Ci sono una serie di problemi all’orecchio che possono colpire i cani. Le infezioni alle orecchie sono particolarmente comuni, ma possono verificarsi anche altri problemi come lesioni o sordità.

Come proprietario di un cane, puoi aiutare a prevenire gravi problemi con le orecchie del tuo cane imparando a rilevare i problemi in anticipo. La pulizia regolare dell’orecchio è una misura consigliata. Visitare il veterinario per gli esami di routine sul benessere può anche aiutare a identificare i problemi prima che diventino gravi.

La maggior parte dei problemi alle orecchie causa prurito o dolore alle orecchie. Ci possono essere anche arrossamento, odore e / o secrezione. Alcuni cani scuoteranno la testa e / o terranno la testa inclinata quando hanno problemi con le orecchie. È importante contattare il veterinario al primo segno di problemi all’orecchio nel tuo cane.

  • 01 di 06

    Infezioni dell’orecchio

    Capuski / Getty Images

    Le infezioni sono di gran lunga i problemi all’orecchio più comuni riscontrati nei cani, specialmente nelle razze con orecchie lunghe. Un’infezione all’orecchio è chiamata otite esterna, un termine che significa infiammazione del condotto uditivo esterno (fuori dal timpano).

    Le infezioni dell’orecchio sono tipicamente causate da una crescita eccessiva di lieviti e / o batteri. Questa crescita eccessiva può verificarsi secondariamente all’infiammazione nell’orecchio che inizia con allergie o irritazione all’orecchio.

    Le infezioni dell’orecchio nei cani possono colpire una o entrambe le orecchie. I segni includono prurito e graffi, scuotimento della testa, cattivo odore, arrossamento della pelle nelle orecchie e detriti in eccesso o secrezione nel condotto uditivo.

    La maggior parte delle infezioni dell’orecchio peggiorerà senza cure mediche, causando danni permanenti ai tessuti e persino sordità.

  • 02 di 06

    Ematoma uditivo

    carolthacker / Getty Images

    Un ematoma uditivo è una tasca piena di sangue sul padiglione auricolare (padiglione auricolare). Gli ematomi dell’orecchio si verificano quando un vaso sanguigno esplode nel padiglione auricolare e sanguina fino a quando lo spazio sotto la pelle è pieno. Questo trauma ai vasi sanguigni è spesso causato da un eccessivo scuotimento della testa. La maggior parte dei cani con ematomi auricolari ha inizialmente avuto infezioni alle orecchie che li hanno fatti scuotere troppo la testa. Tuttavia, anche altre lesioni all’orecchio possono causare ematomi.

    Molti ematomi uditivi possono essere facilmente visti e percepiti sul padiglione auricolare. L’area sarà morbida, calda e si sentirà piena di liquido. L’area può o non può essere dolorosa. All’interno dell’orecchio, potresti vedere segni di un’infezione all’orecchio.

    La maggior parte degli ematomi dell’orecchio deve essere drenata da un veterinario e trattata con farmaci. Alcuni richiedono un intervento chirurgico. Ematomi ricorrenti dell’orecchio possono causare un eccesso di tessuto cicatriziale che fa guarire il lembo dell’orecchio con un aspetto anormale.

  • 03 di 06

    Acari dell’orecchio

    Ksenia Raykova / Getty Images

    Gli acari dell’orecchio sono parassiti microscopici che si nutrono del sangue dei loro ospiti. Sono contagiosi tra gli animali ma non per l’uomo. Bastano pochi morsi di acari dell’orecchio per provocare prurito e infiammazione del condotto uditivo. In breve tempo, l’orecchio può diventare rosso e produrre detriti. Questo può portare a un’infezione secondaria all’orecchio.

    Se il veterinario sospetta gli acari dell’orecchio, il primo passo è eseguire un tampone auricolare seguito da un’analisi microscopica per cercare la presenza di acari o delle loro uova.

    Gli acari dell’orecchio vengono in genere trattati con un farmaco topico disponibile dal veterinario. Tutti gli animali in casa dovrebbero essere controllati per gli acari dell’orecchio e trattati se necessario. Altrimenti, gli animali possono continuare a passare gli acari tra di loro.

  • 04 di 06

    Trauma all’orecchio

    MartinPrescott / Getty Images

    Lesioni all’orecchio possono verificarsi dopo che un cane è stato investito da un’auto, viene attaccato o litiga con un altro animale, è caduto o viene graffiato o tagliato da un oggetto. Le lesioni all’orecchio possono interessare il condotto uditivo esterno o solo il padiglione auricolare (padiglione auricolare).

    È essenziale portare il tuo cane da un veterinario dopo qualsiasi tipo di trauma. Se il tuo cane ha subito un infortunio all’orecchio, potrebbe esserci anche un trauma cranico. Il veterinario eseguirà un esame approfondito ed eventualmente eseguirà test diagnostici per determinare l’entità delle lesioni. In alcuni casi può essere necessario un intervento chirurgico.

    Continua fino a 5 di 6 sotto.

  • 05 di 06

    Oggetto estraneo nell’orecchio

    NickyLloyd / Getty Images

    È possibile che un cane si depositi un oggetto estraneo nel condotto uditivo o nella pelle / nei peli intorno alle orecchie. I colpevoli comuni includono le zolle d’erba e altri semi spinati di piante come la coda di volpe e l’erba cheat. Questi oggetti possono attaccarsi alla pelle come un cane corre nei boschi o nell’erba alta. Alla fine possono scavare sotto la pelle, causando infiammazioni e infezioni. Altri materiali vegetali o anche piccoli oggetti artificiali possono diventare corpi estranei dentro o intorno alle orecchie.

    Se trovi un piccolo oggetto incastrato nella pelliccia o nella pelle, usa i guanti per cercare di rimuoverlo. Una spazzola o un pettine possono aiutare. Tuttavia, se la pelle appare molto arrossata, irritata o ferita, è meglio affidarla a un veterinario. La chirurgia o l’otoscopia possono essere necessarie se il corpo estraneo è depositato nel condotto uditivo o viene incorporato sotto la pelle.

  • 06 di 06

    Sordità

    mlorenzphotography / Getty Images

    Alcuni cani nascono sordi a causa di difetti congeniti alla nascita o condizioni ereditarie. Altri cani diventano gradualmente sordi man mano che invecchiano. Tuttavia, i problemi all’orecchio cronici che non sono adeguatamente trattati possono anche portare a danni all’udito. Questo è il motivo per cui è così importante vedere il tuo veterinario al primo segno di un problema all’orecchio nel tuo cane.

    Fortunatamente, è possibile per un cane sordo vivere una vita felice e sana. Molti proprietari addestrano i loro cani sordi usando i segnali delle mani e il linguaggio del corpo. Questo è un ottimo modo per comunicare con tutti i cani, anche quelli con un buon udito.

Leggi di più  Cancro al seno nei cani
Articolo precedenteAscessi nei criceti
Articolo successivoBar Chewing in Criceti