GechiGargoyle Gecko: Species Profile

Gargoyle Gecko: Species Profile

In questo articolo Espandi

  • Comportamento e temperamento
  • Housing
  • Calore
  • Leggero
  • Umidità
  • Substrato
  • Cibo e acqua
  • Problemi di salute
  • Scegliere il tuo Gargoyle Gecko
  • Specie diverse

Torna in cima

Il geco gargoyle è ambito sia per la sua bella e vibrante colorazione, sia per la sua natura accomodante e rilassata. Una specie polimorfa, i gechi gargoyle sono anche animali domestici popolari perché possono assumere una varietà di colori e modelli, tra cui giallo, marrone, bianco, grigio, arancione e rosso.

Tra i loro altri tratti distintivi ci sono una testa di forma triangolare, grandi occhi sporgenti e una coda semi-prensile, così come le punte rotonde associate ad altri tipi di gechi. Hanno anche protuberanze craniche che assomigliano a corna, ed è così che hanno guadagnato il loro nome unico.

Più spesso trovato nelle parti meridionali della Nuova Caledonia, una piccola nazione insulare a est del Mar dei Coralli e dell’Australia, il geco gargoyle è un rettile resistente e di bassa manutenzione che può essere un ottimo animale domestico.

Panoramica delle specie

Nome comune: Gargoyle Gecko

Nome scientifico: Rhacodactylus auriculatus

Taglia per adulti: 6-10 pollici

Aspettativa di vita: 15-20 anni

Gargoyle Gecko Comportamento e temperamento

Il geco gargoyle è noto per la sua natura amichevole. Si adattano bene alla vita di animali domestici e dovrebbero vivere una vita lunga e sana supponendo che ricevano cure adeguate e che i loro bisogni di base siano soddisfatti.

Quando sei stressato, potresti notare che il tuo geco gargoyle rilascia la coda: ci vorranno alcuni mesi per ricrescere. Anche se tollereranno la manipolazione, assicurati che le prime sessioni di manipolazione siano brevi con un giorno o due in mezzo per dare al tuo rettile il tempo e lo spazio per imparare a fidarsi di te.

Sebbene di solito siano piuttosto docili, il geco gargoyle può esibire un comportamento territoriale quando alloggiato con altri gechi. Tuttavia, in alcuni casi, una singola coppia legata può essere alloggiata insieme.

Leggi di più  Come costruire un habitat favorevole per il tuo geco leopardo

I gechi gargoyle sono crepuscolari, il che significa che sono più attivi sia all’alba che al tramonto. Quindi non sorprenderti se il tuo geco sembra rimanere fermo per la maggior parte della giornata e poi inizia a salire quando il sole inizia a sorgere o tramontare.

Ospita il Gargoyle Gecko

Fortunatamente, non avrai bisogno di un recinto significativamente grande per il geco gargoyle. Sebbene sia possibile ospitarli in un serbatoio da 10 galloni, si consiglia un vivaio per rettili più grande (mirare ad almeno 12x12x12). Il vetro o la plastica aiuteranno a trattenere l’umidità e potresti voler cercare una porta e prese d’aria frontali.

Questi sono gechi arboricoli, il che significa che vorranno un’ampia altezza per arrampicarsi. Più alto è il serbatoio, più replicherà il loro ambiente naturale. Puoi aggiungere alcuni rami e rampicanti scalabili e persino una piccola scatola da nascondere nella parte inferiore del recinto. Come la maggior parte dei rettili, il geco gargoyle apprezzerà un posto dove nascondersi.

Calore

A differenza di altri rettili, i gechi gargoyle non richiedono un ambiente particolarmente caldo. Poiché questi gechi sono altamente adattabili, potresti non aver nemmeno bisogno di riscaldamento o luce supplementari. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di gechi sceglie una fonte di calore come una lampada di calore, preferibilmente con lampadine a incandescenza / alogene bianche o trasparenti a basso wattaggio.

Dovrai essere sicuro che le temperature non raggiungano gli 85 gradi Fahrenheit. Se stai usando una lampada basking, cerca di mantenere un lato del recinto negli anni ’70 superiori o negli anni ’80 bassi, mentre l’altro lato si libra intorno a 74 gradi.

Leggero

I gechi gargoyle possono beneficiare di una qualche forma di luce durante il giorno, che aiuterà a regolare il loro ciclo giorno / notte e a migliorare l’appetito, l’attività e la salute generale. Cerca di mantenere la luce accesa per circa 12 ore al giorno.

