Salute e benessere del caneTrattamenti per caniUso di Enalapril (Enacard, Vasotec) per i cani

Uso di Enalapril (Enacard, Vasotec) per i cani

L’Enalapril (nome commerciale Enacard o Vasotec) viene utilizzato nei cani per trattare alcuni tipi di malattie cardiache e alcune forme di malattie renali. Come molti altri farmaci, può avere alcuni effetti collaterali.

Modalità d’azione dell’Enalapril

L’Enalapril è un ACE-inibitore. Ciò significa che blocca l’azione dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE), che normalmente svolge un ruolo nella pressione sanguigna restringendo i vasi sanguigni e influenzando la quantità di liquidi, sodio e potassio trattenuti dall’organismo. Tutti questi meccanismi funzionano normalmente per mantenere una pressione sanguigna sana. Tuttavia, in alcune malattie, è necessario prevenire questo fenomeno. Per esempio, nelle malattie cardiache come l’insufficienza cardiaca congestizia, il restringimento dei vasi e la ritenzione di liquidi e sodio possono far lavorare il cuore ancora più duramente e portare a un accumulo indesiderato di liquidi nel corpo. In alcune forme di malattie renali, in cui la perdita di proteine è un problema, questo stesso meccanismo può portare a ulteriori perdite di proteine. Utilizzando un ACE-inibitore come parte del piano di trattamento, questi meccanismi normali possono essere disattivati, riducendo in parte la pressione sul cuore o sui reni.

Malattie che l’Enalapril può trattare

Nei cani, l’Enalapril viene utilizzato per trattare l’insufficienza cardiaca e una malattia renale chiamata nefropatia da perdita di proteine, che comporta la perdita di proteine attraverso i reni e l’urina.

Quando l’enalapril viene utilizzato per trattare l’insufficienza cardiaca, il più delle volte viene impiegato insieme ad altri farmaci, come i diuretici come il Lasix (furosemide) e il Pimobendan, un farmaco che viene utilizzato per migliorare le contrazioni del muscolo cardiaco. Questi farmaci, usati insieme, possono migliorare la qualità di vita del cane con insufficienza cardiaca.1

Leggi di più  Dermatite nei cani

Effetti collaterali dell’uso di Enalapril

I proprietari di animali domestici che utilizzano l’enalapril per il loro cane devono essere consapevoli che possono verificarsi degli effetti collaterali, anche se relativamente rari.2 Questi possono includere vomito, diarrea, mancanza di appetito, debolezza o eruzioni cutanee.

I cani che ricevono l’enalapril devono essere visitati regolarmente da un veterinario. Potrebbe essere necessario uno screening periodico del sangue per controllare l’aumento dei livelli di potassio nel sangue, nonché per monitorare i valori renali e altre misure di salute sistemica. Anche la pressione sanguigna dell’animale domestico deve essere monitorata periodicamente, in quanto l’uso di enalapril può potenzialmente causare complicazioni.3

Considerazioni prima di usare l’Enalapril nei cani

Si assicuri di consultare il suo veterinario se sta usando l’enalapril insieme ad altri farmaci. Si assicuri di seguire attentamente le istruzioni del suo veterinario e di programmare tutti i controlli come raccomandato.

Tenga presente che non deve somministrare l’enalapril al suo animale domestico insieme allo spironolattone, un diuretico che influisce anche sui livelli di potassio.4 Inoltre, l’enalapril non deve essere utilizzato in concomitanza con un antinfiammatorio non steroideo, in quanto potrebbe aumentare il rischio di effetti collaterali.

Se sospetta che il suo animale sia malato, chiami immediatamente il veterinario. Per le domande relative alla salute, si rivolga sempre al suo veterinario, che ha esaminato il suo animale, conosce la sua storia sanitaria e può fornire le migliori raccomandazioni per il suo animale. Fonti degli articoli Point Pet utilizza solo fonti di alta qualità, tra cui studi sottoposti a revisione paritaria, per supportare i fatti contenuti nei nostri articoli. Legga il nostro processo editoriale per saperne di più su come controlliamo i fatti e manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e degni di fiducia.

  1. Trattamento dell’insufficienza cardiaca congestizia. Scuola di Medicina Veterinaria Cummings della Tufts University.

  2. Inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina. Manuale Merck Manuale Veterinario.

  3. Enalapril. Ospedali VCA.

  4. Schröder, J., et al. Uso combinato di un ACE-inibitore e di spironolattone nei pazienti con insufficienza cardiaca. Medizinische Monatsschrift Fur Pharmazeuten, 2017;40(1): 24-26.

Leggi di più  Ottenere una pulizia professionale dei denti per il suo cane
- Advertisement -