Il tuo gatto sta perdendo peso? La perdita di peso involontaria è di solito un segno di un problema di salute di base. Molti proprietari pensano che la perdita di peso sia normale per i gatti senior, ma non è questo il caso. È importante agire se si nota una perdita di peso inspiegabile nel gatto.

Come sapere se il tuo gatto sta perdendo peso

È difficile dire se il tuo gatto sta davvero perdendo peso se succede gradualmente. Se il tuo gatto ha molti capelli o è leggermente sovrappeso, può essere più difficile dire quando si è verificata la perdita di peso.

Per valutare le condizioni del tuo gatto, inizia guardando il corpo del tuo gatto dall’alto. A un peso ideale, dovrebbe esserci una piegatura in vita che sia evidente ma non estrema. Quindi, passa le mani lungo i fianchi del tuo gatto. Le costole devono essere palpabili con un sottile strato di grasso. Se le costole si sentono molto prominenti e visibili, il tuo gatto è probabilmente sottopeso.

Quali sono le cause per cui i gatti perdono peso?

In molti casi, i gatti perdono peso quando non mangiano abbastanza. Tuttavia, alcune malattie causano perdita di peso nonostante un’adeguata assunzione di cibo. A seconda della causa, la perdita di peso può o meno accompagnare altri segni di malattia. Molti problemi di salute possono causare perdita di peso nei gatti, alcuni più gravi di altri.

Ipertiroidismo

L’ipertiroidismo è una malattia relativamente comune che colpisce più spesso i gatti più anziani. I gatti con ipertiroidismo producono troppo ormone tiroideo a causa di un ingrossamento della ghiandola tiroidea. Questo allargamento è solitamente causato da un tumore benigno che si sviluppa sulla tiroide.

I segni comuni di ipertiroidismo comprendono perdita di peso, aumento dell’appetito e aumento della sete e della minzione. Alcuni gatti hanno anche vomito, diarrea e iperattività. Alcuni vocalizzeranno e agiranno irrequieti. I gatti con ipertiroidismo possono avere cappotti che sembrano trasandati e unti. L’ipertiroidismo viene trattato con iodio radioattivo o farmaci per via orale.

Leggi di più  Linfoma nei cani

Malattia renale cronica

La malattia renale cronica è una delle malattie più comuni riscontrate nei gatti anziani. I reni producono ormoni importanti, filtrano i rifiuti dal sangue, aiutano a regolare la pressione sanguigna e facilitano la produzione di nuovi globuli rossi. Quando i reni di un gatto smettono di funzionare correttamente, portano a una serie di altri problemi.

Aumento della sete e della minzione sono tra i primi segni osservati quando un gatto ha problemi ai reni, seguito da perdita di appetito, perdita di peso e letargia. La malattia renale cronica non può essere curata, spesso può essere gestita dal punto di vista medico con farmaci, cambiamenti di dieta e integrazione di fluidi.

Diabete

Il diabete mellito è un’altra malattia comune che può colpire i gatti. Questo disturbo endocrino influenza la capacità del pancreas di produrre insulina, un ormone necessario per regolare la glicemia.

Segni di diabete includono perdita di peso, aumento dell’appetito, sete e minzione e letargia. Il diabete è in genere gestito con insulina e un cambiamento di dieta. Altri farmaci possono essere usati. Alcuni gatti torneranno alla normalità dopo diversi mesi di trattamento.

Problemi gastrointestinali

Qualsiasi problema nel tratto GI può influire sul peso di un gatto. Innanzitutto, i problemi GI possono ridurre l’appetito. In secondo luogo, alcuni problemi impediscono al tratto gastrointestinale di digerire correttamente il cibo e di assorbire i nutrienti, portando alla perdita di peso. Alcuni problemi gastrointestinali osservati nei gatti comprendono i parassiti intestinali, la malattia infiammatoria intestinale, la pancreatite e altri problemi al pancreas e persino i tumori del tratto gastrointestinale.

I problemi GI possono causare perdita di appetito, perdita di peso, vomito, diarrea, letargia e altro ancora. Il trattamento dei parassiti GI può essere semplice come sverminare il gatto. Altri problemi GI richiedono in genere farmaci e cure di supporto.

