Il cancro non è una parola a cui piace ascoltare, dire o anche solo pensare, ma sfortunatamente i nostri gatti domestici non ne sono immuni. Un fibrosarcoma è un tipo di tumore che si verifica nei gatti ed è qualcosa che tutti i proprietari di gatti dovrebbero essere consapevoli .

Che cos’è un fibrosarcoma in un gatto?

Un fibrosarcoma è un tipo di tumore canceroso che si presenta occasionalmente nei gatti. È una massa che di solito si presenta nella pelle di un gatto nel sito di un’iniezione o di una vaccinazione. Per questo motivo, i fibrosarcomi sono anche definiti sarcomi nel sito di iniezione o fibrosarcomi associati al vaccino.

Sintomi di un fibrosarcoma in un gatto

Ci sono solo alcune indicazioni che un gatto ha un fibrosarcoma.

Segni di fibrosarcomi nei gatti

  • Grumo sotto la pelle nel sito di una vaccinazione
  • letargo
  • Diminuzione dell’appetito

I gatti con fibrosarcoma svilupperanno una massa o una massa palpabile sotto la pelle dopo che è stata somministrata un’iniezione o una vaccinazione. Questo nodulo può comparire entro un paio di giorni, mesi o addirittura anni dopo l’iniezione ed essere localmente aggressivo, ma i fibrosarcomi si diffondono lentamente in altre parti del corpo. Poiché la maggior parte dei vaccini viene somministrata sulle spalle o sui fianchi di un gatto, i fibrosarcomi sono comunemente osservati in queste aree.

Oltre al nodulo, se un gatto ha un fibrosarcoma che non ha ricevuto il trattamento, può iniziare a sentirsi male. Letargia e diminuzione dell’appetito possono essere osservate in questo caso, ma in genere non ci sono segni di fibrosarcoma oltre a vedere il nodulo stesso.

Cause di fibrosarcomi nei gatti

L’infiammazione è il comune denominatore tra le cause dei fibrosarcomi, indipendentemente da come inizia l’infiammazione.

  • vaccinazioni: Vi è una crescente preoccupazione per i fibrosarcomi che si verificano dopo la somministrazione di una vaccinazione. Questi tumori potrebbero non comparire da anni ma sono sempre i luoghi in cui è stato somministrato il vaccino. Si ritiene che l’infiammazione locale causata dal vaccino o dall’adiuvante nel vaccino possa contribuire alla formazione di fibrosarcomi, ma non è ancora del tutto chiaro.
  • iniezioni: Non sono solo le vaccinazioni che possono causare la formazione di fibrosarcomi. Le iniezioni di steroidi, vitamine, antidolorifici, soluzione salina e altre cose possono anche causare la formazione di un fibrosarcoma a causa dell’infiammazione locale che si verifica quando una sostanza viene iniettata sotto la pelle. Si pensa che alcuni gatti abbiano semplicemente genetiche diverse che li rendono più propensi a sviluppare questo problema.
  • Corpi stranieri: Gli oggetti che possono finire sotto la pelle di un gatto come un microchip o un frammento di plastica in una ferita possono causare infiammazioni che provocano un fibrosarcoma. I ricercatori hanno persino considerato che i microscopici composti di alluminio sono considerati materiali estranei dai vaccini. In alcuni casi, questi composti sono ancora presenti sotto la pelle e causano infiammazione che porta a un fibrosarcoma.
  • Virus del sarcoma felino: Il virus del sarcoma felino (FeSV) è un raro virus ibrido che provoca un tipo di fibrosarcoma in rapida crescita. Secondo la ricerca, questo virus si verifica solo nel 2% dei gatti e in genere sono giovani che hanno anche contratto il virus della leucemia felina (FeLV). Questi rari tipi di fibrosarcomi in genere crescono molto velocemente.
Leggi di più  Pietre della vescica della cavia

Diagnosi di un fibrosarcoma in un gatto

Se si avverte una massa nell’area di una precedente iniezione, un veterinario prenderà in seria considerazione un fibrosarcoma. Al fine di diagnosticare un gatto con fibrosarcoma, si otterrà una biopsia o un aspirato ad ago fine per esaminare le cellule all’interno della massa. Questo dirà al veterinario perché è il tipo di massa.

Trattamento dei fibrosarcomi nei gatti

Le radiazioni, la chemioterapia e la chirurgia sono necessarie per trattare un fibrosarcoma in un gatto. Questi tumori sono localmente aggressivi, il che significa che possono essere difficili da rimuovere completamente. In genere non si diffondono ad altre parti del corpo, ma possono essere problematici dove appaiono. Qualche volta l’amputazione di un arto è necessaria per rimuovere completamente un fibrosarcoma.

Come prevenire i fibrosarcomi nei gatti

Poiché sembra che molti diversi tipi di elementi estranei introdotti nel corpo di un gatto possano causare infiammazione e quindi anche un fibrosarcoma, i professionisti hanno discusso della preoccupazione di vaccinare eccessivamente un gatto. Seguire le raccomandazioni del veterinario per lo stile di vita del tuo gatto specifico aiuterà a evitare vaccinazioni non necessarie e quindi a limitare il potenziale di causare infiammazione e fibrosarcomi.

I vaccini adiuvati sono anche una preoccupazione per causare fibrosarcomi, quindi puoi chiedere al tuo veterinario se i vaccini che stanno usando per i gatti sono vaccini non adiuvati o vivi. Tuttavia, i vaccini non devono essere evitati, poiché esiste ancora un rischio grave per le malattie che queste iniezioni aiutano a prevenire.

Esistono alcuni tipi di vaccinazioni a basso dosaggio per i gatti che possono limitare la quantità di materiale estraneo che viene introdotto in un gatto. Non ci sono dati che dicono se questo è un modo per prevenire i fibrosarcomi, ma può aiutare a ridurre la quantità di infiammazione nel corpo e quindi limitare la probabilità di sviluppare un fibrosarcoma.

Leggi di più  L'All-American Catahoula Leopard Dog è costruito per funzionare

Se possibile, somministrare al gatto farmaci e integratori orali anziché iniezioni. A volte le iniezioni non possono essere evitate, ma altre volte ci sono opzioni orali che possono evitare l’infiammazione che possono causare molti farmaci iniettabili.

Alcune persone scelgono di evitare i microchip al fine di limitare le possibilità dei loro gatti di sviluppare infiammazione e fibrosarcoma. Un’alternativa popolare a un microchip è l’identificazione del collare o dell’imbracatura incluso il tracciamento GPS, anche se questa opzione può cadere da un gatto a differenza di un microchip.

Infine, potrebbe non essere una forma di prevenzione, ma molti veterinari stanno ora somministrando vaccinazioni su gambe e coda anziché intorno al collo e ai fianchi. Ciò consente un’opzione per la completa rimozione di un tumore e un’appendice se si verifica un fibrosarcoma rispetto a un’altra posizione, come il collo. Ciò renderà il trattamento più semplice se necessario.