Razze di caniRazze di cani da pastoreBouvier des Flandres: Caratteristiche della razza e cura del cane

Bouvier des Flandres: Caratteristiche della razza e cura del cane

Il Bouvier des Flandres è una razza da pastore di grandi dimensioni originaria del Belgio, con un corpo robusto che si abbina al pelo irsuto, alle orecchie flosce, al muso barbuto e all’aspetto vaporoso. Questo cane sicuro e potente è un esperto nel mettere al lavoro le sue dimensioni e la sua intelligenza. La barba della razza è una delle sue caratteristiche più riconoscibili. Infatti, il soprannome olandese del Bouvier, vuilbaard, significa “barba sporca”. Sebbene questo grosso e robusto cane da pastore sia noto per la sua agilità sul lavoro, è anche un compagno fedele che preferisce stare con le persone.

Panoramica della razza

Gruppo: Pastorizia

Altezza: da 23,5 a 27,5 pollici alla spalla

Peso: da 70 a 100 libbre

Manto: doppio pelo lungo, ispido e ruvido

Colore del mantello: sale e pepe, grigio, fulvo, brindle o grigio e brindle

Durata di vita: da 10 a 12 anni

Temperamento: intelligente, amichevole, leale, protettivo, attivo

Ipoallergenico: Sì

Origine: Belgio

Caratteristiche del Bouvier des Flandres

Il Bouvier des Flandres è un cane fedele che desidera la compagnia umana. Questa razza è nota per la sua personalità affettuosa e il suo temperamento amichevole nei confronti della famiglia. Tuttavia, non è il migliore per i proprietari alle prime armi. Questo cane ha molta energia e può diventare distruttivo in casa se non viene esercitato mentalmente e fisicamente ogni giorno. È molto affettuoso con i bambini e protettivo nei confronti della sua famiglia, ma non va d’accordo con i gatti e può essere aggressivo nei confronti di altri cani se non vengono allevati insieme. Per la persona giusta, il Bouvier è un cane capace e intelligente, adatto a qualsiasi attività che si voglia pianificare insieme. Allevare questa razza in modo corretto può portare a un’amicizia lunga, felice e appagante.

Livello di affetto Alto
Cordialità Medio
Amichevole con i bambini Alto
Amichevole con gli animali domestici Basso
Esigenze di esercizio Alta
Giocherellona Alto
Livello di energia Alto
Addestrabilità Medio
Intelligenza Alta
Tendenza ad abbaiare Alta
Quantità di spargimento di pelo Bassa

Storia del Bouvier des Flandres

Il Bouvier des Flandres è nato in Belgio, dove è stato sviluppato come cane da fattoria polivalente alla fine del XIX secolo. Si ritiene che i Bouvier siano stati allevati da cani lupo irlandesi, da cervi scozzesi e da cani da fattoria locali. Venivano utilizzati come mandriani, animali da tiro e protettori. La razza era conosciuta soprattutto come un eccellente pastore di bestiame, che è il significato della parola francese “bouvier”. I soprannomi della razza includevano vuilbaard (barba sporca), koehond (cane da mucca) e toucheur de boeuf (conducente di bestiame).

All’inizio del XX secolo, il Bouvier era cresciuto in popolarità. Uno standard di razza ufficiale fu stabilito nel 1912. La Prima Guerra Mondiale e i campi di battaglia del Belgio hanno quasi cancellato la razza, in quanto il Bouvier veniva utilizzato per scopi militari. Fortunatamente, alcuni sopravvissero e gli appassionati ripopolarono la razza.

Leggi di più  16 Cani e cuccioli di pastore tedesco molto carini

Il Bouvier arrivò negli Stati Uniti alla fine degli anni Venti e fu riconosciuto dall’American Kennel Club (AKC) nel 1929. In Belgio, il titolo di campione richiede ancora che il cane abbia vinto una gara di cani da lavoro.

7 Razze canine del Belgio

Cura del Bouvier de Flandres

Il Bouvier è generalmente facile da addestrare e risponde meglio quando i proprietari utilizzano il rinforzo positivo ed evitano i metodi che comportano punizioni. A causa dell’elevato livello di energia e del pelo lungo e ispido di questo cane, le sue esigenze di esercizio e di toelettatura possono richiedere molto tempo per mantenersi in salute.

Esercizio fisico

Il Bouvier può sembrare calmo e rilassato, ma la razza richiede comunque circa un’ora e mezza di esercizio quotidiano. Un cortile recintato è la cosa migliore per dare al cane molto spazio per correre, ma le sessioni di gioco e le passeggiate sono comunque molto importanti.

