Quindi hai deciso di aggiungere un secondo cane alla tua famiglia. Potrebbe essere stata una decisione difficile, ma hai trovato il cane giusto. Congratulazioni! Ora sei impegnato a farlo funzionare. È importante iniziare bene e consentire ai cani di essere introdotti correttamente. Quindi, possono essere necessarie settimane affinché i due cani si abituino l’un l’altro. Ecco come presentare il tuo nuovo cane al tuo cane attuale.

Inizia su territorio neutrale

Le prime volte che il tuo cane attuale incontra e interagisce con il nuovo cane, è meglio essere in territorio neutrale. Funziona meglio se hai l’aiuto di un’altra persona, ma puoi ancora farlo da solo. Porta i cani (separatamente) in un luogo neutro come il parco. Assicurati che non ci siano altri cani intorno, in quanto ciò potrebbe distrarre. Permettere ai cani di incontrarsi attraverso una barriera, se possibile, come una recinzione. Evita di tenerli al guinzaglio, perché tirare il guinzaglio può aumentare l’ansia e persino i sentimenti di aggressività.

Mantieni queste interazioni leggere e positive. Ciò significa che dovresti stare calmo, rilassato e ottimista. Premiare i cani per essere rilassati e ottimisti. Guarda il linguaggio del corpo da vicino. Se noti segni di ansia o comportamento eccessivo, la sessione è finita. Se i cani rimangono calmi, puoi eventualmente permetterli di incontrarli senza la barriera. Ricorda solo di separarli al primo segno di tensione. Inoltre, assicurati che il gioco non diventi troppo intenso, in quanto questo può rapidamente passare al combattimento.

Mantenerli separati

Quando i due cani sono a casa, è importante che siano tenuti separati finché non si sono acclimatati l’uno con l’altro. I cani dovrebbero avere casse o stanze che impediscano loro di vedersi. Dovrebbero essere nutriti in aree separate. Ogni cane dovrebbe ricevere un’adeguata attenzione da te lontano dall’altro cane. Questo include sessioni di formazione, che dovrebbero essere frequenti.

Leggi di più  Vomito di sangue nei gatti

Man mano che i cani si abituano gli uni agli altri nelle loro riunioni sul territorio neutrale, puoi permetterli di vederne più l’uno nella tua casa. Questo è un buon momento per sistemare i cancelli del bambino. Premiare ogni cane per un comportamento calmo e rilassato attorno all’altro cane.

Supervisiona tutte le interazioni

Potrebbe non essere mai in grado di fidarsi di questi due cani da soli insieme, e va bene. Sebbene molti cani possano alla fine essere lasciati soli insieme, non dovresti lasciarlo accadere per molto tempo (almeno nei primi mesi). Una volta arrivato al punto in cui i cani sono pronti a interagire liberamente nella tua casa, assicurati di essere lì per supervisionare. Osserva la chimica e il linguaggio del corpo, separando i cani se hai dei dubbi. Fai sempre del tuo meglio per rimanere calmo e ottimista. Assicurati che ci siano un sacco di giocattoli per andare in giro ma rimuovi quei giocattoli se diventano la fonte di tensione tra i cani. Alla fine puoi nutrire i cani nella stessa stanza finché non iniziano a combattere per questa preziosa risorsa. 

Essere pazientare

Nessun cane avrà lo stesso rapporto. Il tuo cane attuale e il tuo nuovo cane potrebbero diventare migliori amici in pochi giorni. Oppure, potrebbero semplicemente imparare a vivere l’un l’altro dopo molti, molti mesi. Le probabilità sono che i tuoi cani cadranno da qualche parte nel mezzo. Probabilmente ci vorranno alcune settimane perché si accettino a vicenda, quindi forse mesi per diventare compagni fidati l’uno dell’altro. Ci saranno probabilmente lotte di potere, manifestazioni di gelosia e altri scambi indesiderati. Questo è normale visto che i cani stanno scoprendo il loro posto e stanno mettendo alla prova i limiti dell’altro. L’elaborato può essere un po ‘come rivalità tra fratelli. Se le cose non stanno andando bene, non significa che non lo farà mai. Basta riportarlo indietro e avere pazienza.

Leggi di più  Recensione della fontana in acciaio inossidabile PetSafe Drinkwell 360 Multi-Pet