In questo articolo Espandi

  • caratteristiche
  • Storia della razza
  • Formazione e cura
  • Problemi di salute comuni
  • Dieta e Nutrizione
  • Dove adottare o acquistare
  • Ulteriore ricerca

Torna in cima

Compagno elegante e di buon umore, il setter irlandese è una razza di cane popolare per famiglie e sportivi. Originariamente allevati per la caccia agli uccelli, i setter irlandesi sono diventati apprezzati per la loro bellezza, cordialità ed etica del lavoro.

Questi cani di taglia medio-grande sono più adatti a una casa con un cortile e trarranno beneficio da uno stile di vita attivo. Si adattano bene alla vita con bambini e altri animali domestici, ma hanno una preda naturale che significa che dovrai guardarli con piccoli animali.

Panoramica sulla razza

Gruppo: Sportivo

Altezza: 25-27 pollici

Peso: 60 a 70 sterline

Cappotto: Di media lunghezza con piume su orecchie, petto, zampe e coda

Cappotto di colore: Di colore rosso

Aspettativa di vita: Da 12 a 15 anni

Caratteristiche del setter irlandese

Livello di affetto alto
cordialità alto
Kid-Friendly alto
Cucciolo amichevole medio
Bisogni di esercizio alto
giocosità alto
Livello di energia medio
trainability alto
Intelligenza alto
Tendenza ad abbaiare Basso
Quantità di spargimento medio

Storia del setter irlandese

Nonostante il suo mantello rosso, il setter irlandese proviene dall’Isola di Smeraldo. Questa razza di cane è stata sviluppata in Irlanda per aiutare i cacciatori di uccelli prima dell’avvento delle armi da fuoco. I setter sono un gruppo di razze canine che usano il loro acuto senso dell’olfatto per rilevare gli uccelli e “impostare”, o prendere una posizione bassa con il loro corpo quasi a toccare il suolo. Quando l’uccello viene arrossato dal suo nascondiglio, il cacciatore effettua il tiro e questi uccelli selvatici recuperano avidamente il pollame.

I cacciatori di uccelli in Irlanda erano alla ricerca di un cane da caccia che si muovesse rapidamente sul terreno piuttosto aperto della campagna irlandese, ma conservasse il comportamento attento e paziente dei preziosi compagni di caccia. All’inizio del 1800, i cacciatori cercavano di allevare spaniel, setter inglesi e setter Gordon in un cane aviario, attento e rapido.

Il risultato fu un cane di tipo setter rosso e bianco che divenne noto come il setter irlandese. Nel tempo, l’ulteriore allevamento ha portato a un cane con un mantello esclusivamente rosso senza macchie di bianco. Oggi, un mantello con tracce di nero è considerato un difetto nell’aspetto della razza, sebbene non sia un fattore squalificante per i cani da esposizione. Il rosso intenso del cappotto del setter irlandese è altrettanto accattivante nel campo o cammina per strada.

Leggi di più  Gordon Setter: Dog Breed Profile

Con un aspetto così sorprendente e un temperamento desideroso, non sorprende che questi cani abbiano rapidamente iniziato a diffondersi in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Mentre il setter irlandese apparve sulla scena solo all’inizio del XIX secolo, questa razza fu una delle prime 9 razze ad ottenere il riconoscimento AKC nel 1878. Insieme al setter inglese e al setter Gordon, il setter irlandese era ben presente il suo modo di diventare una razza popolare di cani negli Stati Uniti per la caccia e la compagnia.

I setter rossi, come vengono talvolta chiamati dagli appassionati di razza, si sono sviluppati in due sottotipi: campo e spettacolo. I setter di tipo show sono i più comuni e rappresentano bene l’immagine mentale che la maggior parte delle persone ha di un setter irlandese: un mantello rosso spesso e fluido, ossa pesanti, alta statura con gambe e corpo lunghi. Il setter del tipo di campo è stato allevato intenzionalmente per mantenere le sue capacità di lavoro e ha lo stesso mantello tipicamente rosso o in mogano, ma presenta significativamente meno frange, ossa più sottili e una statura più compatta.

Ciò che entrambi i tipi condividono è un forte impulso al lavoro e per favore ai loro proprietari. Oggi, il setter irlandese eccelle nel campo, nel ring e nella stanza della famiglia. Questa razza ha avuto la particolarità di vincere 11 volte la competizione del Sporting Group del Westminster Kennel Club. I setter irlandesi si collocano tra le prime 100 razze di cani più popolari negli Stati Uniti.

Richardlpaul / iStock / Getty Images

Cura del setter irlandese

Prendersi cura di un setter irlandese è un’esperienza gratificante. Questa razza di cane è leale e affettuosa, ma ha anche un lato giocoso che delizia i proprietari di grandi e piccini. Si potrebbe dire che questi cani non hanno mai incontrato uno sconosciuto; sembrano accogliere calorosamente tutti. Quindi è ovvio che un setter irlandese non ha un cane da guardia adatto!

Una natura affabile non significa che addestrare un setter irlandese sia un’esperienza pratica. Come tutte le razze canine, questa razza richiede un approccio coerente e positivo all’allenamento. Se inizi con il tuo setter in cucciolata, assicurati di fornire molta socializzazione a persone di tutte le età e animali grandi e piccoli. Tieni presente che il setter è nato per svuotare il gioco, quindi a volte la sua preda può essere attivata da piccoli animali domestici. Tuttavia, questa tendenza può spesso essere modellata e contenuta con una buona formazione coerente.