Stabilisca una routine quotidiana di diverse attività per fornire al suo Bouvier sia esercizio fisico che stimolazione mentale. Potrebbe scoprire che l’istinto naturale di pastore del suo cane si attiva per guidarla quando camminate insieme. Oltre alle forme regolari di esercizio fisico, il Bouvier eccelle negli sport canini come l’addestramento all’agilità. Questa è un’ottima opzione per far lavorare la mente e il corpo del suo cane allo stesso tempo.

Toelettatura

Il Bouvier richiede una toelettatura frequente e approfondita per mantenere il suo pelo ispido in buona forma. I peli sciolti sono trattenuti nel doppio mantello e devono essere pettinati. La mancanza di una toelettatura adeguata può portare a una grave formazione di zerbini (che può richiedere l’intervento di un toelettatore professionista). Alcuni proprietari preferiscono tenere il pelo corto, ma è necessario un toelettatore che conosca il modo giusto di tagliare questo cane per ottenere il look appropriato. Sebbene le esigenze di toelettatura del Bouvier siano elevate, un vantaggio del tipo di mantello è che perde molto poco.

Scoprirà che il mantello di questo cane raccoglie naturalmente i residui delle passeggiate quotidiane. Pertanto, i proprietari dovranno dedicare un po’ di tempo dopo ogni sessione di esercizio fisico per pulire questi cani e lo sporco che lasciano penetrare in casa.

L’addestramento

Il Bouvier è motivato e intelligente. Come la maggior parte dei cani da pastore, possiede una forte pulsione alla preda. Pertanto, la razza richiede una solida base di addestramento all’obbedienza e una disciplina rigorosa. Si tratta di un cane molto grande che può essere difficile da gestire senza un addestramento adeguato.

Il Bouvier può essere un meraviglioso animale domestico per molti tipi di famiglie, ma questa razza non è adatta a tutti. Faccia attenzione ai gatti e agli altri animali più piccoli, finché non avrà un’idea precisa dell’attitudine alla preda del suo Bouvier. I Bouvier si troveranno meglio con gli animali più piccoli se sono stati allevati insieme.

Leggi di più  Cane da pastore Bergamasco: Caratteristiche della razza e cura del cane

Questa razza può andare d’accordo con i bambini, ma tenga presente che potrebbe tentare di radunarli (soprattutto i bambini piccoli). Inoltre, i giovani Bouvier possono non rendersi conto della loro taglia e sono inclini a far cadere i bambini piccoli. Un addestramento coerente e strutturato, insieme all’esercizio fisico, è fondamentale.

Un Bouvier ha bisogno di interagire con la sua famiglia e non si comporta bene se lasciato solo per lunghi periodi. Altrimenti, il suo cane potrebbe sviluppare comportamenti come masticare e abbaiare. I Bouvier sono anche riservati nei confronti dei visitatori e degli estranei. Se non viene adeguatamente socializzato, questa razza può diventare eccessivamente protettiva o timida.

@Hans Surfer / Getty Images Felicia Lee / Getty Images

Problemi di salute comuni

Gli allevatori responsabili si sforzano di mantenere i più alti standard di razza, come stabilito dai club canini come l’AKC. I cani allevati secondo questi standard hanno meno probabilità di sviluppare condizioni ereditarie, ma alcuni problemi di salute ereditari possono comunque verificarsi nella razza.

Le condizioni comuni associate al Bouvier des Flandres includono:

  • Displasia dell’anca: questa condizione provoca una malformazione delle articolazioni dell’anca del cane con l’avanzare dell’età. I casi più gravi possono richiedere un intervento chirurgico.
  • Ipotiroidismo: noto anche come tiroide non attiva, l’ipotiroidismo impedisce alla tiroide di produrre quantità normali di ormoni importanti.
  • Glaucoma: questa dolorosa condizione oculare porta alla cecità. I cani che mostrano segni come battito eccessivo delle palpebre, sfregamento degli occhi, arrossamento o occhi sporgenti devono rivolgersi al veterinario il prima possibile.
  • Dilatazione Gastrica-Volvolo (GDV o Bloat): comune nei cani di grossa taglia, il Bloat consiste in un accumulo di gas nello stomaco che ne provoca la torsione. Il veterinario può raccomandare un intervento chirurgico preventivo per ridurre lo stomaco.

