Il dolore del cucciolo può essere nascosto perché i sintomi del cane non assomigliano a quello che ti aspetteresti. Come i cani mostrano il dolore dipende dalla ferita o dalla malattia. Un cucciolo reagisce in modo diverso a un graffio doloroso o tagli sulla zampa rispetto ad un mal di pancia o un’infezione all’orecchio, per esempio.

Come i cuccioli mostrano dolore

I segni più comuni di disagio includono le vocalizzazioni quando vengono toccati in un luogo doloroso. I cuccioli piagnucolano, gemono, piangono o guaiscono. Possono sussultare, evitare il contatto, sostenere una gamba ferita o zoppicare e chiedere l’attenzione.

Alcuni animali dolorosi camminano, si agitano e non riescono a mettersi a proprio agio con i pantaloni o sbavando, o rifiutano di mangiare. Un cucciolo con un addome doloroso da un blocco a causa di un oggetto ingerito spesso assume una posizione “curvata”, ma anche questo può essere un segno di un doloroso infortunio alla schiena. Quando il cucciolo ha l’occhio ferito, socchiude gli occhi o gli occhi si innaffiano. Il mal d’orecchi può far inclinare la testa del cucciolo verso il lato ferito, o strofinare l’orecchio contro i mobili o il terreno. E quando qualcosa all’interno del cucciolo fa male – come un livido osseo, una frattura o anche una crescita cancerosa – il cucciolo può leccare quell’area nel tentativo di alleviare il dolore.

Tipi di dolore

Le tolleranze al dolore variano da animale a animale, proprio come nelle persone. Un programma valido per tutti non funzionerà. Gli esperti dicono che c’è una variazione di cinque volte nella tolleranza al dolore per la stessa procedura chirurgica negli esseri umani. Quindi, se una condizione sarebbe dolorosa in una persona, dovresti pensare che sia anche doloroso per il tuo cucciolo.

Leggi di più  Quanto tempo vivono i conigli domestici?

Non tutto il dolore è grave o improvviso o richiede farmaci antidolorifici. Ad esempio, gli antibiotici alleviano il dolore curando il mal di gola. Le lampade di calore allevia il dolore cronico da artrite. L’acqua è un anestetico naturale per il dolore di allergia della pelle del tuo animale domestico.

Come funziona il dolore

Come funziona esattamente il dolore? Il tessuto danneggiato rilascia sostanze chimiche che sensibilizzano le terminazioni nervose. I nervi aggravati inviano segnali di dolore fino al midollo spinale al cervello. Il cervello riconosce la sensazione e grida “Dang, che intelligente!” E innesca un riflesso protettivo. Questo “erudito apprendista” insegna al cucciolo a togliere il naso dalla fiamma della candela, ad esempio, e la incoraggia a favorire e sostenere una zampa ferita in modo da guarire.

Il dolore estremo, tuttavia, causa una risposta naturale più complessa che deprime la funzione immunitaria, interferisce con la coagulazione del sangue e la cicatrizzazione delle ferite e influisce negativamente sul sistema cardiovascolare. Il dolore estremo può anche ricollegare in modo permanente i percorsi neurali per creare una “memoria del dolore” che mantenga gli animali che avvertono dolore dopo che la ferita è guarita. È come se la normale autostrada che un impulso nervoso viaggia fosse ripetutamente costretta a “deviare” dal sentiero sicuro e invece a saltare fuori dalla stessa scogliera dolorosa.

La medicina somministrata prima dell’intervento può prevenire la memoria del dolore. Gli studi dimostrano che gli animali domestici necessitano di meno farmaci antidolorifici dopo che si sono risvegliati dall’intervento chirurgico se hanno ricevuto un controllo preventivo del dolore. Questo riduce anche la quantità di anestetico generale richiesto e riduce gli effetti collaterali post-chirurgici. Anche gli animali tendono a riprendersi più rapidamente quando il dolore viene gestito in modo appropriato.

Leggi di più  7 volte il tuo gatto agisce esattamente come un bambino

Gestione del dolore per i cuccioli

I più comuni antidolorifici sono i farmaci antinfiammatori non steroidei da banco (FANS), come l’aspirina. I FANS possono essere molto utili per una varietà di condizioni dolorose, dall’artrite al cancro.

Ma gli animali domestici richiedono dosaggi specifici e metabolizzano i farmaci in modo diverso rispetto alle persone. Le medicine per il dolore umano possono essere pericolose per gli animali domestici. Ad esempio, i cuccioli possono sviluppare ulcere da prodotti di aspirina di tipo umano. I gatti possono morire se somministrati farmaci antidolorifici specifici per persone o cani. Le opzioni di controllo del dolore da parte del veterinario sono sempre la scelta migliore e più sicura per gli animali domestici poiché affrontano il tipo specifico di dolore, nonché l’età e persino la razza del cucciolo.

Gli antidolorifici narcotici per dolore severo, come morfina, codeina e Demerol, sono disponibili solo su prescrizione medica. Alcuni medicinali possono essere aggiunti al burro di arachidi o al pasticcio di pesce in modo che il vostro animale domestico lo prenda più volentieri. Dopo l’intervento chirurgico, i drenaggi possono fornire sollievo dal dolore continuato nel torace e nella cavità addominale, nell’articolazione o persino nel flusso sanguigno. La chemioterapia e le radiazioni alleviano alcuni tipi di dolore da cancro. Una “patch del dolore” rilascia un farmaco oppiaceo per via transdermica, attraverso la pelle.

A seconda della condizione da trattare, i farmaci antidolorifici possono – o non possono – essere inclusi. Chiedi al tuo veterinario le politiche e le procedure relative al dolore e se potrebbe esserci un costo aggiuntivo o se fa parte della tariffa. Ogni volta che il tuo cucciolo ha un improvviso cambiamento di comportamento, ti preghiamo di farla controllare dal medico perché spesso un problema di salute può essere risolto e risolvere il problema.

Leggi di più  Come tenere le redini quando si guida

Alcuni ospedali di animali riducono i costi eliminando la medicina del dolore. Siate consapevoli del fatto che, mentre gli anestetici e i tranquillanti mantengono gli animali addormentati durante un trattamento, non allevieranno necessariamente il dolore una volta che il vostro animale si sveglia. Fornire un’adeguata medicina del dolore aiuta gli animali a riprendersi più rapidamente e completamente. È anche la cosa giusta da fare.