In questo articolo Espandi

  • caratteristiche
  • Storia della razza
  • Formazione e cura
  • Problemi di salute
  • Dieta e Nutrizione
  • Dove adottare o acquistare
  • Ulteriore ricerca

Torna in cima

Il raro pastore olandese che, come suggerisce il nome, proviene dai Paesi Bassi, è spesso confuso con i pastori tedeschi. Mentre condividono origini molto simili, questa razza meno comune, sorprendentemente, è considerata più facile da addestrare e può fare grandi animali domestici in una casa attiva.

Panoramica sulla razza

Gruppo: herding

Altezza: Da 22,5 a 24,5 pollici (maschi); 21,5 a 23,5 pollici (femmine)

Peso: 45 a 75 sterline

Cappotto e colore: Varietà corte, lunghe e ruvide e colorazione tigrata

Aspettativa di vita: Da 11 a 14 anni

Caratteristiche del pastore olandese

Livello di affetto alto
cordialità alto
Kid-Friendly alto
Cucciolo amichevole alto
Bisogni di esercizio alto
giocosità medio
Livello di energia alto
trainability alto
Intelligenza alto
Tendenza ad abbaiare medio
Quantità di spargimento alto

Storia della razza

Come con la maggior parte dei cani da pastore, il pastore olandese è stato originariamente sviluppato per le loro capacità di allevamento. A volte sono anche conosciuti come pastori olandesi. Erano richiesti a causa degli alti volumi di seminativi e allevamento nei Paesi Bassi nel XIX secolo. Le loro capacità a tutto tondo significavano che venivano spesso utilizzate anche come cani da guardia della fattoria. La loro forza significava che potevano persino tirare i carrelli.

Il primo standard di razza è stato riconosciuto nel 1898 e, quindi, nel 1914, è stato aggiornato in modo che fosse accettata solo la colorazione tigrata. Ciò ha contribuito a distinguerli chiaramente dai loro parenti pastore tedesco e belga.

All’inizio del XX secolo, l’agricoltura stava diventando più industrializzata e la bonifica era comune. Queste moderne tecniche agricole significavano che le abilità del pastore olandese non erano più richieste. Durante la seconda guerra mondiale, l’allevamento praticamente si fermò e molti cani morirono a causa dei combattimenti. Questi meravigliosi cani si sono quasi estinti.

Leggi di più  Il pastore della pianura polacca: profilo della razza del cane

Anche se gli appassionati hanno ristabilito i programmi di allevamento dopo la guerra, il pastore olandese è ancora una razza rara fino ad oggi. Hanno ancora una grande intelligenza, temperamenti e abilità lavorative. Sono spesso usati dalla polizia e dai militari, per la ricerca e il salvataggio e anche come cani da assistenza.

Cura del pastore olandese

Un pastore olandese di solito prospererà in una casa attiva e stimolante. Non sono adatti per essere lasciati soli per lunghi periodi. È probabile che emergano comportamenti problematici se non ottengono abbastanza arricchimento.

Hanno bisogno di passeggiate quotidiane decenti e, idealmente, vivranno con una famiglia che offrirà loro la possibilità di “lavorare”. Eccellono negli sport per cani competitivi come l’agilità, il lavoro al naso e l’obbedienza.

Quando ricevono quantità adeguate di arricchimento mentale e fisico, di solito sono quindi riservati e calmi in casa e non sono considerati come un elevato mantenimento.

Sono un cane affettuoso, risoluto e leale che forma forti attaccamenti con la loro famiglia e, con le giuste presentazioni, vivono bene anche con altri cani e bambini.

Il loro naturale istinto di guardia può significare che saranno protettivi e territoriali e sarà necessaria una formazione per garantire che ciò venga incanalato in modo appropriato. Dovresti anche essere consapevole del loro istinto da pastore. Siate pronti a chiedere comportamenti alternativi se iniziano a concentrarsi troppo sulla pastorizia e sulla caccia.

Possono essere volitivi e indipendenti. Questo, combinato con la loro feroce intelligenza, significa che svilupperanno il loro modo di fare le cose se non ricevono una chiara formazione. Saranno necessarie una formazione e una socializzazione positive precoci, appropriate e in corso. Quando lavori sulla loro formazione, rimarrai probabilmente sorpreso dalla velocità con cui raccolgono i tuoi segnali e godono dell’apprendimento.

