Potresti vedere un cavallo sulla competizione televisiva indossando una protezione per le gambe e ti chiedi esattamente a cosa serva, o potresti chiederti se il tuo cavallo ha bisogno di questo tipo di protezione. Sebbene siano chiamati “stivali”, non hanno lo stesso scopo di “stivali da zoccolo”. Gli stivali da gamba aiutano a proteggere le delicate strutture della gamba dagli urti contro gli ostacoli o dagli zoccoli del cavallo. Aiutano anche a sostenere i tendini ei legamenti delle gambe, in quanto i cavalli delle prestazioni possono essere soggetti a sforzare questi tessuti. I cavalli non hanno imbottitura da tessuto muscolare nella parte inferiore della gamba, quindi gli stivali possono aiutare a prevenire lesioni potenzialmente debilitanti.

A meno che non vi sia una condizione pre-esistente che necessita di protezione, la maggior parte dei cavalli da cortile non ha bisogno di alcun tipo di protezione per le gambe. Tuttavia, alcuni cavalli, a prescindere da quanto leggero sia il loro carico di lavoro, sono inclini a estendersi eccessivamente, a forgiare, interferire e ferirsi. Spesso una scarsa conformazione fa sì che si colpiscano da soli, soprattutto dopo che si sono stancati. (Piuttosto, come te e io possiamo inciampare sui nostri stessi piedi quando stanchi). I giovani cavalli che vengono avviati possono colpire se stessi perché sono sbilanciati. E, naturalmente, i cacciatori di cavalli, i salti, i cavalli di resistenza, la corsa in botte, i redini e molti altri, possono trarre beneficio dal supporto e dalla protezione di uno stivale da gamba.

A seconda di quale sia il problema specifico del tuo cavallo o di quale sport stai gareggiando, ci sono molti stivali tra cui scegliere. I produttori non usano sempre lo stesso identico nome per descrivere tutti gli stivali. Alcuni stivali combinano funzioni, come ad esempio uno stivale che è sia un avvio di medicina sportiva che uno skid boot.

Leggi di più  Recensione del vuoto cordless di gomma per capelli per animali domestici Bissell

È importante che le protezioni per le gambe si adattino bene, siano tenute pulite e, nel caso di campanelli utilizzati per lo stazionamento o la rotazione, controllati frequentemente nel caso in cui gli scarponi stiano sfaldando. Costruire sudore, sabbia e polvere può rendere scomodi gli stivali, quindi pulirli regolarmente è essenziale. Ecco le protezioni per le gambe o gli stivali per le gambe più comunemente usati.

  • 01 di 10

    Bell Boots

    Questi stivali circondano il pastorale e la forma a campana copre l’intero zoccolo. Possono essere fatti di gomma, materiale sintetico pesante o pelle foderata di pile. Gli stivaletti sono indossati nella stalla o nel paddock, o mentre sono guidati. In entrambi i casi, impediscono al cavallo di colpire se stesso, specialmente laddove il terreno può essere ruvido o fangoso, e dove un cavallo sta negoziando ostacoli come i salti, fornisce una certa protezione dal colpire una superficie dura. Le campane possono essere indossate davanti o dietro.

  • 02 di 10

    Anello Fetlock

    Una semplice ciambella di gomma, chiamata anello del nodello, può essere utilizzata per affluire o cavalcare per evitare che il cavallo ferisca i suoi noduli posteriori. Questo anello si estende sopra lo zoccolo e si trova sul punto fetale inferiore, anche se potrebbe essere necessario avere mani forti per farlo.

  • 03 di 10

    Leg Wraps

    Prima c’erano tutti i tipi di stivali da gamba specializzati, venivano usati gli impacchi per le gambe. Gli involucri di polo sono il tipo più comune utilizzato per la guida e le bende in piedi sono utilizzate nella stalla.

