In questo articolo Expand

  • caratteristiche
  • Storia della razza
  • Allenamento e cura
  • Problemi di salute
  • Dieta e Nutrizione
  • Dove acquistare o acquistare
  • Ulteriore ricerca

Torna in cima

Il famoso Cavalier King Charles Spaniel, popolare, affettuoso, attivo e adatto alle famiglie, è una delle più grandi razze di giocattoli. Sebbene solo ufficialmente riconosciuto dall’American Kennel Club nel 1995; hanno un lignaggio lungo, nobile e regale.

Panoramica della razza

GRUPPO: Giocattolo

ALTEZZA: 12 a 13 pollici (al garrese)

PESO: circa 13 a 18 sterline

CAPPOTTO E COLORE: Cappotto lungo, elegante e setoso con piume intorno alle orecchie, ai piedi, al petto e alla coda. Ci sono quattro varietà di colori; Tricolore, Blenheim, Ruby e Black e Tan

ASPETTATIVA DI VITA: Da 12 a 14 anni

Caratteristiche del Cavalier King Charles Spaniel

Livello di affetto alto
cordialità alto
Kid-Friendly alto
Cucciolo amichevole alto
Esigenze dell’esercitazione medio
giocosità medio
Livello di energia medio
trainability alto
Intelligenza medio
Tendenza ad abbaiare medio
Quantità di spargimento medio

Storia del Cavalier King Charles Spaniel

Questa razza amichevole è stata a lungo associata a nobili e reali in Europa, in particolare in Inghilterra, fin dal XVII secolo. A questo punto, erano più conosciuti come Toy Spaniel, e il loro aspetto poteva variare leggermente. Erano estremamente popolari tra il re Carlo I e suo figlio, il re Carlo II, e da qui deriva il loro nome. Si diceva che il re Carlo II fosse così preso dalla razza che decretò che erano ammessi in qualsiasi edificio pubblico, incluso il Parlamento.

La variante cromatica di Blenheim fu chiamata in seguito alla passione che il primo duca di Malborough, John Churchill e sua moglie avevano per questi cani. Ne avevano molti a casa loro, Blenheim Palace.

La regina Vittoria era anche un’amante della razza e il suo Cavalier King Charles Spaniel, Dash, era descritto come il suo compagno d’infanzia più vicino.

Durante l’era di Victoria, questi Spaniel iniziarono ad essere incrociati di più con le razze affiancate dell’Asia, come il Pug e il Chin giapponese. Ciò ha portato allo sviluppo del giocattolo inglese Spaniel (che è confuso conosciuto come il re Charles Spaniel nel Regno Unito).

Leggi di più  Come mantenere pulita la tua casa con animali domestici al chiuso

Negli anni ’20, gli appassionati di razza iniziarono a lavorare per rivitalizzare l’aspetto degli spaniel dai tempi di Re Carlo II e Anatra di Malborough, e questo portò allo sviluppo della razza che conosciamo oggi. L’American Kennel Club ha riconosciuto ufficialmente la razza solo nel 1995, ma da allora ha continuato a crescere in popolarità e nel 2018 è stata classificata come la 18a razza più popolare dall’AKC.

Cavalier King Charles Spaniel Care

Questa razza è conosciuta per essere generalmente incredibilmente affettuosa, socievole, felice e fortunata e desiderosa di piacere. Di solito prosperano in compagnia di umani e di altri cani e, per questo motivo, si adatterebbero a una famiglia in cui non saranno regolarmente lasciati soli.

Possono fare grandi animali domestici e sono anche popolari con gli anziani, perché non sono troppo esigenti o iperattivi. Tuttavia, anche la più tollerante delle razze dovrebbe essere lasciata indisturbata quando dorme e mangia, ei bambini dovrebbero essere guidati sul modo più appropriato di interagire con i cani.

Mentre si divertono spesso a coccolarsi per una coccola sul divano, ciò non significa che siano pantofolai e, sebbene siano classificati come una razza giocattolo, godono ancora e beneficiano di un sacco di esercizio.

I Cavalier King Charles Spaniel di solito sono estremamente desiderosi di compiacere, e sono molto motivati ​​dal cibo. Ciò significa che risponderanno bene a metodi di allenamento positivi e privi di forze e sono generalmente facili da addestrare. Sono cani che fanno bene negli sport agonistici, come l’agilità e l’obbedienza.

Gli istinti di caccia di uno spaniel possono occasionalmente emergere in questa razza, e quindi bisogna fare attenzione a garantire un richiamo affidabile e che non gli viene data l’opportunità di inseguire bestiame o piccole pellicce.

Se stai cercando una razza con un regime di toelettatura a bassa manutenzione, questo potrebbe non essere il cane adatto a te. Le loro orecchie e piedi piumati necessitano di una manutenzione regolare per garantire che non si ingarbugliano o si arruffano. Avranno bisogno di pettinarli un paio di volte alla settimana, o alcuni proprietari scelgono di avere i cappotti abbattuti per facilitare la manutenzione e per aiutarli a rimanere più freschi nei climi caldi. Sono una razza che perde il cappotto, ma non eccessivamente.