Leggi di più  Border Terrier: Profilo di razza di cane

I setter rossi sono studenti molto intelligenti e veloci. A parte un adattamento naturale per le prove sul campo, si comportano bene in fly ball, immersioni subacquee, agilità canina e obbedienza. La loro natura attenta e il loro comportamento calmo li rendono anche qualificati come cani da terapia o di servizio.

Tuttavia, la naturale affinità della razza per la compagnia umana significa che possono essere inclini all’ansia da separazione. Rispetto ad altre razze canine, non tollerano particolarmente di stare da soli per lunghi periodi di tempo.

Per aiutare questo cane sportivo a mantenere una disposizione equilibrata e felice, dovrai pianificare almeno un’ora di attività vigorosa ogni giorno. Questi cani adorano una camminata veloce, una corsa o il recupero infinito di palline da tennis. Idealmente, un cortile recintato offre a questa razza un posto sicuro dove vagare e scatenarsi, ma non sostituirà la necessità di camminare o correre ogni giorno.

Prendersi cura dello splendido cappotto rosso del setter irlandese non è così dispendioso in termini di tempo come potresti pensare inizialmente. Il cappotto beneficerà di un paio di sessioni di spazzolatura ogni settimana e di un bagno occasionale, ma è relativamente a bassa manutenzione nonostante il suo aspetto fluido.

Il sottopelo diventa più pesante in inverno per mantenere caldo il cane e si diffonde con l’avvicinarsi della primavera. Aspettati di aumentare la tua toelettatura mentre il pelo esplode e usa una spazzola per sfogliare per rimuovere i capelli sciolti e impedire alle palle di pelo di volare.

Cseniafilimonovia / iStock / Getty Images MBPROJEKT_Maciej_Bledowski / iStock / Getty Images Happyborder / iStock / Getty Images

Problemi di salute comuni

Il cordiale setter irlandese è una razza resiliente e non è noto per avere frequenti complicazioni di salute. Tuttavia, come la maggior parte delle razze canine di razza, ci sono alcune condizioni intrinseche da tenere d’occhio.

I problemi di salute comuni per i setter irlandesi includono:

  • Atrofia renale progressiva (PRA)
  • Cancro
  • Epilessia
  • Celiachia
  • Malattia di Von Willebrand
  • Displasia dell’anca
  • Ipotiroidismo

Dieta e Nutrizione

Mantieni il tuo setter rosso in perfetta forma con un cibo per cani di qualità. Questa razza attiva andrà bene con una formula ricca di proteine ​​che fornisce un sacco di carburante per le attività sul campo o una corsa giornaliera nel parco per cani.

Leggi di più  Welsh Springer Spaniel: profilo della razza del cane

È importante non lasciare che il setter irlandese deglutisca il suo cibo troppo velocemente poiché questa razza può essere incline a gonfiarsi. Il gonfiore canino può diventare una condizione pericolosa per la vita. Alcune persone hanno avuto un buon successo usando le ciotole per cani ad alimentazione lenta o alimentando pasti più piccoli e più frequenti.

Le migliori razze di cani da caccia

Professionisti

  • Amichevole e affettuoso con le persone

  • Molto tollerante con i bambini e altri cani

  • Molto intelligente e desideroso di compiacere

Contro

  • Può inseguire housepet più piccoli

  • Può sviluppare ansia da separazione

  • Incline a gonfiarsi e ad alcuni problemi di salute ereditari

Dove adottare o acquistare un setter irlandese

Se stai iniziando la ricerca di un setter irlandese, prendi in considerazione di verificare prima con i gruppi di soccorso nella tua zona o regione. Esistono soccorsi setter irlandesi specializzati nella ricerca di nuove case per questi splendidi cani.

Se hai il cuore su un cucciolo di setter irlandese, ci sono anche molti allevatori. Basta essere sicuri di trovare un allevatore di setter irlandesi che alleva per qualità e salute. È sempre una buona pratica incontrare almeno uno, se non entrambi, i genitori del cucciolo.

Il National Breed Club raccomanda che un allevatore fornisca le seguenti certificazioni sanitarie per qualsiasi cucciolata di cuccioli di setter irlandesi:

  • Risultati dei test Optigen per atrofia progressiva della retina
  • Certificazione OFA dei fianchi
  • Eye Exam for CERF
  • Pannello della tiroide OFA

Inizia la tua ricerca di un setter irlandese qui:

  • Irish Setter Club of America Rescue Organization
  • Salvare il salvataggio dei nostri setter
  • Elenco allevatori Irish Setter Club of America
  • Elenco allevatori American Kennel Club

Altre razze canine e ulteriori ricerche

I setter irlandesi richiedono un impegno di tempo, energia e cura, ma questa razza di grande cuore ti ripagherà con una vita di devozione. Se stai valutando se un setter irlandese è giusto per te, assicurati di imparare tutto ciò che puoi sulla razza, insieme alla ricerca di eventuali potenziali allevatori che stai prendendo in considerazione.

Inoltre, potresti voler controllare anche queste razze correlate:

  • Golden retriever
  • pointer
  • Bretagna