  • 04 di 10

    Spazzola, spazzolatura, stivaletti

    Gli stivali con le spazzole o gli stivaletti sono solitamente portati sulle zampe anteriori e aiutano a evitare che il cavallo si colpisca durante il duro lavoro. Gli stivaletti possono essere utilizzati anche sulle zampe posteriori. Sono comunemente usati durante l’affondo (specialmente quando si fa il lavoro di galoppo), ma anche per il salto, il reining e altri sport in rapido movimento in cui un cavallo può colpire le zampe con le zampe. Questi stivali si trovano sopra o sopra l’articolazione del pastorale e proteggono le ossa inferiori e il tessuto molle della parte inferiore della gamba. Questi stivali non sono realmente per supporto, ma per protezione, piuttosto come parastinchi utilizzati in molti sport umani. L’imbottitura più spessa all’interno dello stivale protegge il delicato stecca lungo l’interno del cannone. Gli stivali con spazzole o stecche possono essere realizzati in materiali sintetici o in pelle. Quando si indossa un qualsiasi tipo di scarpone, le cinghie devono essere tirate su, in modo che le estremità della coda siano rivolte all’indietro. Questo rende meno probabile che la cinghia si impiglierà su ramoscelli o altri ostacoli.

    Continua su 5 di 10 qui sotto.

  • 05 di 10

    Stinchi

    I parastinchi sono più comunemente usati dai ponticelli per prevenire lesioni alla parte anteriore della gamba quando si colpisce un parapetto.

  • 06 di 10

    Stivaletti alla caviglia e ai piedi

    Gli stivali Fetlock servono da protezione quando un cavallo colpisce se stesso. Copriscono le aree di articolazione e di blocco del pastern della parte inferiore delle gambe. Non hanno lo scopo di fornire supporto. Di solito sono fatti di pelle o materiali sintetici e foderati con pelle di pecora o altro materiale morbido.

  • 07 di 10

    Stivali anteriori aperti

    Molti degli stivali che abbiamo descritto qui sono in stili frontali aperti. Questo perché, a volte, il cavaliere può effettivamente desiderare che un cavallo si senta quando colpisce un salto. Alcuni cavalli diventano compiacenti e si strofinano sulle rotaie dei salti. Lo stivale anteriore aperto può incoraggiare il cavallo a essere un po ‘più “onesto” nel rimettersi in ginocchio e liberare l’ostacolo, pur fornendo una certa protezione. Consentono inoltre un maggiore flusso d’aria intorno alla parte inferiore della gamba.

  • 08 di 10

    Stivali al ginocchio

    È un po ‘complicato tenere gli stivali o le bende attorno alle ginocchia di un cavallo, ma a volte è necessaria la protezione del ginocchio. I corridori e i reel di barrel sono a volte visti con gli stivali al ginocchio. Questi stivali non sono veramente di supporto, ma forniscono una maggiore imbottitura ai cavalli se possono urtare le ginocchia contro qualcosa, come colpire un barile in una corsa di botte.

    Continua su 9 di 10 sotto.

  • 09 di 10

    Skid Boots

    Gli stivali antiscivolo proteggono i noduli posteriori e i pastorali, fornendo supporto e protezione dal contatto con la superficie di guida durante arresti e curve veloci. Vedrai questi stivali più comunemente sui redini che devono fare arresti scorrevoli e tagliare i cavalli, anche se i cavalieri inglesi come i maglioni potrebbero trovare che ne hanno bisogno. Saranno fatti di pelle e pile o di un materiale sintetico che fornisce ammortizzazione. Le chiusure sono più spesso fibbie o chiusura a strappo.

  • 10 di 10

    Stivali della medicina sportiva

    Gli scarponi sportivi offrono sia protezione che supporto. Coprono la parte inferiore della gamba, davanti o dietro dal pastorale a sotto il ginocchio. Non sono imbottiti come gli stivaletti ma forniscono un maggiore sostegno a tendini e legamenti. Li vedrai più spesso su cavalli di resistenza, maglioni e altri cavalli che devono affrontare terreni difficili. Possono essere realizzati con materiali sintetici o pelle. Alcuni materiali sono progettati per trattenere il calore, che è sentito aumentare il flusso di sangue alla gamba. Altri sono fatti per essere cool.

Leggi di più  Alaskan Malamute: Profilo della razza del cane