Rettili e anfibiTartarughe acquaticheTartaruga maculata (Clemmys Guttata): profilo della specie

Tartaruga maculata (Clemmys Guttata): profilo della specie

In questo articolo Espandi

  • Comportamento e temperamento
  • Alloggiamento
  • Calore
  • Luce
  • Cibo e acqua
  • Problemi di salute
  • Scegliere
  • Specie simili

La tartaruga maculata è una delle specie più piccole di tartaruga semi-acquatica da tenere come animale domestico. Si trovano in diverse regioni degli Stati Uniti orientali e del Midwest, nonché nelle regioni meridionali del Canada.

Sono una scelta popolare come animale domestico, perché sono attraenti, non troppo grandi e possono vivere bene sia all’interno che all’esterno. La decisione di prendere un Clemmy, tuttavia, non deve essere presa alla leggera. Hanno bisogno di molte cure per mantenersi in salute ed è probabile che sopravvivano a lei. Alcuni esemplari hanno superato i 50 anni di età.1

Panoramica della razza

Nomi comuni: Tartaruga maculata, Clemmy, Tartaruga maculata del Michigan

Nome scientifico: Clemmys Guttata

Dimensioni dell’adulto: da 4 a 6 pollici

Aspettativa di vita: può vivere facilmente fino a 26 anni, con alcuni esemplari che hanno superato i 50 anni.

Comportamento e temperamento della tartaruga maculata

La tartaruga maculata, grazie alle sue piccole dimensioni, è una specie di tartaruga semi-acquatica molto popolare. Tuttavia, questo non significa che sia facile prendersene cura. Come tutte le tartarughe acquatiche, hanno esigenze alimentari e di alloggio complesse che devono essere prese in considerazione.

Questa specie è molto caratteristica per le macchie gialle che sviluppa sul carapace (la parte superiore del guscio). Queste macchie tendono ad essere in numero ridotto nei giovani e crescono, a volte fino a superare le 100 macchie, negli adulti maturi. Le macchie sono visibili anche sul viso e sul collo.

Come la Tartaruga Muschiata Comune, questa è un’altra specie molto piccola e di solito misura tra i quattro e i sei pollici quando è completamente matura.

Determinare il sesso della sua Clemmys Guttata è più facile quando la tartaruga matura. La femmina ha un mento rossastro, mentre il maschio ne ha uno nero. Anche la coda del maschio è più lunga e più spessa. Pur essendo una specie semi-acquatica, non sono note per le loro abilità di nuoto e si limitano alle acque basse.

Le tartarughe maculate sono una specie curiosa, vigile e attiva ma, come la maggior parte delle tartarughe acquatiche, possono essere stressate da una manipolazione eccessiva. È meglio osservarle senza troppe interferenze.

Se è necessario maneggiarle, l’ideale sarebbe ridurle al minimo, e non dimentichi di lavarsi sempre le mani dopo. Esiste un piccolo rischio che le tartarughe acquatiche possano essere portatrici del batterio della salmonella.

Alloggiare la tartaruga maculata

Questa specie può essere tenuta all’aperto o in casa. In genere, prosperano meglio se tenute in un recinto esterno adatto, una volta che sono completamente mature.

Leggi di più  Dovrebbe tenere un Terrapin Diamondback come animale domestico?

Non dovrebbero essere tenuti in un recinto con acque profonde. Poiché non sono forti nuotatori, questo potrebbe aumentare il rischio che anneghino o che si stanchino eccessivamente. In generale, il livello dell’acqua deve essere mantenuto in modo che possano appoggiare le zampe a terra, ma che possano comunque raggiungere la superficie. I piccoli sono principalmente acquatici e lasciano l’acqua solo per crogiolarsi. Man mano che maturano, si può notare che non passano molto tempo in acqua.

Fornendo tronchi e aree rialzate nel loro recinto, si offrono loro molte opportunità di riposare al di fuori dell’acqua. Ciò significa anche che fanno esercizio fisico e arricchimento supplementare. L’utilizzo di piante acquatiche o di plastica offre anche dei nascondigli. Si assicuri che le aree di crogiolamento fuori dall’acqua siano facili da raggiungere e asciutte. Creare punti di accesso inclinati rende più facile per la sua tartaruga raggiungerli dall’acqua.

