Nomi per tartarughe testarossa dai capelli rossi

Dal momento che sono tecnicamente lo stesso tipo di tartaruga della tartaruga dai piedi rossi, le teste di ciliegio hanno lo stesso nome latino di  Geochelone carbonaria e quasi identici requisiti di cura. Sono considerate una variante più piccola della tartaruga dai piedi rossi più grande e sono strettamente imparentate con la tartaruga dai piedi gialli.

Speranza di vita delle testuggini dai piedi rossi di Cherry Head

Le tartarughe dalle teste rosse con la testa di ciliegio vivono fino a 50 anni di prigionia e forse anche di più. Sono sicuramente un impegno a lungo termine come molti altri tipi di tartarughe.

Taglia delle tartarughe testarossa dai capelli rossi

Le testuggini dai piedi rossi di ciliegie adulte sono in genere di lunghezza inferiore a 12 pollici.

A proposito di tartarughe testarossa dai capelli rossi

Alcune persone credono che le teste di ciliegie siano state allevate intenzionalmente come piccole tartarughe dai piedi rossi, ma in realtà sono nativi del Brasile. Questa più piccola variazione di  Geochelone carbonaria è una variante orientale che ha una testa rossa ed è stata quindi intitolata la tartaruga dai capelli rossi con la testa di ciliegio nel commercio di animali domestici. Si trovano spesso lungo i fiumi e vicino ai margini delle foreste.

Le tartarughe dai piedi rossi sono tartarughe molto popolari e quindi sono diventate una specie vulnerabile per l’estinzione in natura a causa delle persone che li catturano e li vendono come animali domestici. Sono disponibili teste di ciliegie allevate in cattività, quindi non dovresti mai acquistare una tartaruga selvaggia.

Leggi di più  Le 7 migliori gabbie per conigli al coperto del 2019

Nutrire le tartarughe dai piedi rossi

In natura, le tartarughe dalla testa rossa e dai piedi rossi sono onnivori e mangiano una gamma più ampia di cibi rispetto a molte altre specie di tartarughe. È molto importante non nutrire molte proteine ​​animali come una porzione molto piccola di cibo per gatti umido a basso contenuto di grassi o carne magra (ad esempio un’oncia per una tartaruga dai capelli rossi con testa di ciliegio) ogni due settimane è sufficiente. Una varietà di verdure fresche, scure, a foglia verde come il tarassaco, l’indivia, la senape e la scarola (ma monitorare il calcio in rapporto al fosforo di questi verdi), verdura e frutta dovrebbero anche essere nutriti (tollerano anche i frutti meglio di molti altre specie). Un supplemento di calcio e vitamina D3 dovrebbe essere usato alcune volte alla settimana anche sul cibo.

Alloggiamento delle testuggini dai piedi rossi con testa di ciliegio all’aperto

Questa specie è originaria delle zone tropicali e preferisce un clima umido. Una custodia robusta ea prova di fuga può essere fornita all’aperto e un irrigatore o un mister può essere utilizzato per aumentare l’umidità se necessario. Verrà usato un fango fangoso e una pentola di acqua pulita per far strisciare la tartaruga. Un’area densamente coltivata con vegetazione offre un rifugio fresco e un habitat naturale. Un riparo a forma di cuccia può essere utilizzato per tartarughe adulte con testa di ciliegio e il recinto deve essere riscaldato se le temperature notturne scendono sotto i 65-70 gradi Fahrenheit (18-21 gradi Celsius). Le temperature diurne possono raggiungere tranquillamente fino a 95 gradi Fahrenheit (32-35 gradi Celsius).

Le pareti del recinto dovrebbero essere alte circa un metro e anche andare qualche centimetro sotto terra per evitare che la tartaruga dalla testa di ciliegio dalle zampe rosse scavi e scappi. Molte persone aggiungono reti o cavi alle cime degli armadi se sono preoccupati per i predatori come i procioni o i cani.

Leggi di più  5 razze di gatto senza peli da conoscere

Allevamento di testuggini dai piedi rossi con testa di ciliegio

Se scegli di alloggiare la tua testuggine dai capelli rossi con la testa di ciliegio all’interno, avrai bisogno di un grande recinto (grosso circa tre piedi per cinque piedi o più grande). La corteccia di cipresso come substrato aiuta a trattenere l’umidità anche se la carta funzionerà e sarà facile da pulire (la corteccia di cipresso è simile a quella che avrebbero in natura). Una luce UVA / UVB è necessaria per un involucro interno poiché la tartaruga non è esposta regolarmente alla luce solare non filtrata e il rivestimento deve essere riscaldato anche utilizzando speciali lampadine a caldo. Proprio come le altre tartarughe dai piedi rossi, un punto basking di 95 gradi Fahrenheit (35 gradi Celsius) dovrebbe essere fornito con il gradiente termico di giorno che non scenderà di circa 80-90 gradi Fahrenheit (27-32 gradi Celsius). Le temperature notturne possono scendere fino a circa 70 gradi Fahrenheit (24 gradi Celsius) ma se il recinto diventa più freddo di quello si mette a rischio la tartaruga per sviluppare un’infezione respiratoria e / o ipotermia. In ogni momento deve essere fornita una bacinella d’acqua per far camminare la tartaruga dai piedi rossi e mantenere la custodia umida.

Un nascondiglio dovrebbe essere posizionato all’estremità fresca del recinto in cui la tartaruga si ritirerà.

ibernazione

Questa specie di tartaruga non va in letargo ma può iniziare a rallentare durante i mesi più freddi, quindi non allarmarti se la tua testa di ciliegio è meno attiva nel periodo invernale.