L’akbash, una razza autoctona della Turchia, è una razza più grande originariamente allevata per proteggere il bestiame. Sebbene questo possa renderli indipendenti, li rende anche efficaci cani da guardia. La loro lealtà e senso di tutela li rende anche una razza preferita per alcuni gruppi che addestrano cani guida per disabili.

Panoramica della razza

Gruppo: Guardian Dog (UKC)
Altezza:
27 – 33 “(maschi); 27 – 31” (femmine)
Peso:
90-140 libbre (maschi); 80-120 libbre (femmine)
Cappotto:
Doppio rivestimento, corto o medio
Colore del mantello:
Bianca; Possono avere una colorazione biscotto o grigia intorno alle orecchie
Aspettativa di vita:
10-11 anni

Caratteristiche dell’Akbash
Livello di affetto medio
Cordialità medio
Adatto ai bambini medio
Cucciolo amichevole medio
Esigenze di esercizio Basso
Giocosità medio
Livello di energia Basso
Addestrabilità medio
Intelligenza Alto
Tendenza ad abbaiare medio
Quantità di spargimento Alto

Storia dell’Akbash

L’akbash è un’antica razza di cane che risale al periodo compreso tra il 750 a.C. e il 300 a.C. È una razza così antica che gli storici ritengono che abbia aiutato nella formazione di mastini e levrieri. È stato sviluppato nell’area ora conosciuta come la Turchia moderna. Quando gli antichi abitanti di questa terra iniziarono ad addomesticare il bestiame, iniziarono anche ad allevare cani per proteggere il loro bestiame dai predatori locali come i lupi. L’akbash è il più grande dei cani da guardia turchi, un gruppo che comprende anche l’Anatolian Shepherd e il Kangal. Alcuni pastori anatolici possono assomigliare all’akbash o al kangal, e questo ha portato a una controversia sul fatto che l’akbash e il kangal siano stati allevati per creare il pastore anatolico. Quando le tre razze sono allineate, l’akbash sarà facilmente riconoscibile per quanto è più grande.

L’akbash è stato introdotto per la prima volta negli Stati Uniti negli anni ’70. Nel 1998 è stato riconosciuto dallo United Kennel Club (UKC) e classificato nel Guardian Dog Group. Sebbene non siano ancora riconosciuti dall’American Kennel Club (AKC), i proprietari possono ancora mostrare i loro cani negli spettacoli dell’American Rare Breed Association (ABRA) e negli spettacoli dell’International All Breed Canine Association (IABCA).

Leggi di più  Eurasier: profilo della razza del cane

Akbash Care

Poiché l’akbash è stato originariamente allevato per essere un cane guardiano e non un cane da pastore, non hanno esigenze di esercizio estreme. Questi cani non sono stati allevati per mandare pecore, ma piuttosto per vegliare pigramente su di loro da una collina. Il loro basso fabbisogno energetico può renderli inclini all’aumento di peso, quindi è comunque giustificato portare il tuo akbash per una passeggiata di 30-60 minuti almeno una volta al giorno. Il loro basso fabbisogno energetico può anche renderli meno inclini a giocare all’infinito con bambini energici.

L’akbash è stato allevato per avere un doppio strato per isolarli dagli elementi mentre vegliavano sui loro greggi. Anche se il tuo akbash ha un pelo più corto, si consiglia di spazzolare almeno una o due volte a settimana. La spazzolatura aiuterà a rimuovere sporco e detriti, nonché il pelo sciolto nel sottopelo. Aspettati un po ‘di spargimento dal tuo akbash, specialmente nei mesi più caldi quando stanno soffiando il loro cappotto invernale. Una maggiore frequenza di spazzolatura durante i mesi pesanti può aiutare a mantenere la casa il più libera possibile dal pelo. Il tuo akbash potrebbe anche aver bisogno di pulire le orecchie ogni tanto per prevenire eventuali infezioni alle orecchie. Tieni le unghie del tuo akbash tagliate corte per evitare che si impiglino o si rompano su qualsiasi cosa.

L’akbash è noto per essere una razza intelligente. Possono svolgere nuove attività abbastanza facilmente. Sono anche noti per essere indipendenti, e questo a volte può renderli ostinati con il loro allenamento. Poiché l’akbash è stato originariamente allevato per essere un cane da guardiano, potrebbero essere sospettosi delle nuove persone e potrebbero avere un forte istinto di protezione. L’allarme che abbaia a persone strane (e animali domestici) può essere comune in questa razza. Con un’adeguata formazione e socializzazione, tuttavia, il tuo akbash può agire in modo appropriato intorno agli ospiti della casa. La loro intelligenza e il loro senso di tutela li rendono buoni candidati per l’addestramento di cani da servizio e alcuni gruppi elencano gli akbash come la loro razza preferita per cani da servizio addestrati.