Poiché trascorrono molto tempo in acqua, spesso anche per nutrirsi, deve assicurarsi che l’acqua sia mantenuta pulita. Le vasche e gli stagni sporchi possono causare una serie di problemi di salute alla sua tartaruga.2

L’utilizzo di un sistema di filtraggio dell’acqua adeguato, compatibile con le condizioni di acqua bassa. è spesso raccomandato. Ciò significa che dovrà pulire l’acqua manualmente meno spesso, riducendo il dispendio di tempo per lei e lo stress per le tartarughe. Può anche acquistare dei kit che le permettono di controllare la pulizia dell’acqua. Questo assicura che il filtro stia facendo il suo lavoro in modo efficace e le permette di sapere quando è il momento di fare una pulizia completa.

L’acqua del rubinetto utilizzata nella vasca o nel laghetto dovrebbe essere declorata. Il cloro può influire sull’efficienza del filtro e sulla salute della sua tartaruga.

Le tartarughe maculate possono vivere insieme, anche se ospitare i maschi insieme non è una buona idea, perché di solito diventano aggressivi l’uno verso l’altro.

Calore

È importante che la sua tartaruga maculata stia bene e al caldo. La temperatura ideale dell’acqua è di circa 75-80 gradi Fahrenheit. Si assicuri che, se utilizza dei riscaldatori d’acqua, questi siano sempre coperti dall’acqua. Se l’acqua evapora e sono esposti, si può verificare un surriscaldamento, che può essere molto pericoloso per la sua tartaruga.

Deve anche assicurarsi che le aree di crogiolamento siano sufficientemente calde, idealmente con una temperatura di circa 90-95 gradi Fahrenheit. Se la temperatura scende troppo, la tartaruga può andare in letargo. Questo può comportare una serie di rischi per la sua tartaruga, quindi, a meno che non sia un custode esperto, non è generalmente incoraggiato.3

Leggi di più  Come incoraggiare il crogiolamento della sua tartaruga dalle orecchie rosse

Luce

Le tartarughe hanno bisogno di quantità sufficienti di vitamina D3 per aiutare a metabolizzare correttamente il calcio. Senza di essa, possono soffrire di una serie di condizioni di salute.4 Un’altra considerazione importante è quella di fornire un’illuminazione UVB sopra i punti di crogiolamento, soprattutto in una vasca interna, dove la tartaruga non sarà esposta alla luce naturale del sole.

Cibo e acqua

Le tartarughe maculate sono principalmente carnivore, e fornire loro una dieta varia aiuterà a massimizzare la loro longevità. È sufficiente un’alimentazione una volta al giorno o ogni due giorni, e spesso apprezzano gamberetti, vermi, grilli e altri insetti. Si sa anche che occasionalmente apprezzano un pezzo di manzo cotto.

Alcuni apprezzano la frutta e le verdure a foglia, mentre altri possono anche gradire le piante acquatiche come le alghe. Può anche aggiungere dei pellet commerciali per tartarughe, se li gradisce. Questi pellet spesso contengono calcio integrato con vitamina D3, che può essere utile per le tartarughe da interno.

Un integratore di calcio senza vitamina D3 può anche essere aggiunto alla dieta dei residenti esterni, oppure può fornire un osso di seppia.

Problemi di salute comuni

La tartaruga maculata è generalmente considerata una piccola tartaruga robusta. Come per tutte le tartarughe, è importante alimentarle con la giusta dieta, fornire un’illuminazione e un riscaldamento adeguati e mantenere l’acqua e il recinto puliti per mantenerle in ottima salute. Di seguito sono riportate alcune condizioni comuni delle tartarughe acquatiche che vale la pena conoscere.