L’abete rosso / Emilie Dunphy

Dieta e alimentazione

I Bouvier dovrebbero essere alimentati con due pasti al giorno di cibo per cani di alta qualità. Può anche somministrare a questo cane diversi pasti più piccoli al giorno o utilizzare una ciotola ad alimentazione lenta per aiutare a prevenire il gonfiore, ma essendo una razza di grandi dimensioni, il Bouvier non dovrebbe mangiare un’unica grande porzione. I Bouvier sono soggetti a gonfiore e torsione gastrica, che possono verificarsi se ingurgitano rapidamente il cibo o se mangiano troppo in una volta sola. Si tratta di un’emergenza medica.

I cuccioli di Bouvier des Flandres hanno bisogno di una dieta ipocalorica per evitare una crescita troppo rapida, che può renderli più inclini a disturbi ossei. Questa razza è anche nota per la flatulenza odorosa, quindi i proprietari devono essere preparati a questo prima dell’adozione.

Monitorare il peso del cane per assicurarsi che non diventi troppo pesante, il che lo predisporrà a ulteriori condizioni di salute. Le esigenze nutrizionali del suo cane cambieranno nel corso della sua vita. Ne parli con il suo veterinario per ottenere raccomandazioni sui programmi di alimentazione e sulla quantità di cibo, il tipo di cibo e l’esercizio fisico migliori per il suo cane.

Leggi di più  Pumi: Caratteristiche della razza e cura del cane

Dove adottare o acquistare un Bouvier des Flandres

Se pensa che il Bouvier des Flandres sia giusto per lei, è utile fare ulteriori ricerche prima di adottarne uno. Parli con altri proprietari di Bouvier des Flandres, con allevatori affidabili e con gruppi di salvataggio per saperne di più. Poiché si tratta di una razza rara, è improbabile trovare un Bouvier nei rifugi, ma il suo rifugio locale potrebbe avere cani simili che stanno aspettando la loro casa per sempre.

Quando adotta un Bouvier da cucciolo, è essenziale trovare un allevatore responsabile. Dovrebbe ricevere l’anamnesi della cucciolata, poter incontrare i genitori e vedere le condizioni in cui sono tenuti i cani. Gli allevatori privati di Bouvier des Flandres si trovano in tutto il Paese. Questi cani tendono ad essere piuttosto costosi, soprattutto quando si acquista un cane di razza pura da un allevatore esperto. I cuccioli costano in genere tra i 1.500 e i 2.500 dollari, ma i prezzi possono essere considerevolmente più alti a seconda del pedigree della cucciolata e della disponibilità.

Queste risorse per i salvataggi specifici della razza, il club nazionale della razza e l’AKC possono aiutarla a iniziare la sua ricerca:

  • American Bouvier Rescue League
  • Club americano del Bouvier des Flandres
  • Allevatori AKC di Bouvier des Flandres

Panoramica sul Bouvier des Flandres

I vantaggi

  • Razza rara con un aspetto distinto

  • Naturalmente guidata e intelligente

  • Compagno fedele

Contro

  • Ha bisogno di molta manutenzione per la toelettatura

  • Forte impulso alla preda

  • Richiede un alto livello di stimolazione fisica e mentale.

10 Razze di cani giganti che sono ottimi animali domestici

Altre razze di cani e ulteriori ricerche

Se ama il Bouvier des Flandres, potrebbe apprezzare anche queste razze simili:

  • Deerhound scozzese
  • Cane da pastore inglese
  • Levriero

Ci sono molte razze canine diverse che possono entrare a far parte della sua famiglia. Con un po’ di ricerca, potrà trovare il suo prossimo migliore amico!

DOMANDE FREQUENTI

  • Il Bouvier des Flandres è un buon cane da famiglia?

    Affettuoso e intelligente, il Bouvier des Flandres può essere un eccellente cane da famiglia per i proprietari giusti. Questa razza ha bisogno di molto esercizio fisico, di toelettatura e di addestramento per essere un compagno ben educato.

  • Il Bouvier des Flandres è raro?

    Il Bouvier des Flandres è una razza rara negli Stati Uniti, ma è ancora possibile adottare uno di questi cani da un allevatore privato. È essenziale che i proprietari lavorino con allevatori responsabili che eseguono i test genetici appropriati sui cani genitori prima della riproduzione.

  • I Bouvier fanno i capricci?

    Con un mantello a bassa dispersione, il Bouvier des Flandres è considerato una razza canina ipoallergenica. Tuttavia, nessun cane è veramente ipoallergenico, e il Bouvier richiede anche una toelettatura costante per mantenere il suo folto pelo doppio sano e senza grovigli.

- Advertisement -