Un kit di pronto soccorso per animali domestici è il primo passo per essere preparati in caso di emergenza animale. È anche una domanda difficile a cui rispondere perché non penso che ci sia una risposta “taglia unica”.

Mentre ci sono molti kit pre-fatti che possono essere acquistati per gli animali domestici, costruire il tuo kit, o aggiungerne uno pre-fatto, può essere il modo migliore per avere un kit personalizzato per lo stile di vita e le esigenze del tuo animale domestico.

Ci sono, tuttavia, gli elementi di primo soccorso che sono necessari per qualsiasi kit, che elencherò qui. Ho incluso una descrizione di ogni oggetto per aiutare con le scelte del kit. Per la costruzione di un kit di pronto soccorso specifico per gli animali, vedere i suggerimenti alla fine di queste domande frequenti.

Elementi da includere nel kit di primo soccorso

  • Forbici – per tagliare le cose arruffate nella pelliccia, liberando il tuo animale dagli intrecci.
  • Collirio sterile – assicurarsi che sia una lavaocchi, non una soluzione per lenti a contatto.
  • pinzetta – rimuovere schegge o altri materiali estranei dalle ferite.
  • Strumento di rimozione Tick – se ci si trova in un’area infestata da zecche, prendere in considerazione uno dei tanti strumenti per rimuovere facilmente le zecche e ridurre ulteriori danni o infezioni durante la rimozione.
    Lavaggio dell’orecchio – parla con il tuo veterinario di ciò che sarebbe meglio per il tuo animale domestico.
  • Tagliapasta e matita stitica – per le unghie strappate. L’amido di mais funziona anche per le unghie strappate, ma non per le ferite della pelle.
  • QuikClot o simili – per fermare il sanguinamento (ferite).
  • Nastro – preferibilmente il 1 “nastro medico bianco, facile da strappare e tiene bene.
  • Roll Garza – usato per bendaggi, un aiuto per fermare il sanguinamento e imbottitura per stecche.
  • Vet Wrap – si tratta di un bendaggio per bendaggio conforme utilizzato su un telfa pad o una garza di rotolo che viene fornito in molti colori e due dimensioni (2 “e 4” – scegli quella più adatta al tuo animale domestico). Si aggrappa a se stesso ed è semi-impermeabile. Si consiglia cautela a non avvolgere questo troppo stretto. È meglio scartarlo dal rotolo, quindi usarlo per la benda con una tensione molto leggera. Può essere acquistato in molti negozi di mangimi (sezione cavalli) e in alcune cliniche veterinarie.
  • Pastiglie di telfa – medicazioni antiaderenti per fasciare una ferita.
  • Forbici per bende – queste forbici hanno una lama smussata per scivolare facilmente tra la pelle e il materiale della benda e non tagliare la pelle del paziente.
  • Lavaggio antisettico o salviette – cercare preparati non irritanti come la clorexidina o la betadina. Lo sfregamento dell’alcool non va bene per le ferite o le ferite aperte.
  • Unguento antibiotico – pomata antibiotica “per uso generico” da banco per un uso leggero con piccole ferite della pelle. Non ad uso occhio. Si consiglia cautela per gli animali che potrebbero ingerirsi leccando. Gli antibiotici vengono assorbiti attraverso la pelle, l’unguento rimanente può raccogliere detriti o in realtà rallentare la guarigione in alcuni casi. Usare con discrezione.
  • Sollievo dal dolore prescritto dal veterinario (NSAID) – parlare con il veterinario per ottenere il necessario sollievo dal dolore del kit di pronto soccorso. Non usare prescrizione medica o farmaci antidolorifici da banco per gli animali domestici. Alcuni farmaci, come il Tylenol, sono velenosi e possono essere fatali per gli animali domestici.
  • Guanti da esame in lattice o plastica – per la tua protezione e la protezione del tuo animale domestico – usa quando la situazione è confusa.
  • Una museruola – o materiali per fare una museruola. Anche gli animali più preparati possono mordere se feriti o spaventati.
  • Termometro – conosci le normali per i segni vitali di cani e gatti e come usare il termometro.
  • Gelatina lubrificante a base d’acqua – per l’uso con termometri rettali.
  • Ghiaccio e impacchi caldi – Raffreddare la pelle dopo un’ustione o tenere caldo un animale se ipotermico. Usa sempre un panno tra la confezione e la pelle e controlla frequentemente il rossore o l’irritazione.
  • Asciugamani, salviette e coperte extra – utilizzare per il lavaggio, mantenere caldo / fresco e, se necessario, un modo per trasportare l’animale ferito (fionda).
  • Diphenhydramine (aka Benadryl) – per le punture e le reazioni allergiche: prima parla con il tuo veterinario del dosaggio corretto.
  • Siringa o grande contagocce – per lavare le ferite o somministrare liquidi per via orale.
  • Un elenco di numeri di telefono – il tuo veterinario regolare, il veterinario di emergenza, il controllo degli animali e il numero di controllo del veleno animale. Programma questi numeri nel tuo cellulare.
  • Una scatola robusta – idealmente in plastica o metallo: per contenere tutti i tuoi materiali di consumo ed è facile da trasportare e imballare con te completerai il tuo kit.
    Leggi di più  Fuochi d'artificio e temporali - Suggerimenti per affrontare le fobie rumorose

    Personalizzazione di un kit di primo soccorso per Il tuo animale domestico

    Diverse specie, gruppi di età e stili di vita degli animali domestici hanno bisogno di kit di pronto soccorso diversi. Ad esempio, un furetto o kit per animali diabetici dovrebbe includere miele o sciroppo di Karo in caso di un episodio di zucchero nel sangue basso. Gli animali che assumono farmaci regolarmente dovrebbero disporre di un paio di giorni di fornitura di tutti i farmaci attuali (assicurarsi di ruotare i farmaci per assicurarsi che non scadano). Un kit di backcountry o di caccia può anche includere una meta-splint in caso di una gamba rotta.

    Il tuo veterinario può aiutarti a personalizzare un kit di primo soccorso per soddisfare le esigenze mediche aggiuntive del tuo animale.

    Costruire un kit di primo soccorso non è sufficiente

    Acquistare o costruire un kit è un ottimo primo passo, ma non sarà di grande aiuto in caso di emergenza se non si ha familiarità con come e quando utilizzare gli articoli. Consiglio vivamente una o tutte le seguenti cose da preparare in caso di emergenza:

    • Fai un corso di primo soccorso per animali domestici – controlla con il tuo veterinario, il college della comunità o la Croce Rossa.
    • Leggi i libri di primo soccorso o di salute animale – anche una buona idea includerne uno nel kit.
    • Usa l’app Pet First Aid di American Red Cross o simili (ce ne sono diversi) – per familiarizzare e avere “a portata di mano” in ogni momento.
    • Familiarizzare con cliniche di emergenza pet – nella tua zona e ai luoghi in cui viaggi.
    Leggi di più  Pulire correttamente le orecchie del tuo cane

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here