Leggi di più  Chi ha bisogno di sapere sulla tua adozione di cane?

Problemi di salute comuni

Sfortunatamente, in parte a causa della loro crescente popolarità e delle conseguenti pratiche di allevamento senza scrupoli, il Cavalier King Charles Spaniel è una razza associata a diverse potenziali condizioni di salute ereditabili.

È fondamentale che, se stai comprando un cucciolo, cerchi un allevatore responsabile e accreditato che abbia fatto gli schermi sanitari pertinenti sui genitori.

Alcune delle condizioni associate alla razza sono le seguenti:

Malattia del cuore: La razza è particolarmente associata allo sviluppo della malattia della valvola mitralica (MVD). Questo inizialmente si presenta come un soffio al cuore, spesso in giovane età, e continuerà a svilupparsi fino a quando il cane non svilupperà infine l’insufficienza cardiaca. Mentre i farmaci possono a volte aiutare a gestire la condizione, non esiste una cura e può verificarsi una morte prematura.

Syringomyelia (SM): Questa è un’altra grave condizione tipicamente associata alla razza. Ne risultano cavità nel midollo spinale che si riempiono di liquido vicino al cervello. È una condizione progressiva, che può causare estremo disagio e dolore per il cane, e la velocità con cui si sviluppa può variare notevolmente. Non può essere curato, ma il dolore può spesso essere gestito con successo. La condizione viene talvolta definita anche “malattia da graffi al collo”, poiché uno dei primi sintomi può essere che il cane si gratta ossessivamente il collo.

Problemi comuni: I cavalier sono comunemente associati alla displasia dell’anca e alla rotula lussatrice.

Problemi agli occhi: Compresi la cataratta, la sindrome dell’occhio secco (a causa di problemi con i loro dotti lacrimali), l’occhio ciliegino e le ulcere corneali.

Dieta e Nutrizione

Come con ogni cane, dovresti dare al tuo Cavalier King Charles Spaniel un’alimentazione di alta qualità e adeguatamente controllata.

Sono una razza associata all’obesità, quindi è fondamentale non sovralimentarli, non importa quanto ti danno gli occhi da cucciolo.

Se divorano il loro cibo e sono sempre alla ricerca di altro, perché non prendere in considerazione di dare loro alcuni dei loro pasti da una ciotola di mangime lento o giocattolo di trattamento interattivo.

Leggi di più  Boston Terrier: profilo della razza del cane

Qual è la migliore razza di cani per bambini?

Professionisti

  • Una razza molto amichevole e affettuosa che di solito vive come parte di una famiglia o di una famiglia multi-cane.

  • Sono estremamente desiderosi di soddisfare e rispondere bene ad un allenamento positivo.

  • I loro livelli di energia significano che sono adattabili e godranno di una camminata lenta decente con molte opportunità di sniffare tanto quanto una lunga escursione di un giorno.

Contro

  • Sono una razza che può essere soggetta a un numero di condizioni di salute ereditabili.

  • Non hanno un regime di toelettatura a bassa manutenzione. Se il loro cappotto viene trascurato, può diventare opaco e ingarbugliato, in particolare intorno alle orecchie.

  • Sono una razza alimentare che è incline all’obesità. Bisogna fare attenzione per assicurarsi che non siano sovra-alimentati o sottoutilizzati.

Dove acquistare o acquistare un Cavalier King Charles Spaniel

Se stai acquistando un cucciolo, dovresti fare la tua ricerca e assicurarti di acquistare da un allevatore responsabile e rispettabile che esegue tutti i controlli sanitari appropriati per ridurre al minimo la possibilità che una malattia ereditaria si sviluppi nel tuo cucciolo.

La popolarità della razza significa che allevatori senza scrupoli e allevatori di cuccioli ne trarranno vantaggio. I cani sono spesso tenuti in condizioni orrende, non sono socializzati in modo appropriato e non viene prestata alcuna attenzione per garantire che non si riproducano da cani malsani.

Assicurati sempre di vedere mamma e cuccioli insieme in un ambiente domestico nutriente. Il tuo cucciolo non dovrebbe venire a casa da te fino a quando non hanno almeno otto settimane di vita e completamente svezzato, e dovrebbero avere anche un controllo veterinario.

Non dimenticare che ci sono molti meravigliosi Cavalier King Charles Spaniel in soccorso che sono ugualmente meritevoli di un’amorevole casa per sempre.

Più razze di cani e ulteriori ricerche

Se desideri effettuare ricerche su altre razze simili, consulta:

Il mento giapponese

Il brittany spaniel

Con così tante razze di cani là fuori, con la ricerca giusta, sarai sicuro di trovarne una che sia una buona combinazione per il tuo stile di vita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here