Rocky Mountain Spotted Fever (RMSF) è una malattia grave che può colpire cani di ogni età, taglia e razza. Diffusa attraverso le punture di zecche, questa infezione provoca una varietà di sintomi nei cani ed è osservata in tutto il paese. I proprietari di cani dovrebbero essere consapevoli di come non solo riconoscere questa malattia, ma anche come prevenirla.

Che cos’è la febbre maculata delle montagne rocciose nei cani?

Rocky Mountain Spotted Fever viene trasportato da un segno di spunta e trasmesso alle persone e ai cani quando vengono morsi. La zecca deve nutrirsi di un cane per diverse ore prima che i batteri possano essere trasmessi, ma quando lo fa i batteri viaggiano nel flusso sanguigno e si riproducono nelle cellule dei vasi sanguigni. Ciò causa problemi con il flusso sanguigno perché i vasi sanguigni si infiammano e si restringono. Nell’uomo questa infezione può anche essere indicata come Rickettsiosi della febbre maculata, ma questo nome include anche infezioni di Rickettsia Parkeri, Febbre da zecca della costa del Pacifico e rickettsialpox.

Segni di Rocky Mountain Spotted Fever nei cani

Segni di Rocky Mountain Spotted Fever nei cani

  • Febbre
  • Diminuzione dell’appetito
  • tosse
  • vomito
  • Dolore muscolare
  • Dolori articolari
  • Diarrea
  • Dolore addominale
  • Gonfiore delle gambe
  • Gonfiore del viso
  • letargo

Rocky Mountain Spotted Fever può essere difficile da diagnosticare esclusivamente in base ai sintomi. I segni di RMSF possono variare notevolmente da sintomi gastrointestinali come vomito e diarrea a gonfiore del viso e dolori articolari. Un aumento della temperatura corporea, la tosse, una diminuzione dell’appetito e persino il dolore addominale possono essere tutti sintomi di RMSF. Spesso i cani con questa malattia trasmessa da zecche riportano anche dolore muscolare, letargia e gambe gonfie, ma non tutti i cani hanno tutti i sintomi. A causa di questa varietà di sintomi, rende difficile differenziare i segni di RMSF da molti altri tipi di infezioni o disturbi.

Leggi di più  Trixie Baza Cat Hammock Review

Cause di Rocky Mountain Spotted Fever nei cani

Rocky Mountain Spotted Fever è una rickettsiosi o un’infezione batterica intracellulare causata dai batteri Rickettsia rickettsii. Si diffonde attraverso i morsi di diversi tipi di zecche. The American dog tick (Variablite cutanea) è la causa più comune di questa infezione ma il segno di spunta di legno di Rocky Mountain (Dermacentor andersoni) e il segno di spunta del cane marrone (Rhipicephalus sanguineus) può anche trasmettere questa malattia.

Diagnosi di Rocky Mountain Spotted Fever nei cani

Un veterinario esegue un esame fisico completo dopo che sono stati esposti i sintomi di RMSF. Se si sospetta RMSF, saranno raccomandati esami del sangue e potenzialmente un’analisi delle urine e raggi X. Le analisi del sangue esamineranno i globuli rossi e bianchi, le piastrine e la funzione degli organi. È inoltre possibile eseguire uno speciale test in due parti chiamato Saggio di immunoflourescenza indiretta (IFA).

Se un cane ha la Rocky Mountain Spotted Fever, l’emocromo completo (CBC) può mostrare bassi livelli di piastrine e globuli rossi, livelli anormali di globuli bianchi a seconda dello stadio dell’infezione. I test di funzionalità degli organi possono mostrare bassi livelli di proteine ​​insieme a valori anormali di calcio, elettroliti, fegato o reni.

Trattamento di Rocky Mountain Spotted Fever nei cani

Poiché la febbre delle montagne rocciose è causata da un batterio, gli antibiotici sono usati per trattare questa malattia. In genere un ciclo di tre settimane di antibiotici viene utilizzato per combattere questa grave infezione. I probiotici possono anche essere raccomandati per aiutare a mantenere i batteri buoni nell’intestino e il sistema immunitario durante e per almeno una settimana dopo gli antibiotici. Se non trattato, può essere mortale.

Leggi di più  Recensione MOSPRO Pet Fountain

Come prevenire la febbre maculata delle montagne rocciose nei cani

Le zecche sono portatrici di questa malattia, quindi al fine di impedire a un cane di contrarre la RMSF, le cose migliori che un proprietario di cane può fare sono tenere il cane lontano dalle aree infestate da zecche e usare un preventivo per le zecche. Le aree boschive e le erbe alte probabilmente ospiteranno le zecche, quindi è meglio evitarle e pillole e collari preventivi per zecche uccideranno le zecche che possono trasmettere l’RMSF a un cane.

Se viene trovato un segno di spunta su un cane, dovrebbe essere rimosso il più presto possibile per prevenire la trasmissione della malattia. L’intero segno di spunta, compresa la testa, dovrà essere estratto con cura.

La febbre delle Montagne Rocciose è contagiosa per gli umani?

Se un cane contrae Rocky Mountain Spotted Fever da un segno di spunta, non può trasmetterlo a una persona. Ma se una zecca che trasporta questa infezione batterica morde una persona, una persona può essere infettata da RMSF proprio come un cane. I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) considerano la RMSF “una delle malattie mortali trasmesse da zecche nelle Americhe”, quindi non c’è nulla da ridire. Il trattamento per le persone è lo stesso dei cani e, se non trattato, può essere fatale.