Leggi di più  Cosa mangiano i gechi?

Problemi dentali

Problemi orali e dentali possono causare dolore estremo, diminuzione dell’appetito e conseguente perdita di peso. I problemi dentali comuni nei gatti comprendono la malattia parodontale, le lesioni da riassorbimento e le fratture dei denti. Alcuni gatti sviluppano stomatite, un’infiammazione dolorosa della bocca e delle gengive di un gatto che può essere immuno-mediata.

Segni di problemi dentali includono l’alitosi, sbavando, scalpitando la bocca, o anche sanguinamento orale. Il primo passo verso il trattamento è che il veterinario sottoponga il tuo gatto a un’anestesia e faccia una pulizia dentale, un esame e un trattamento professionale se necessario. Alcuni gatti avranno bisogno di chirurgia orale e / o estrazioni dentarie.

Cancro

Come le persone, i gatti possono ottenere il cancro quasi ovunque nel loro corpo. Il cancro può o non può essere visto nella forma di un tumore. Il linfoma è uno dei tumori più comuni osservati nei gatti e può vivere nel tratto gastrointestinale, nella bocca, nel sistema linfatico e altro ancora. La maggior parte delle forme di cancro alla fine causano malessere generale, letargia, dolore, atrofia muscolare, perdita di appetito e perdita di peso complessiva.

Stress

I gatti possono essere molto sensibili ai cambiamenti nella loro casa. Poiché sono spesso eccellenti a nascondere i segni esteriori di stress, possono sperimentare sintomi più grandi in seguito. Qualsiasi stressante ambientale può portare all’ansia e allo stress nel tuo gatto. L’appetito ridotto è un segno comune di stress e alla fine porterà alla perdita di peso.

Ci sono un certo numero di altri problemi di salute che possono portare alla perdita di peso. Se il tuo gatto ha un problema di salute di base, puoi o meno notare altri segni di malattia. Inoltre, molte malattie hanno sintomi simili, quindi la diagnosi richiede un veterinario.

Trattamento per la perdita di peso nei gatti

Il trattamento per la perdita di peso nei gatti dipende dalla causa. Se noti che il tuo gatto sta perdendo peso, il primo passo dovrebbe essere quello di programmare un appuntamento per il veterinario. Il tuo veterinario farà prima un esame fisico. Successivamente, potrebbero essere necessari test di laboratorio e / o radiografie per determinare il problema. Sulla base dei risultati, il veterinario può raccomandare farmaci, cambiamenti nella dieta, interventi chirurgici o altri trattamenti.

Leggi di più  Briard: Profilo della razza del cane

Se il tuo veterinario fornisce al tuo gatto un certificato di buona salute, la perdita di peso può essere causata da un’insufficiente assunzione di cibo o da una condizione sconosciuta o non rilevabile. Chiedi al tuo veterinario un consiglio sull’alimentazione e sull’arricchimento ambientale. Se riesci a determinare una fonte di stress per il tuo gatto, inizia a lavorare per ridurre lo stress. Il tuo veterinario può anche raccomandare una dieta che sia giusta in nutrienti e calorie, potenzialmente aiutando il tuo gatto ad aumentare di peso.

Se la perdita di peso del tuo gatto continua nonostante le modifiche apportate, assicurati di seguire il veterinario al riguardo. Il veterinario potrebbe indirizzarti a uno specialista veterinario per la diagnostica avanzata.

Come prevenire la perdita di peso nei gatti

È possibile prevenire la perdita di peso nel gatto controllando regolarmente le condizioni del corpo e visitando regolarmente il veterinario per gli esami di benessere. I gatti sono esperti nel nascondere malattie e ferite, ma il veterinario potrebbe essere in grado di rilevare un problema prima che sfugga di mano. Assicurati di segnalare immediatamente eventuali cambiamenti nel comportamento del tuo gatto al tuo veterinario. È molto più facile trattare un problema di salute nelle prime fasi piuttosto che aspettare che il gatto si ammali molto.

Il tuo gatto è dovuto per il loro esame veterinario annuale?