Le malattie infettive sono un problema relativamente comune nelle tartarughe acquatiche e possono essere di diversa gravità.5 Assicurarsi che la sua tartaruga risieda in acqua pulita e che abbia a disposizione un luogo caldo e pulito per crogiolarsi, in modo che il suo guscio si asciughi completamente, può aiutare a minimizzare il rischio di sviluppare un problema.

Parassiti: non è raro che anche le tartarughe acquatiche sane ospitino nel loro sistema alcuni parassiti, come i nematodi o i flagellati.6 Se il loro numero diventa eccessivo, o se prendono parassiti come una tenia da un altro ospite, questo può avere un impatto sulla loro salute. Potrebbero verificarsi fenomeni come perdita di peso, letargia o diarrea.7 Un esame fecale annuale con un veterinario specializzato in esotici può aiutare a garantire che i potenziali problemi non vengano trattati.

Leggi di più  Cosa significano gli artigli svolazzanti nei ragni dalle orecchie rosse

Scegliere la sua tartaruga maculata

È molto importante fare delle ricerche quando si pensa di dare una casa a una tartaruga maculata. Dovrebbe cercare un allevatore o un’organizzazione di salvataggio affidabile. Qualsiasi tartaruga acquistata dovrebbe essere allevata in cattività per garantire la conservazione delle popolazioni selvatiche.

Trovando un allevatore specializzato su piccola scala appassionato, competente e raccomandato, avrà maggiori probabilità di ottenere una tartaruga sana e di provenienza etica.

Esistono anche numerose organizzazioni di salvataggio specializzate che cercano di trovare case adottive per le tartarughe in difficoltà. Può anche cercare su siti web come Petfinder.com per scoprire se ci sono tartarughe in cerca della loro casa per sempre in una zona vicina a lei.

In alcune aree degli Stati Uniti, esiste una legge che vieta la vendita di tartarughe con un carapace inferiore ai 4 pollici. Ciò significa che nella maggior parte degli allevatori non potrà trovare una tartaruga maculata da cova.

Tutto sull’allevamento di tartarughe acquatiche da compagnia

Specie simili alla Tartaruga maculata

Se desidera prendere in considerazione altre specie di tartarughe acquatiche prima di decidere quale potrebbe essere quella giusta per lei, potrebbe anche prendere in considerazione:

  • Ragni dalle orecchie rosse
  • Terrapine Diamondback
  • Tartarughe dal guscio molle

Oppure, può consultare il nostro elenco completo di profili di tartarughe acquatiche per aiutarla a scegliere il suo prossimo animale domestico.

Fonti dell’articolo Point Pet utilizza solo fonti di alta qualità, compresi gli studi sottoposti a revisione paritaria, per supportare i fatti contenuti nei nostri articoli. Legga il nostro processo editoriale per saperne di più su come controlliamo i fatti e manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e degni di fiducia.

  1. Seburn, David. Longevità record di una tartaruga maculata (Clemmys guttata). Canadian Field-Naturalist, vol. 132, n. 1, pagg. 18-19. doi:10.22621/cfn.v132i1.2029

  2. Problemi comuni nelle tartarughe acquatiche. VCA Animal Hospitals.

  3. Brumazione delle tartarughe: benefici e pericoli del ciclo di ibernazione. Texas A&M University Veterinary Medicine & Biomedical Sciences.

  4. Purgley, Hugh & Jewell, Jack & Deacon, James & Winokur, Robert & Tripoli, Vicki. Vitamina D3 nelle tartarughe marine verdi (Chelonia mydas) in cattività. Conservazione e biologia di Chelonia. vol. 8, pagg. 161-167, 2010, Chelonian Research Foundation. doi:10.2744/CCB-0765.1

  5. Disturbi e malattie dei rettili. Manuale Veterinario Merck.

  6. Rataj, Aleksandra Vergles et al. Parassiti nei rettili da compagnia. Acta veterinaria Scandinavica vol. 53, n. 1, pp. 33, 2011. doi:10.1186/1751-0147-53-33

  7. Malattie comuni delle tartarughe acquatiche da compagnia. Ospedali per animali VCA.

- Advertisement -