Leggi di più  Dandie Dinmont Terrier

Il cappotto tigrato del pastore olandese è disponibile in tre varietà; un tipo corto, liscio, con i capelli lunghi e filo / ricoperto ruvido. La varietà a pelo corto è scarsa. Per i tipi lisci e dai capelli lunghi, sarà necessario un trattamento settimanale per rimuovere i capelli sciolti e mantenere il mantello e la pelle in buone condizioni. Durante le loro mute annuali, potrebbe essere necessario utilizzare un buon strumento di spargimento come un Furminator e avere l’aspirapolvere a portata di mano!

Problemi di salute comuni

A differenza del loro parente eccezionalmente popolare, il pastore tedesco, il pastore olandese ha pochissime condizioni ereditarie ed è considerato una razza molto sana in generale.

Le poche condizioni che possono costituire un problema si verificano in numeri relativamente bassi. Un buon allevatore avrà effettuato importanti controlli sanitari sui futuri genitori.

Displasia dell’anca: questo è un problema comune in molti cani di taglia grande, in particolare i pastori, e il pastore olandese non fa eccezione. Un buon allevatore eseguirà controlli sanitari, tuttavia.

Goniodisplasia: si riferisce a un flusso limitato di liquido dall’occhio. Nei casi più gravi, può portare alla cecità. Sebbene rara, questa condizione ha dimostrato di influenzare la varietà dai capelli ruvidi della razza. Ancora una volta, i bravi allevatori selezioneranno i genitori per questa condizione.

Miopatia infiammatoria: studi recenti hanno identificato un’altra malattia ereditaria, specifica per i pastori olandesi, che è stata chiamata miopatia infiammatoria. È progressivo e comporta la rapida degenerazione dei muscoli. Non esiste una cura, ma è possibile che i genitori controllino la salute per evitare che i cuccioli sviluppino la condizione.

Dieta e Nutrizione

Come con qualsiasi cane, è importante alimentare il tuo pastore olandese con una dieta di alta qualità e opportunamente controllata. Se conducono uno stile di vita particolarmente attivo, potrebbe essere necessario prendere in considerazione l’alimentazione di un alimento ad alto contenuto di proteine ​​o appositamente formulato per i cani attivi.

Leggi di più  Karelian Bear Dog: Profilo di razza di cane

Professionisti

  • Compagni per famiglie

  • Intelligente, altamente allenabile e desideroso di soddisfare

  • Una razza sana con poche condizioni ereditabili

Contro

  • Hai bisogno di molto esercizio fisico e arricchimento per prevenire comportamenti distruttivi

  • Il loro istinto da pastore e da guardiano può essere un problema senza una guida adeguata

  • La loro muta può essere eccessiva

Dove adottare o acquistare un pastore olandese

Mentre il pastore olandese è una razza rara, ci sono molti allevatori appassionati, dedicati e responsabili.

Fai sempre le tue ricerche e assicurati di aver eseguito i test di screening sanitari appropriati sui genitori. Dovresti vedere la mamma e i suoi cuccioli insieme in un ambiente familiare nutriente. Inoltre, i cuccioli non dovrebbero andare nella loro nuova casa fino a quando non hanno almeno otto settimane.

Un buon punto di partenza per le tue ricerche sarebbe l’olandese Shepherd Dog Club of America.

Se vuoi aprire la tua casa a un cane in cerca di una casa per sempre amorevole, allora perché non prendere in considerazione l’adozione? Mettiti in contatto con il Pastore olandese nordamericano Rescue per scoprire se alcuni cani stanno cercando case nella tua zona.

Altre razze canine e ulteriori ricerche

Non sei sicuro che il pastore olandese sia la razza giusta per te? È sempre importante fare la tua ricerca e considerare se puoi offrire il giusto tipo di casa per i tratti della personalità di una razza e le esigenze di esercizio. Se vuoi guardare alcune altre razze simili, perché non leggere:

  • Il pastore tedesco
  • Il Malinois belga
  • Il cane pastore belga