Leggi di più  10 razze di cani a pelo lungo

Problemi di salute comuni

Sebbene sia una razza relativamente sana, ci sono alcune malattie e preoccupazioni mediche che possono essere più comuni in un akbash. Alcuni di questi possono essere apparentemente benigni mentre altri possono essere pericolosi per la vita.

  • Displasia dell’anca: una malattia degenerativa dell’articolazione dell’anca del tuo cane, in cui l’incavo dell’anca del tuo cane è malformato. Questo può causare dolore e artrite.
  • Ipotiroidismo: una malattia endocrina in cui la ghiandola tiroidea del tuo cane smette di produrre livelli sufficienti di ormone tiroideo. Sebbene non curabile, come nelle persone, i sintomi dell’ipotiroidismo possono essere gestiti con farmaci giornalieri o due volte al giorno.
  • Cardiomiopatia dilatativa (DCM): questa è una malattia associata al cuore. Gli allevatori rispettabili esamineranno i loro cani per questa malattia e non alleveranno cani che ce l’hanno.
  • Dilatazione gastrica volvolo (GDV / gonfiore): questo è un problema medico emergente in cui lo stomaco si riempie di cibo o aria e poi ruota su se stesso, interrompendo la circolazione sia ad esso che ad altri organi vitali addominali. GDV è in pericolo di vita e richiede cure veterinarie immediate. Per evitare che si verifichi un GDV, alcuni veterinari “ attaccano ” lo stomaco di cani femmine che sono di una razza incline a GDV durante il loro intervento di sterilizzazione.

Dieta e nutrizione

I cuccioli di Akbash dovrebbero essere nutriti con un alimento specificamente formulato per cuccioli di taglia grande. Ciò aiuterà le loro ossa lunghe a crescere e svilupparsi a un ritmo adeguato e aiuterà a prevenire una condizione nota come panosteoite o “dolori della crescita”. Da adulti, un akbash andrà bene sulla maggior parte delle marche di cibo per cani commerciale di qualità. A causa del loro basso fabbisogno energetico, potrebbero aver bisogno di meno cibo in un giorno di quanto potresti pensare inizialmente. Attenersi a un programma di alimentazione regolare, in cui i pasti vengono somministrati in momenti specifici della giornata e il cibo non è lasciato fuori per il tuo cane da mangiare di sua spontanea volontà, e anche limitare il numero di leccornie in un giorno può aiutare a mantenere il chili in più dal tuo akbash. Se noti che il tuo cane sta ancora ingrassando, parla della tua routine alimentare con il veterinario. Possono darti consigli sui tipi di alimenti da nutrire, quanto nutrire e suggerimenti per aiutare il tuo akbash a perdere peso extra.

Leggi di più  Fila Brasileiro (Mastino brasiliano): profilo di razza

Professionisti

  • Intelligente
  • Leale
  • Indipendente

Contro

  • Un cane più grande, a volte rumoroso che potrebbe non essere adatto per una casa urbana o in appartamento
  • Può essere uno shedder pesante, che richiede frequenti spazzolature
  • Può diffidare di nuove persone, animali domestici e situazioni

Dove adottare l’acquisto di un Akbash

Questa razza, sebbene riconosciuta dall’UKC, è ancora una razza relativamente rara. Ci sono gruppi, tuttavia, che possono aiutarti a individuare un allevatore rispettabile. L’Akbash Dog Association of American e Akbash Dogs International sono entrambe organizzazioni che possono aiutarti a trovare un allevatore vicino a te. Se stai cercando di salvare un akbash, c’è anche l’Akbash Dogs International’s Rescue Network che può aiutarti a trovare gruppi di soccorso locali. Puoi anche verificare con il tuo veterinario gli allevatori locali oi gruppi di soccorso e controllare anche i rifugi per animali locali.

Più razze di cani e ulteriori ricerche

Prima di aggiungere un akbash alla tua famiglia, fai una ricerca approfondita per vedere se uno sarà adatto alla tua casa. Se sei interessato a razze simili, esamina quanto segue per confrontare i pro e i contro.

  • Pastore dell’Anatolia
  • Kangal
  • Kuvasz
  • Grandi Pirenei

Ci sono così tante diverse razze di cani là fuori. Può sembrare opprimente scegliere quello giusto, ma con un po ‘di ricerca puoi determinare qual è la soluzione migliore per la tua famiglia.

Articolo precedenteCavapoo: profilo della razza del cane
Articolo successivoMountain Cur: profilo della razza del cane