Che cos’è il Dog Trancing?

Qualsiasi proprietario di animali domestici le dirà che alcuni animali sono semplicemente bizzarri. Alcune stranezze, però, non sono presenti solo nel suo cane, ma in molti cani. Il trancing, a volte chiamato ‘camminata fantasma’ o ‘camminata dell’erba’, è un po’ inquietante quando viene visto per la prima volta da un proprietario ed è un comportamento segnalato da molti proprietari di cani.

Che cos’è il Trancing?

Il trancing si verifica quando un cane cammina con delicatezza e molto lentamente sotto il fogliame sporgente, le tovaglie, le tende, ecc. in modo tale che ciò sotto cui sta camminando lo sfiori appena; in altri casi, può bloccarsi e sembrare ‘in trance’.”Se non l’ha mai visto prima e il suo cane inizia a farlo a casa, può essere un po’ snervante da guardare. Questi cani camminano così lentamente che è come se cercassero di avvicinarsi di soppiatto a qualcosa e cercano di lasciare che i loro passi facciano poco rumore. Sembrano anche essere in uno stato quasi di trance, da cui il termine ‘trancing’.

Il trancing si vede abbastanza spesso nei Bull Terrier, tanto che alcune fonti online affermano che è un fenomeno unico della razza. Una semplice ricerca di video di trancing del cane, però, sfaterà rapidamente questa affermazione, in quanto ci sono chiaramente altre razze di cani che sono andate in trancing mentre i loro padroni lo riprendevano in tempo reale.

Sebbene sia una teoria comune che tutti i Bull Terrier vadano in trance, semplicemente non è vero. Un Bull Terrier può essere più predisposto alla trance rispetto a un’altra razza canina, ma questo non significa che un Bull Terrier sia garantito per la trance e che un’altra razza canina sia garantita per la non trance.

Leggi di più  Addestratori di cani e comportamentisti

La trance è un tipo di crisi?

Alcune persone, vedendo un cane in trance per la prima volta, pensano che si tratti di un tipo di crisi epilettica focale. In alcuni casi, questo può essere vero se c’è un problema medico sottostante. Ci sono alcune osservazioni importanti che possono aiutare a distinguere se si tratta di un segno di attività convulsiva o meno. Un cane che ha le convulsioni attive non può essere ‘schiodato’ chiamando il suo nome o dando un semplice comando di richiamo. Un cane in trance, invece, anche se si trova in una trance “profonda”, darà almeno una sorta di reazione alla chiamata del nome o al comando di richiamo, anche se si tratta solo di un movimento dell’orecchio per sentirla meglio. I cani in trance saranno completamente normali prima e dopo l’episodio di trance, mentre i cani con attività convulsiva spesso non sembrano completamente normali prima e dopo l’episodio.

Alcuni proprietari di cani in trance sospettano che al loro cane piaccia questo strano comportamento, notando che quando li fanno uscire dalla trance, sembrano quasi un po’ dispiaciuti di aver interrotto l’episodio. La maggior parte degli episodi di trance, se lasciati ininterrotti, durano solo pochi minuti e poi, una volta terminato, il cane torna immediatamente al suo aspetto normale, felice e scodinzolante. Questo è in diretto contrasto con quando un cane sta uscendo da una crisi epilettica. I cani che subiscono un episodio di crisi epilettica, quando la crisi stessa è finita e non sono più attivamente in crisi, possono impiegare ore per tornare completamente alla normalità. Se il suo cane inizia improvvisamente ad avere crisi epilettiche più tardi nella vita, o se la frequenza degli episodi aumenta, questi sono punti importanti da menzionare al suo veterinario.

Leggi di più  Perché i cani inclinano la testa?

Il trancing è un disturbo comportamentale?

Ci sono alcuni proprietari che potrebbero temere che il trancing sia un disturbo comportamentale in sé o il precursore di un disturbo come il disturbo ossessivo compulsivo. I loro timori potrebbero essere rafforzati dal fatto che i Bull Terrier, una delle razze comunemente conosciute per il trancing, sono anche inclini a comportamenti OCD, come la caccia alla coda. Un gruppo chiamato BT Neuro, tuttavia, nel 2004 ha condotto un’indagine su un gruppo di proprietari di Bull Terrier per verificare se ci fosse una correlazione tra il trancing e la caccia alla coda e non ha trovato alcuna correlazione. Quindi, se il suo Bull Terrier va in trance ma non insegue la coda, il fatto che vada in trance non significa automaticamente che inizierà a inseguire la coda in futuro. In altri cani, la trance in sé è un comportamento compulsivo e questi cani possono rispondere a determinati interventi comportamentali, come l’aumento delle attività di arricchimento, come puzzle alimentari, giocattoli interattivi e più esercizio fisico.

Il trancing è un comportamento appreso?

Cosa succede se ha un cane che fa il trancing in casa sua e vuole aggiungere un altro cane alla sua famiglia? Il trancing è qualcosa che può essere appreso e acquisito? Sappiamo ancora molto poco sul motivo per cui i cani entrano in trance, ma alcuni proprietari di case con più cani hanno notato che i loro cani che non entrano in trance iniziano ad entrare in trance dopo aver visto l’altro cane in casa esibire ripetutamente questo comportamento. Il nuovo cane può andare in trance sotto lo stesso oggetto sotto il quale è andato in trance il primo cane, ma spesso un cane preferisce andare in trance sotto un oggetto (come una pianta di casa di qualche tipo), mentre un altro cane preferisce andare in trance sotto un oggetto completamente diverso (come un tessuto o delle tende di perline).

Leggi di più  Dieci paure e fobie comuni dei cani

La trance, pur essendo un’anomalia strana per un cane, sembra essere proprio questa: un’anomalia. Ciò che è chiaro è che nella maggior parte dei casi, il trancing non è pericoloso per la vita e di solito non è un disturbo ossessivo compulsivo precursore. Quindi, quando sorprende il suo cane in trancing, lo lasci libero di essere strano!

Comportamenti canini comuni spiegati

- Advertisement -