Fare riparazioni su una perdita importante o sostituire una lastra di vetro d’acquario rotta è un po ‘più complicata della riparazione di una piccola perdita, ma non proprio molto più difficile da fare. Tuttavia, prima di iniziare, assicurati di leggere gli errori più comuni da evitare e di mettere insieme tutte le parti di cui avrai bisogno prima di iniziare con le riparazioni.

Le seguenti istruzioni sono molto simili a quelle dei piani di acquario in vetro fai-da-te, ma invece stai prendendo un acquario esistente a parte, piuttosto che partire da zero.

  1. Individua la sezione che deve essere riparata e contrassegnala usando un tipo di materiale che non si asciugherà facilmente con l’acqua, ad esempio un pezzo di nastro adesivo, un pennarello che può essere rimosso successivamente con Windex, ecc.
  2. Rimuovere tutti gli abitanti, scaricare il serbatoio e rimuovere il substrato.
  3. Risciacquare e pulire il serbatoio con acqua fresca, quindi capovolgerlo e lasciare scaricare l’acqua e asciugarla. Puoi asciugarlo con un panno di cotone pulito per asciugare rapidamente se lo desideri.
  4. Spostare la sezione da riparare e contrassegnare nuovamente il riquadro da rimuovere in modo da sapere quale lato del vetro è all’interno, all’esterno, a destra, a sinistra, su e giù, ecc. In questo modo, quando lo reinstallerai, tornerà indietro esattamente nello stesso modo in cui è venuto fuori!
  5. Prendere una lama di rasoio e farla scorrere tra i vetri del vetro per recidere il silicone e rimuovere completamente il pannello. Stai molto attento e non affrettare questo passaggio e non cercare di fare a pezzi i pezzi di vetro. Permetti alla lama del rasoio di fare il lavoro, semplicemente lavorando fino a quando i pezzi si separano praticamente da soli. Il vetro si rompe facilmente quando viene esercitata pressione e i bordi possono scheggiare, rendendo il lavoro di riparazione un compito molto più grande se il vetro viene danneggiato.
  1. Dopo aver separato i pezzi, raschiare a fondo tutto il vecchio silicone con la lama di rasoio, asciugare le aree delle articolazioni, pulire le superfici con acetone e lasciare asciugare tutte le aree per alcuni minuti.
  2. Tagliare 4 strisce di nastro adesivo, lunghe circa 5 pollici, e attaccarle a qualsiasi cosa vicina a portata di mano che abbia una superficie pulita, che il nastro non si attacchi troppo, con almeno metà del nastro appeso liberamente.
  3. Applicare una sottile ma adeguata linea solida di silicone sul bordo interno delle aree di vetro da unire, quindi, con una leggera angolazione, posizionare il pezzo sul vetro inferiore di base (nel modo esatto in cui è stato estratto), lentamente inclinandolo verticalmente e premendolo leggermente, ma con decisione, giù nel silicone.
  4. Assicurati che il pezzo di vetro si muova fissandolo con due pezzi di nastro adesivo, ciascuno posizionato a circa 1/4 di distanza dalla parte superiore e inferiore, avvolgendoli attorno ad ogni angolo da un lato all’altro. Se hai problemi con il nastro che non si attacca al vetro, basta pulire l’area con dell’acetone su un tovagliolo di carta e riprovare.
  1. Applicare un’altra linea solida di sigillante siliconico lungo ciascuna delle giunture di vetro interne e far passare il pollice sul silicone da un’estremità all’altra di ogni giuntura per lisciare il silicone verso il basso e forzarlo nelle aree di articolazione.
  2. Lasciare polimerizzare il silicone per 24 ore.
  3. Riempire il serbatoio con acqua fresca e lasciare riposare per circa 12-24 ore. Questo ti dà un buon periodo di prova e ti sentirai molto più sicuro del successo quando alla fine riempirai il serbatoio di acqua salata, rimetterai tutto insieme e aggiungi i tuoi abitanti.
Leggi di più  Tick ​​Paralysis in Dogs

Per sostituire una lastra di vetro rotta, rimuovere il pezzo rotto seguendo la procedura descritta al punto 5. Una volta rimosso, misurare con cura il pezzo per un montaggio di precisione appropriato, quindi tagliare o far tagliare un pezzo di ricambio da un professionista del vetro. Chiedete al vetraio di levigare leggermente o lucidare i bordi affilati, oppure potete farlo voi stessi con un pezzo di tela smeriglio o carta vetrata con carburo di silicio. Continua dal passaggio 6 per reinstallare il nuovo pannello di vetro.