Forse ti stai ponendo la domanda “dovrei mettere giù il cane?” Quando è il momento giusto per dire addio ad un cane amato?

Decidere di porre fine umanamente alla vita di un animale domestico sofferente può essere una lotta. In effetti, l’eutanasia potrebbe essere una delle scelte più difficili che dovrai mai fare per il tuo animale domestico. Non esiste una risposta “taglia unica” a questa domanda. Quando si arriva a questo, la decisione è in parte basata sui fatti e il resto su “istinto”. Il legame tra te e il tuo cane è molto forte – la conosci meglio di chiunque altro, saprai quando il tuo animale smetterà di godersi la vita. Alla fine, probabilmente saprai nel tuo cuore quando sarà il momento. Ecco alcune cose che possono guidarti nel processo decisionale.

Eutanasia a causa di malattia o ferita

Quando la qualità della vita di un animale inizia a diminuire a causa di una malattia o di una ferita, è necessario fare qualcosa per alleviare la sofferenza dell’animale. Una grave condizione medica, come una malattia terminale o una lesione grave, avrà un impatto negativo sulla qualità della vita di un animale domestico. I segni comuni di scarsa qualità della vita includono perdita di appetito, mancanza di interesse nei compagni di gioco, giocattoli o altre persone, comportamento solitario, peggioramento del dolore e depressione. In generale, l’eutanasia è considerata quando non ci sono altre opzioni. Le seguenti situazioni giustificano una discussione sull’eutanasia con il tuo veterinario e la tua famiglia:

  • Malattia cronica o terminale: Un cane con una malattia terminale può temporaneamente rispondere al trattamento. Tuttavia, il cane può eventualmente smettere di rispondere a tutti i trattamenti disponibili o peggiorare a causa dei trattamenti. Prendi in considerazione la possibilità di tenere un diario o un registro sul comportamento quotidiano del tuo cane, sul livello di energia, sull’appetito, ecc. Quando noti più giorni cattivi che bei giorni, potrebbe essere il momento di iniziare a pensare all’eutanasia.
  • Vecchiaia: i problemi di salute di solito arrivano con la vecchiaia, quindi è importante che il vostro animale domestico anziano visiti il ​​veterinario spesso e durante una routine. Se il tuo animale domestico sta rallentando e il tuo veterinario non è in grado di determinare una condizione specifica e curabile, potresti dover semplicemente offrire assistenza di supporto. Un animale domestico anziano può ancora godersi la vita, ma quando vedi un declino più drammatico, saprai che il tempo è vicino.
  • Lesioni gravi: Se un cane ha una ferita grave che è considerata non trattabile, il veterinario potrebbe raccomandare l’eutanasia. Di solito, si tratta di lesioni traumatiche che causano dolore o impediscono funzioni di base come la mobilità e il controllo delle funzioni corporee. A volte, una buona assistenza infermieristica a casa può aiutare a mantenere la qualità della vita del cane ferito. In altri casi, la sofferenza non può essere alleviata, e l’eutanasia è la scelta più umana.
  • Problemi finanziari: Le cure veterinarie possono diventare molto costose, specialmente quelle a lungo termine. Se il costo del trattamento sta causando un disagio per la tua famiglia, ciò non significa che l’eutanasia sia la tua unica scelta. Inizia parlando con il veterinario della tua situazione e chiedi delle opzioni meno costose. Ci sono anche alcuni casi in cui è disponibile l’assistenza finanziaria o il finanziamento (come CareCredit).
Leggi di più  Field Spaniel: Profilo di razza di cane

Eutanasia a causa di problemi di comportamento

Alcuni proprietari considerano l’eutanasia a causa di problemi di comportamento incontrollabili nei loro cani. Mentre alla fine la maggior parte dei problemi comportamentali può essere gestita, ci sono alcuni casi in cui l’eutanasia è la scelta necessaria. Tuttavia, l’eutanasia dovrebbe essere l’ultima risorsa. Cerca l’aiuto di un addestratore di cani professionista e / o di un veterinario comportamentista prima di prendere una decisione permanente e irreversibile che possa essere dispiaciuta.

Fare la scelta finale

Dopo alcune serie discussioni approfondite, colloquiale con il tuo veterinario e conversazioni oneste di famiglia, potresti decidere che l’eutanasia è nel miglior interesse del tuo animale domestico. I sentimenti di colpa e tristezza potrebbero diventare schiaccianti, ma questo è normale. Se c’è tempo, passa qualche momento a parlare con il tuo cane. Può sembrare strano ad alcune persone, ma un animale domestico può prendere molto dal tono della tua voce. Inoltre, dire ad alta voce potrebbe aiutarti a elaborare le cose. Cerca di concedere ai membri della famiglia il tempo di salutare anche loro. Parla con il tuo veterinario di cosa aspettarti prima, durante e dopo l’eutanasia. Dopo averlo fatto, inizierà il processo di lutto. Considera di fare qualcosa di speciale per commemorare il tuo compagno unico e molto amato. Hai fatto la tua scelta per amore, e il tuo cane probabilmente ti ringrazierebbe se potesse.