Ogni cane ha le gengive che circondano i loro denti e queste mucose ci danno un sacco di informazioni sulla salute dei nostri animali domestici. Agendo principalmente come barriera protettiva, le gengive producono muco e hanno un afflusso di sangue che conferisce loro il loro caratteristico colore rosa. Quando cambiano questo colore e gli altri attributi delle gomme normali, ciò può significare che qualcosa non va bene con un cane e deve essere studiato.

Che aspetto hanno le gengive normali?

Le gengive normali dovrebbero essere di colore rosa gomma da masticare. Quando vengono premuti, dovrebbero schiarirsi di un colore bianco o rosa pallido e quindi tornare rapidamente al normale colore rosa quando si toglie il dito dalle gengive. La quantità di tempo necessario affinché le gengive ritornino al normale colore rosa dopo averle premute viene definita tempo di riempimento capillare o CRT. Le gengive dovrebbero anche essere scivolose o bagnate e soprattutto levigate se si dovesse passare il dito su di esse. Non dovrebbero essere appiccicosi o secchi.

Problemi gengivali nei cani

  • Gengive blu – Se vengono trasmesse quantità insufficienti di ossigeno attraverso il flusso sanguigno del cane, le sue gengive possono diventare blu o viola. Questo colore gengivale è associato a cianosi e ci sono due tipi di questo problema, centrale e periferico. La cianosi può essere causata da una varietà di problemi, ma questi problemi influenzano sempre il sistema respiratorio. La polmonite, l’insufficienza cardiaca congestizia, il tromboembolismo polmonare e altri problemi delle vie aeree spesso causano questa colorazione blu alle gengive a causa di una diminuzione del sangue ossigenato. Queste condizioni sono tutte molto serie.
  • Gengive rosa pallido o bianco – Se in un cane è presente una mancanza di sangue o di emoglobina, le gengive possono essere rosa pallido o bianco. Questo è il più delle volte un segno di anemia o perdita di sangue. Molte malattie sottostanti possono causare anemia e il trauma può provocare una grave perdita di sangue acuta. Poiché il corpo non ha abbastanza sangue da far circolare, il normale colore rosa sfuma man mano che si verifica una mancanza di flusso sanguigno. Le condizioni che causano l’anemia sono molto serie.
  • Gengive rosse lucenti – Se le gengive del tuo cane sono molto rosse o rosa intenso, potrebbe significare che è surriscaldata, ha stomatite o gengivite. I cani con il colpo di calore spesso si presentano con le gengive rosso vivo mentre stanno ansimando nel tentativo di raffreddare la loro temperatura corporea. Gengive rosse lucenti sono anche un segno che c’è infiammazione nelle gengive o sono infette. Entrambi questi problemi parodontali possono far sanguinare le gengive più facilmente e possono essere dolorose.
  • Crescita sulle gengive – I tumori e le verruche orali si trovano comunemente sulle gengive dei cani. A volte queste crescite sono benigne o vanno via da sole, e altre volte sono cancerose o contagiose. La pappilomatosi è una malattia virale che si diffonde facilmente da cane a cane e si traduce in verruche rosa e carnose sulle gengive, insieme ad altre aree del corpo. Questi non sono tipici come altri tipi di escrescenze o tumori. Altri tumori possono essere cancerogeni e causare gravi problemi di salute in un cane oltre a causare problemi di alimentazione e dolore.
  • Gengive sanguinanti – Stomatiti, gengiviti e escrescenze possono spesso causare la gengive di un cane molto sensibile e soggetto a sanguinamento. Se il vostro cane ha sanguinamento delle gengive, dovrebbero essere controllati da un veterinario per valutare la causa sottostante.
Leggi di più  Come trovare una cat sitter

Prevenire i problemi gengivali nei cani

A seconda del motivo alla base di un problema gengivale, può essere o meno completamente prevenibile.

  • Gengive blu – I cani che sviluppano malattie che inibiscono la corretta respirazione e l’ossigenazione causano gengive blu ma queste malattie sono spesso inevitabili. Assicuratevi di non fumare intorno al vostro cane e ottenere il trattamento veterinario il prima possibile se il vostro cane ha problemi di respirazione per qualsiasi motivo, ma alcune malattie, come l’insufficienza cardiaca, non sono prevenibili.
  • Gengive rosa pallido o bianco – Prevenire un rigonfiamento delle gengive è spesso difficile, se non impossibile, dal momento che è necessario prevenire alcune delle malattie che causano questo problema. La perdita di sangue acuta e le malattie che causano anemia devono essere risolte immediatamente per aiutare a prevenire lo sviluppo di gengive pallide o bianche.
  • Gengive rosse lucenti – Mantenere il proprio cane a una temperatura corporea normale aiuterà a prevenire le gengive rosse che si vedono in un cane surriscaldato. Ma se queste gengive rosse sono dovute a stomatite o gengivite, dovrebbero essere eseguite regolari cure dentistiche per evitare che si verifichino.
  • Crescita sulle gengive – La presenza di verruche può essere diminuita limitando l’esposizione ai cani che attualmente hanno queste verruche rosa. Se le crescite sono cancerogene o un altro tipo di massa, non esiste un modo noto per prevenire completamente il loro verificarsi.
  • Gengive sanguinanti – Se le gengive sanguinano a causa della cattiva salute dentale, lavarsi regolarmente i denti e fornire cure dentali adeguate è vitale per mantenere gengive sane.

Trattare problemi gengivali nei cani

I piani di trattamento variano per problemi gengivali nei cani. Per i problemi che coinvolgono le gengive che sono legati alle condizioni respiratorie, è spesso necessaria l’ossigenoterapia immediata oltre ai farmaci specifici per la condizione di base. Per le gengive rosa pallido o bianco, un cane può aver bisogno di una trasfusione di sangue a causa di anemia o perdita di sangue. Se è implicata una crescita, può essere necessario un intervento chirurgico per rimuoverli dalle gengive. Le cure dentistiche che comportano la pulizia, l’estrazione dei denti, i farmaci e talvolta anche i trattamenti con laser a terapia fredda possono essere necessari per trattare le gengive sanguinanti o rosso vivo. Infine, se un cane è surriscaldato e ha delle gengive rosso vivo, raffreddarlo dovrebbe risolverlo.

Leggi di più  Dermatomiosite nei cani