Ci sono buone possibilità che il tuo cane abbia subito diarrea in un momento o nell’altro. Potresti non volerne parlare, ma probabilmente hai sperimentato la diarrea da solo. È certamente un’esperienza spiacevole per noi umani, ma di solito non ci preoccupiamo a meno che non vada avanti per un po ‘. Tuttavia, quando i nostri cani hanno la diarrea può farci veramente preoccupare. Cosa dovresti fare se il tuo cane ha la diarrea?

Nel caso in cui non lo sapeste già, la diarrea è caratterizzata dal passaggio di feci acquose o molto morbide. Nei cani, la diarrea è comune e può essere causata da una varietà di cose. Può essere il risultato di qualcosa di semplice come l’indiscrezione alimentare (tutti sappiamo che alcuni cani vanno nella spazzatura o mangiano i frammenti della tavola). Tuttavia, la diarrea può anche essere correlata a qualcosa di più grave, come tossicità, malattie infettive, parassiti intestinali e altro ancora.

La diarrea è uno dei segni più comuni di malattia segnalati dai proprietari di cani. È importante che i proprietari di cani capiscano perché i cani hanno la diarrea e sanno anche come reagire. La diarrea può o non può accompagnare vomito, perdita di appetito e letargia. La flatulenza si presenta spesso con diarrea.

Come affrontare la diarrea nei cani

Per prima cosa, cerca di superare la parte “schifosa” delle cose. Tutti cacca Come caregiver del tuo cane, dovresti essere in grado di valutare lo sgabello in modo da poterlo discutere con il tuo veterinario. Certo, dovresti sempre indossare i guanti o usare un sacchetto di plastica per maneggiare lo sgabello. Assicurati di lavarti bene le mani dopo aver maneggiato il cane o lo sgabello.

Leggi di più  Recensione del purificatore d'aria HEPA per animali domestici 3 in 1 GermGuardian Elite

Se il tuo cane ha la diarrea, prova a raccogliere un campione. Potrebbe essere necessario portarlo dal veterinario in seguito. Dai un’occhiata alla consistenza e al colore dello sgabello. È acquoso? Pudding-like? Formato ma morbido? C’è sangue presente? Muco? È nero e / o catramoso? Ci sono pezzi di giocattoli, vestiti o altro materiale non commestibile? Prendi nota di questo, perché l’ufficio del tuo veterinario ti chiederà. Se letargia, vomito o altri segni di malattia accompagnano il vomito, prendi nota anche di questo. Se non è possibile portare il campione di feci dal veterinario subito, conservarlo in frigorifero in un sacchetto o contenitore sigillato. Molte persone preferiscono il doppio o il doppio contenitore sigillarlo perché dopo tutto è cacca.

Uno o due episodi di diarrea non sono necessariamente motivi per allarmarsi. Alcuni casi di diarrea sono auto-limitanti (nel senso che risolvono da soli). Assicurati che il tuo cane stia ancora mangiando e bevendo. Mai dare farmaci da banco o da prescrizione senza il consiglio del veterinario. Se sei così preoccupato, è meglio portare il cane dal veterinario.

La diarrea continua può portare a disidratazione e perdita di peso. Potrebbe anche essere un segno di un’altra malattia. È importante non ignorare i segni quando il cane è malato. I cani spesso nascondono le loro malattie il più a lungo possibile, comportandosi come se si sentissero normali quando c’è davvero qualcosa di più serio in corso.

Se si verifica una qualsiasi delle seguenti circostanze, è necessario contattare immediatamente il veterinario:

  • La diarrea viene spesso ripetuta per diverse ore di seguito.
  • Il tuo cane mostra letargia estrema o mancanza di risposta.
  • Sospetti che il tuo cane abbia ingerito una tossina.
  • Quantità eccessive di sangue sono visibili nelle feci (il sangue chiazzato non è un’emergenza, ma chiama il veterinario se continua).
  • Sgabelli sono neri e / o hanno un aspetto catramoso.
  • Il tuo cane è in cura con farmaci che possono causare diarrea (smettere di dare il farmaco e chiamare il veterinario).
  • Sospetti che il tuo cane abbia ingerito un corpo estraneo, come un giocattolo o dei vestiti.
  • Le gengive del tuo cane sono pallide, bianche, bluastre o di colore grigio.
  • L’addome del tuo cane sembra doloroso e / o ingrandito.
  • Vedete vermi nelle feci (non un’emergenza, ma sarà necessario un dewmeter).
  • La diarrea si verifica per più di 24 ore.
  • Se sei in dubbio, chiama il veterinario.
Leggi di più  Cosa fare se hai trovato un uccello domestico

Se il tuo cane ha la diarrea una volta e agisce in altro modo completamente normale, puoi probabilmente continuare il normale cibo e la routine. Continua a guardare per diarrea, vomito, perdita di appetito e segni di malattia. Si noti che i cani con diarrea possono sforzarsi per defecare con produzione di feci scarsa o nulla. Questo non è necessariamente motivo di preoccupazione se non continua per più di un giorno.

Se il tuo cane ha ancora diarrea al successivo movimento intestinale, prova a passare a una dieta blanda temporaneamente. Per preparare una dieta blanda, far bollire il petto di pollo non stagionato con riso bianco o carne macinata a bassa percentuale di grassi con riso bianco puro. Scolare il grasso residuo dopo la cottura. Non aggiungere sale o condimento. Nutrire la dieta blanda fino al giorno successivo. Se la diarrea inizia a migliorare, il tuo cane ha un buon appetito e non c’è vomito, puoi iniziare ad aggiungere gradualmente il normale cibo del tuo cane alla miscela blanda di dieta.Tuttavia, assicurati di chiamare il tuo veterinario se la diarrea continua per più di 24 ore.

Anche la diarrea occasionale non è considerata normale. Se il tuo cane ha la diarrea “ininterrottamente” per più di una settimana o due, dovresti fissare un appuntamento con il tuo veterinario. Portare un campione di feci, in quanto il controllo dei parassiti intestinali è uno dei primi passi. Il veterinario può discutere di farmaci, integratori e cambiamenti dietetici. Possono essere necessari altri tipi di diagnostica, come esami del sangue o radiografie (raggi X).

Come sempre, la comunicazione con il tuo veterinario è una parte essenziale per mantenere sano il tuo cane. Ricorda, in caso di dubbio, chiama il veterinario!

Leggi di più  10 razze di cani più teneri che devi conoscere