G-KC4KM98SK4

Occhio di ciliegia nei gatti

In questo articolo Espandi

  • Cos’è l’occhio di ciliegia nei gatti?
  • I sintomi
  • Le cause
  • Diagnosi
  • Trattamento
  • Prognosi
  • Prevenzione

L’occhio a ciliegia nei gatti si verifica quando la terza palpebra si infiamma e diventa rossa, assomigliando a una piccola ciliegia. Si tratta di un problema più che estetico e può causare irritazione e disagio. Ecco cosa devono sapere i genitori di animali domestici sull’occhio a ciliegia nei gatti.

Che cos’è l’occhio di ciliegia nei gatti?

L’occhio a ciliegia nei gatti è una sporgenza della terza palpebra che si gonfia e si arrossa in una “chiazza” di tessuto visibile lungo il bordo dell’occhio. La terza palpebra è lo strato più interno del tessuto palpebrale che aiuta a proteggere e lubrificare l’occhio del gatto. Quando funziona correttamente, è raramente visibile perché è nascosta contro l’angolo dell’orbita.

Il termine medico per indicare l’occhio a ciliegia è “membrana nittitante prolassata”. Si riscontra anche nei cani e nei conigli. Gli esseri umani non hanno una terza palpebra, quindi non possono sviluppare l’occhio a ciliegia.

I gatti e i loro occhi unici

Sintomi dell’occhio di ciliegia nei gatti

Il segno principale dell’occhio di ciliegia nei gatti è una sporgenza carnosa rosa o rossa che proviene dall’angolo interno dell’occhio del gatto. Spesso viene descritta come una bolla rosa o un gonfiore e può essere abbastanza grande da bloccare parte dell’occhio del gatto. L’occhio di ciliegia può andare e venire o essere presente in modo costante.

L’occhio di ciliegia può essere fastidioso per alcuni gatti e li spinge a strofinare l’occhio o a strofinare il muso sulle superfici. L’occhio potrebbe non essere adeguatamente lubrificato da una terza palpebra non funzionante e l’attrito può causare irritazioni, infezioni e ulcere corneali. Un’ulcera corneale è molto dolorosa e può portare a danni permanenti all’occhio.

Leggi di più  Come esaminare correttamente i denti e le gengive del suo gatto

CarlosIlNano/Wikimedia Commons

Cosa causa l’occhio di ciliegia nei gatti

L’occhio a ciliegia si verifica quando le fibre che tengono in posizione la terza palpebra si indeboliscono o si danneggiano. La membrana e la ghiandola lacrimale al suo interno si gonfiano e sporgono dall’occhio.1 Diverse cose possono causare questo fenomeno:

  • Anatomia: I gatti brachicefali (a faccia piatta) come i Persiani sono più suscettibili all’occhio di ciliegia perché i loro occhi grandi e sporgenti possono affollare le orbite o indebolire i tessuti connettivi della terza palpebra.
  • Particelle estranee: Sporcizia, erba o altri materiali possono finire nell’occhio e causare irritazione.
  • Retinacolo debole: Il retinacolo stabilizza i tendini che aiutano a tenere in posizione la terza palpebra. A volte è debole fin dalla nascita o diventa troppo debole per svolgere il suo lavoro, per cui la membrana fuoriesce.

Come i veterinari diagnosticano l’occhio a ciliegia nei gatti

In questo articolo Espandi

Cos’è l’occhio di ciliegia nei gatti?

I sintomi

Le cause

Diagnosi

Trattamento

Prognosi

Prevenzione

L’occhio a ciliegia nei gatti si verifica quando la terza palpebra si infiamma e diventa rossa, assomigliando a una piccola ciliegia. Si tratta di un problema più che estetico e può causare irritazione e disagio. Ecco cosa devono sapere i genitori di animali domestici sull’occhio a ciliegia nei gatti.

Che cos’è l’occhio di ciliegia nei gatti?

L’occhio a ciliegia nei gatti è una sporgenza della terza palpebra che si gonfia e si arrossa in una “chiazza” di tessuto visibile lungo il bordo dell’occhio. La terza palpebra è lo strato più interno del tessuto palpebrale che aiuta a proteggere e lubrificare l’occhio del gatto. Quando funziona correttamente, è raramente visibile perché è nascosta contro l’angolo dell’orbita.

Il termine medico per indicare l’occhio a ciliegia è “membrana nittitante prolassata”. Si riscontra anche nei cani e nei conigli. Gli esseri umani non hanno una terza palpebra, quindi non possono sviluppare l’occhio a ciliegia.

Leggi di più  Perché il filato non è un giocattolo sicuro per i gatti

I gatti e i loro occhi unici

Sintomi dell’occhio di ciliegia nei gatti

Il segno principale dell’occhio di ciliegia nei gatti è una sporgenza carnosa rosa o rossa che proviene dall’angolo interno dell’occhio del gatto. Spesso viene descritta come una bolla rosa o un gonfiore e può essere abbastanza grande da bloccare parte dell’occhio del gatto. L’occhio di ciliegia può andare e venire o essere presente in modo costante.

  1. L’occhio di ciliegia può essere fastidioso per alcuni gatti e li spinge a strofinare l’occhio o a strofinare il muso sulle superfici. L’occhio potrebbe non essere adeguatamente lubrificato da una terza palpebra non funzionante e l’attrito può causare irritazioni, infezioni e ulcere corneali. Un’ulcera corneale è molto dolorosa e può portare a danni permanenti all’occhio.

- Advertisement -