Salute e benessere del cavalloToelettatura del cavalloCome tagliare ordinatamente la coda del suo cavallo in modo sicuro

Come tagliare ordinatamente la coda del suo cavallo in modo sicuro

La coda del cavallo è l’orgoglio e la gioia di molti proprietari, ma richiede un’attenta manutenzione. Le code troppo lunghe rischiano di essere calpestate dal cavallo o di impigliarsi nei recinti, nei salti o sul sentiero. Scopra come tagliare la coda di un cavallo in modo sicuro e ordinato.

Quali sono le parti della coda di un cavallo?

La coda del cavallo è costituita dalle ultime vertebre della colonna vertebrale, le vertebre coccigee. I cavalli hanno circa 15-21 di queste piccole ossa, che possono essere percepite al centro del pelo della coda, che va dalla testa della coda fino a poco più in alto del livello della zampa. Il pelo della coda si allunga dalla pelle che copre leggermente queste ossa. I muscoli che controllano la coda si trovano sulla testa della coda e sono potenti e precisi. Sebbene lo scopo della coda sia quello di scacciare le mosche, i cavalli usano la coda anche per comunicare l’ansia, agitandola rapidamente avanti e indietro.

Naturalmente, sarebbe terribile per il cavallo tagliare accidentalmente la parte “viva” della coda, che comprende la pelle e le ossa, ma è raro che un cavallo voglia una coda così corta. L’eccezione è rappresentata dai cavalli da carrozza o da tiro, che a volte hanno la coda corta per non interferire con la carrozza, la slitta o il carro. Tuttavia, questi cavalli possono avere solo i peli della coda tagliati senza che si impiglino nei finimenti o nella carrozza.

L’Associazione Medica Veterinaria Americana non sostiene il “docking” della coda o la rimozione delle vertebre per motivi estetici.

Quanto dovrebbe essere lunga la coda del mio cavallo?

La lunghezza della coda dipende dallo scopo o dalla disciplina del cavallo, nonché dalla cura che il proprietario può dedicare alla coda. Per esempio, i cavalli da dressage di solito hanno la coda tagliata trasversalmente al livello del nodello o anche un po’ più in alto. Gli Arabi e i Morgan nell’arena degli spettacoli hanno code lunghe, che spesso si trascinano sul terreno. I cacciatori e i Quarter horse nell’arena hanno code tagliate tra il nodello e il terreno, ma il volume in questi cavalli è enfatizzato al punto che le persone integrano con estensioni o “code finte”.

Leggi di più  Le parti degli zoccoli del cavallo e le loro funzioni

I proprietari che desiderano enfatizzare la lunghezza e il volume devono evitare la rottura dei peli della coda. Questo si può ottenere solo con una spazzolatura accurata, utilizzando una spazzola a setole morbide progettata per i capelli strutturati, oppure spezzando manualmente i grovigli (“picking”) con un ampio uso di districante. Le code dei cavalli vengono spesso avvolte in sacchetti per la coda, soprattutto se si vuole promuovere la lunghezza. Si assicuri di avvolgere la coda solo al di sotto dell’osso sacro, per mantenere la circolazione sanguigna nella parte della coda viva.

Rifilatura della coda

Suggerimenti per rifinire la coda di un cavallo

1. Districare attentamente la coda prima di tagliarla e assicurarsi che sia pulita e asciutta. I peli si contraggono quando si asciugano, quindi tagliare una coda di cavallo bagnata darà un falso senso di lunghezza!

2. Consideri il portamento della coda del suo cavallo. Un cavallo Arabo o Saddlebred porta la coda molto in alto quando si muove; tagliando la coda con la testa della coda in basso si otterrà una coda più corta quando è sul ring.

3. Utilizzi forbici affilate. I peli del cavallo sono grossolani e le forbici opache spingono via i peli anziché tagliarli.

Ci sono due aree in cui la coda può essere tagliata per migliorare l’aspetto: la testa della coda e la parte inferiore. La testa della coda ha peli fini e sottili che sono molto più corti del resto della coda. Questi possono essere tagliati con forbici da salone molto affilate o con tosatrici elettriche, fino al livello dei peli più lunghi ed eleganti sottostanti. In alternativa, quest’area può essere intrecciata o si può applicare un gel per capelli per ridurre l’aspetto “volubile” della testa della coda per le esposizioni. Le trecce devono sempre essere tolte subito dopo l’esposizione, per ridurre la rottura dei capelli e favorire l’apporto di sangue alla testa della coda.

Leggi di più  Le parti degli zoccoli del cavallo e le loro funzioni

L’area più comune da tagliare è la parte inferiore della coda. Ci sono alcuni consigli per ottenere l’effetto desiderato e per rimanere al sicuro.

Fasi della rifinitura della coda di un cavallo

1. Con la mano che taglia, raggiunga la parte superiore della coda e sollevi l’osso sacro con l’avambraccio. Misuri la lunghezza della coda che desidera rimuovere, considerando il portamento naturale della coda del suo cavallo. Con l’altra mano, si abbassi per afferrare la parte inferiore della coda al livello che desidera tagliare. Può quindi rimuovere la mano che taglia da sotto la testa della coda per rifinire.

2. Rifinisca la coda in piedi con la lunghezza della coda che desidera rifinire nella mano non dominante. In questo modo terrà la testa lontana dalle zampe posteriori del cavallo, se si spaventa, ed eviterà di rimuovere troppa coda. Rimuova solo un pezzetto alla volta: può sempre prenderne di più!

3. Una volta che la coda è stata tagliata alla lunghezza desiderata, la metta in ordine o la sbatta tagliando eventuali pezzi lunghi erranti. Lasci cadere la coda, poi ne raccolga le estremità con il suo non-dominante e la diriga verso di sé, in modo da poter vedere bene la fine. Rifinisca i pezzi lunghi senza togliere ulteriore lunghezza alla massa della coda. Ripeta questa operazione tre volte per ottenere un aspetto ordinato e quadrato.

Sebbene lo scopo della coda di un cavallo sia quello di scacciare i parassiti, una coda rigogliosa, lunga e lucente è un emblema di buona salute e cura in molte scuderie e negli show ring. La toelettatura, in generale, è un ottimo trattamento non alimentare per i cavalli e un modo per promuovere il legame uomo-animale.

Leggi di più  Le parti degli zoccoli del cavallo e le loro funzioni

Se sospetta che il suo animale sia malato, chiami immediatamente il veterinario. Per le domande relative alla salute, si rivolga sempre al veterinario, che ha esaminato il suo animale, conosce la sua storia sanitaria e può fornire le migliori raccomandazioni per il suo animale.

- Advertisement -