Sebbene siano passati 10.000 anni da quando i gatti sono stati addomesticati, il loro istinto di caccia rimane forte. Questa è una buona notizia per le persone che possiedono gatti come una forma di controllo dei parassiti, ma non altrettanto piacevole quando il tuo compagno di coccole al coperto e peloso trova una lucertola da qualche parte nella casa e la porta ai piedi del tuo letto. Se vi siete mai chiesti perché i gatti lasciano “regali” ai loro proprietari sotto forma di animali morti, date loro il loro istinto per cacciare le prede e nutrire i loro cari.

Il pensiero dietro il ‘dono’

I gatti sono nati per cacciare. Anche se i gatti domestici sanno che non hanno bisogno di prendere il loro cibo per sopravvivere, non possono resistere all’impulso e spesso godono la caccia e la caccia. Alcuni gatti che catturano la preda porteranno i loro proprietari agli animali morti – o, forse ancora più spiacevolmente, a volte anche a quelli ancora vivi – per sfoggiare il loro prezioso pescato per il consumo successivo, come aiuto didattico o come regalo.

Inoltre, i gatti sono animali da soma e spesso vogliono condividere la loro generosità con la loro famiglia. Questo è particolarmente vero per le gatte che normalmente insegnerebbero ai loro piccoli a cacciare e mangiare. Questo significa che quando un gatto ti porta un animale catturato, sia vivo che morto, ti considera una parte della sua famiglia. Il loro istinto sta dicendo loro che questo è quello che devono fare per sopravvivere e che hanno bisogno di trasferire queste importanti abilità salvavita nella loro famiglia.

Questo comportamento preda di cattura non ha nulla a che fare con l’essere affamati. Piuttosto, la “preda” che viene catturata dai gatti interni spesso non è affatto commestibile, ma piuttosto topi giocattolo, palle e immondizia hanno sentito che “cacciavano”. Questi oggetti possono anche essere presentati come regali, anche se essi sono immangiabili

Leggi di più  Cat Declawing e Humane Alternatives

Reindirizzamento di Prey Drive con giocattoli

La preda naturale in un gatto non può essere soppressa, ma può essere reindirizzata al gioco piuttosto che alla caccia. Piuttosto che rinforzare la preda guidando giocando, l’attività soddisfa il desiderio del gatto di cacciare. Qualsiasi giocattolo che richieda al tuo gatto di inseguire e catturare un oggetto stimola mentalmente la sua preda naturale, comprese le bacchette di piume, i puntatori laser, i giocattoli in movimento e altri oggetti che il tuo gatto non può semplicemente resistere alla tentazione di catturare.

Un gatto ha bisogno di stimoli mentali, specialmente se è un gatto che sembra avere una forte preda. Se non ha nulla da cacciare, inseguire e catturare, troverà qualcosa per soddisfare la sua preda. Potrebbero saltarti in piedi mentre cammini o salire le tende per catturare una preda immaginaria.

Coinvolgi il tuo gattino in un sacco di tempo libero ogni giorno per reindirizzare i loro comportamenti naturali di caccia. Questo non solo riduce i problemi comportamentali per i gatti che sono inclini a portare topi o lucertole alla tua porta, ma fornisce anche esercizio per il gatto. I gatti indoor sono spesso sovrappeso e possono usare un piccolo aiuto per eliminare i chili attraverso il movimento.

Sebbene molti gatti siano soddisfatti di rincorrere un puntatore laser, alcuni hanno bisogno di simulare “uccidere” anche la loro preda. Se il tuo gatto sembra frustrato o cerca continuamente di distruggere oggetti che trova sul terreno, come una scarpa solitaria, dai al gatto la preda che può “uccidere”, come un piccolo animale di pezza.

Sparing Wildlife Outdoor

I gatti esterni che cacciano e uccidono la fauna selvatica nativa sono così bravi che sono considerati specie invasive e dannose per le popolazioni native di uccelli. Allerta la fauna selvatica di un imminente attacco di gatto attaccando campane su un colletto staccabile di un gatto all’aperto.

Leggi di più  Manutenzione della lettiera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here