Umidità

Il geco gargoyle richiede livelli di umidità moderatamente alti: punta sempre a un’umidità compresa tra il 60 e il 70 percento nel loro recinto. Un igrometro digitale può aiutare i proprietari di gechi a monitorare i livelli di umidità, oltre a regolare le prese d’aria per assicurarti di intrappolare abbastanza umidità.

Leggi di più  Come costruire un habitat favorevole per il tuo geco leopardo

Il substrato e le piante possono anche essere nebulizzati quotidianamente se necessario. A seconda di quanto bene il recinto del tuo geco trattiene l’umidità, puoi appannare pesantemente la sera e quindi fornire una leggera nebbia al mattino. Le goccioline in eccesso possono anche essere utilizzate come fonte di acqua per il tuo geco.

Incorporare piante vive nel recinto del tuo geco può anche essere utile per mantenere i livelli di umidità adeguati: alcune opzioni sono Philodendron scanden, Devil’s Ivy e Ficus benjamina.

Substrato

Ti consigliamo di scegliere un substrato assorbente per il tuo geco gargoyle, come trucioli di corteccia, una miscela di terra e muschio o persino un giornale. Assicurati solo che i pezzi siano molto piccoli per evitare che il tuo geco li consumi.

Cibo e acqua

Sebbene siano onnivori, il geco gargoyle è considerato schizzinoso. Alcuni potrebbero evitare di mangiare insetti vivi, ad esempio, e potrebbero dover essere nutriti con alimenti commerciali a base di frutta e verdura. Quando vengono tenuti come animali domestici, questi gechi vengono regolarmente nutriti con vermi della cera e vermi della farina, grilli e scarafaggi dubia.

Puoi optare per insetti caricati nell’intestino e spolverarli con integratori di calcio e multivitaminici (mirare a ogni altra alimentazione) per aumentare il valore nutritivo all’interno della loro dieta.

Anche se generalmente non bevono molta acqua, è comunque meglio includere un piccolo piatto d’acqua nel recinto del tuo geco. Un piatto poco profondo è il migliore perché a volte possono scegliere di immergerlo per aiutare con la perdita, e assicurarsi di pulire e reintegrare l’acqua regolarmente.

Problemi di salute comuni

Il geco gargoyle non è associato a problemi di salute significativi, sebbene siano soggetti a disturbi comuni che colpiscono i rettili, tra cui problemi batterici, infezioni respiratorie e malattie metaboliche delle ossa.

Leggi di più  Come costruire un habitat favorevole per il tuo geco leopardo

Fortunatamente, queste malattie possono spesso essere prevenute. Ad esempio, la malattia metabolica delle ossa si verifica quando il tuo animale domestico non assume abbastanza calcio poiché i rettili richiedono l’esposizione ai raggi UV per sintetizzare naturalmente il calcio. Le infezioni respiratorie sono solitamente causate da livelli di temperatura e umidità inadeguati nel recinto del tuo animale domestico. Una fonte di luce UV e integratori di calcio con il loro cibo può aiutare a scongiurare le malattie delle ossa, mentre le infezioni batteriche possono essere evitate con una corretta pulizia.

Scegliere il tuo Gargoyle Gecko

Tra le meno costose di tutte le specie di geco, in genere puoi portare a casa un geco gargoyle per un minimo di $ 50 (anche se alcuni possono costare fino a poche centinaia di dollari). Ci sono alcuni tratti che possono far avvicinare un geco a $ 1.000. Tieni presente che un geco femmina è generalmente più prezioso (e probabilmente più costoso) di un maschio.

Puoi trovare gechi gargoyle in un’ampia varietà di colori e modelli e possono anche variare di dimensioni in una certa misura. Potresti voler chiedere informazioni sui tratti per i quali il tuo geco è stato allevato; nei gechi gargoyle, ad esempio, molti allevatori si riprodurranno selettivamente per la loro dimensione del pomello o del corno. Dovrai anche osservare il tuo geco per come reagisce alla manipolazione, poiché la maggior parte dei gechi gargoyle richiederà tempo e pazienza per adattarsi a essere maneggiata da un essere umano (e anche in questo caso la maggior parte lo tollererà solo sporadicamente e per brevi periodi di tempo) .

Tipi comuni di gechi da compagnia per principianti

Diverse specie di geco

Se sei interessato ad altre specie di gechi da compagnia, perché non dai un’occhiata:

  • Geco leopardo
  • Panther Gecko
  • Tokay Gecko
  • Geco foderato di bianco
  • Geco dorato
- Advertisement -