Naturalmente, se fossimo sani e razionali riguardo alle nostre allergie, staremmo lontani da tutto ciò che ci fa ammalare. Molti di noi, tuttavia, non sono sani e razionali riguardo agli animali domestici, specialmente i nostri gatti. Sebbene i sintomi dell’allergia al gatto non possano mai scomparire completamente, sono gestibili.

Ricorda questo fatto di base sugli allergeni del gatto. Hanno bisogno di essere in volo e devi respirarli perché tu possa avere una reazione allergica a loro. L’allergene del gatto è molto piccolo quindi rimane sospeso nell’aria più a lungo. C’è anche un alto tasso di ricontaminazione (perché i gatti corrono per casa). Ecco alcuni passaggi consigliati per ridurre le allergie del gatto (o del tuo partner).

  1. Niente più gatti che dormono sul letto.
    Siamo spiacenti, questo è un piccolo prezzo da pagare per l’allergia. Se riesci a tenere sotto controllo i sintomi, invitali a tornare indietro, ma concediti una pausa mentre cerchi di ridurre i sintomi.
  2. Tenerli fuori dalla camera da letto del tutto.
    Chiudi la porta della camera da letto per cercare di tenere giù l’allergene del gatto nella camera da letto. La tua camera da letto dovrebbe essere un rifugio dagli allergeni. Quindi induci i tuoi gatti a dormire altrove durante il giorno.
  3. Lavare tutte le lenzuola in acqua calda a 140 gradi almeno due volte al mese.
    Questo elimina sia l’acaro della polvere che l’allergene del gatto (perché sappiamo che alcuni di voi continueranno a lasciarli di soppiatto sul letto ogni tanto).
  4. Usa i filtri dell’aria HEPA nelle stanze dove i tuoi gatti frequentano.
    Poiché l’allergene del gatto è così difficile da rimuovere, un buon purificatore d’aria ad alta efficienza HEPA è essenziale per la pulizia dell’aria in casa. I depuratori d’aria HEPA richiedono una sostituzione continua del filtro, ma quando arriva la spinta e hai bisogno di un allergia, un buon filtro HEPA lo farà per te.
  1. Aspirare gli allergeni dei gatti con un aspirapolvere HEPA di alta qualità due volte a settimana.
    Vuoto pareti, moquette, pavimenti, sedie e mobili … ovunque. Usa gli attrezzi manuali sul vuoto. Le particelle di allergeni del gatto sono molto piccole e invasive quindi devi davvero fare un lavoro completo. I buoni strumenti a mano sul tuo aspirapolvere sono la risposta qui. Inoltre, l’installazione di un aspirapolvere centralizzato aiuterà a raccogliere il resto.
  2. Usa un pulitore a vapore per pulire la tua casa.
    Oltre all’aspirazione, i pulitori a vapore di vapore sono ora dimostrati dalla ricerca come estremamente utile per uccidere le proteine ​​e il pungiglione del gatto, che sono incorporati nei tappeti e nella tappezzeria. I pulitori a vapore forniscono un modo privo di sostanze chimiche per pulire e uccidere acari della polvere, batteri, spore di muffe e allergeni del gatto.
  3. Lavati le mani subito dopo aver accarezzato il tuo gatto e non strofinare gli occhi.
    Strofinando gli occhi può provocare prurito agli occhi per ore. Utilizzare un forte sapone antibatterico per evitare questo problema.
  4. Pulisci il tuo gatto.
    Alcune persone lavano i loro gatti per ridurre la quantità di allergeni cat rilasciati dal loro gatto in aria, ma la ricerca sembra essere in conflitto sulla sua efficacia. Allerpet, una nota marca di liquido che riduce gli allergeni del gatto nell’aria, può essere applicato al mantello dei tuoi gatti ed è disponibile presso il veterinario locale. In alternativa, puoi ottenere un panno in microfibra e umido strofinare i cappotti del gatto per liberarlo da un pelo visibile. La maggior parte dei gatti preferirebbe questo al bagno molto temuto.
  1. Confina i tuoi gatti in una zona della casa.
    Questo sarà difficile per alcune persone, ma questo almeno controlla gli allergeni del gatto in un posto separato dove puoi concentrare il tuo purificatore d’aria e gli sforzi di pulizia.
  2. Potresti non dover liberarti del tuo gatto
    Se fai un buon lavoro con i numeri da 1 a 9, le allergie del gatto dovrebbero essere significativamente diminuite. Tenere un gatto quando si hanno le allergie richiede uno sforzo concertato, ed è solo per coloro che sono abbastanza pazzi per i loro gatti (come noi), per andare a tutto questo problema.
Leggi di più  Intussuscezione nei cani