I cuccioli si sentono colpevoli e i cani mostrano vergogna? Forse arrivi a casa per trovare solo involucri di caramelle di Halloween vuoti, o forse il cucciolo di cane non è ancora adeguatamente addestrato al vasino e “ti dice” che è stato ammucchiato da qualche parte. Quando il tuo cucciolo ti incontra alla porta, a testa bassa con le orecchie ricurve all’indietro e gli occhi distolti, è una scusa canina?

Certamente, possono agire come se si sentissero in colpa. Almeno, i comportamenti imitano ciò che gli umani associano a provare vergogna o scuse. Se questo riflette accuratamente i veri sentimenti del cane è aperto al dibattito.

Empatia canina

I cani sembrano preoccuparsi di come si sentono gli umani, e non solo quando siamo arrabbiati. Sappiamo dalla nostra esperienza che gli animali domestici sembrano simpatizzare quando ci sentiamo soli o tristi, in lacrime o gioiosi. Il cucciolo può sollecitare coccole e coccole che ci tirano su di morale o girano in cerchi di felicità quando siamo felici. Il mio cane Magic ha imparato cosa mi fa ridacchiare e sorridere e sceglie comportamenti come un comico ben addestrato per raccogliere il maggior numero di risate. E sappiamo che ci sono benefici per la salute per tenere animali domestici. In effetti, alcuni studi sui cani hanno dimostrato che i cani provano empatia non solo per i proprietari che piangono, ma per gli estranei che piangono.

Non essere pazzo!

Sembra che i cani possano, in effetti, avere la capacità di provare sensi di colpa. O almeno per anticipare che potrebbero aver fatto qualcosa di sbagliato. Sono sicuro che hai avuto l’esperienza di tornare nella casa in cui il tuo cucciolo, invece di salutarti saltando in aria e agitarsi per attirare l’attenzione, gironzola e non ti guarda.

Leggi di più  Il CBD Oil è buono per i cani?

A questo punto chiedi al cucciolo, con un tono di voce fermo, senza dubbio: “Che cosa hai fatto?”

E sembra ancora più colpevole mentre ti aggiri per la casa alla ricerca di qualunque danno sia stato fatto. Forse trovi qualcosa che ha masticato. O forse è stato immondizia di cassonetti e potenzialmente ingoiato qualche oggetto che potrebbe causare il blocco intestinale, quindi sei comprensibilmente spaventato e preoccupato.

Il tuo tono di voce e le azioni insegnano al tuo cucciolo come reagire anche al momento successivo. Quando i cani imparano che ti arrabbi se spargono la spazzatura, teoricamente possono “comportarsi in modo colpevole” dopo tale comportamento e raccontarsi da soli ancor prima di sapere che qualcosa è successo. Questa è una spiegazione, comunque, ma sinceramente, non la compro. Ecco perché.

Perché i cuccioli si comportano in modo colpevole

Il tuo cucciolo mostra questi stessi comportamenti apologetici quando non hanno fatto nulla di sbagliato. Spesso un proprietario entra dalla porta e immediatamente il cucciolo si rende colpevole. Quindi la tua voce va in modalità sdrucciolevole mentre cerchi l’alta e la bassa per l’infrazione, ma non trovi nulla di sbagliato. Tuttavia, Junior-Dawg è ancora colpevole. Cosa succede con quello?

Potresti aver inavvertitamente insegnato al tuo cucciolo a scusarsi sulla base di alcuni indizi corporei e del contesto ambientale. Il tuo tono di voce, il modo in cui comunichi con il cucciolo e ti “inombrano” sopra di lui, crei un forte contatto visivo in una sfida linguistica canina, tutti associati al grilletto di un ritorno a casa, può insegnare al cane ad agire contrito ogni volta torni a casa, se ha fatto qualcosa di sbagliato o no.

Leggi di più  Cesky Terrier: Profilo della razza del cane

I cuccioli imparano rapidamente ad associare il tuo ritorno a casa con una voce alzata e il tuo dispiacere dopo solo un paio di attacchi ripetuti di te che cercano vere infrazioni. Ma non collegherà necessariamente la tua rabbia casalinga con l’aver fatto qualcosa di sbagliato, perché i cuccioli hanno una memoria molto corta quando si tratta di infrazioni. Affinché colleghino la “cattiva azione” al tuo dispiacere, devi prenderli in flagrante in modo che associno alla dissotterrazione la pianta in vaso sia illegale.

Segnali calmanti

Dopo aver espresso la tua rabbia durante un homecomings un paio di volte, il cucciolo impara ad associare il tuo arrivo con te che sei arrabbiato. Anche se non ha fatto nulla di male, farà del suo meglio per ridurre il tuo dispiacere con il suo comportamento “apologetico”.

I cuccioli lo fanno anche con i cani più anziani, per diffondere la potenziale aggressività. È un modo per loro di dire al cane adulto che “tu sei il capo”. Quando il tuo cucciolo si asciuga le orecchie e striscia sul pavimento o addirittura si rovescia e bagna – questa si chiama minzione sottomessa – questi sono tutti segnali a aggressione diffusa. Sono chiamati segnali di pacificazione o, a volte, segnali calmanti.

I cani adulti lo fanno per mostrare altri cani (e cuccioli) che non sono tutti burberi e brontoloni e il cane spaventoso non ha nulla da temere da loro. Giocheranno a prua per invitare l’altro cane a giocare, per esempio. Questo è classificato come “meta segnale” che significa altre cose come ringhi o wrestling che seguono sono intesi per scherzo, una sorta di finzione per cani simile a un padre umano che gioca “mostro spaventoso” per inseguire i bambini (assicurandosi che prima so che è solo finta).

Leggi di più  10 razze di cani che vanno d'accordo con i gatti

Quindi il tuo cucciolo si sente in colpa quando svuota il sacco di Halloween dei bambini? Si vergogna a masticare le tue nuove scarpe? Si scusa o “dice a se stesso” quando ha fatto qualcosa di sbagliato?

Onestamente, nessuno lo sa per certo. Ma è chiaro che i nostri cani prestano un’attenzione particolare al comportamento e alle emozioni dei loro umani, e reagiscono di conseguenza per farci sentire meglio e diffondere i nostri sentimenti sconvolti. Quant’è fico?! Spetta a noi, genitori amorevoli e premurosi, fare lo stesso con i pellicce che amiamo.