  • pitone reticolato
  • serpente di mais
  • Boa Constrictor
  • Boa coda rossa
  • Pitoni birmani
Stefanie Binder
Stefanie Binder
Amante della natura, ambientalista, veterinario.
RELATED ARTICLES