La follicolite è una condizione della pelle che colpisce comunemente i cani. L’irritazione di un follicolo pilifero provoca infiammazione nell’area, portando a gonfiore, arrossamento, prurito, dolore e altre lesioni cutanee. Ic può avere una varietà di cause, tutte richiedono cure veterinarie.

Cos’è la follicolite nei cani?

Follicolite è un termine usato per descrivere l’infiammazione di un follicolo pilifero che è tipicamente correlato a un’infezione batterica. I follicoli piliferi sono piccole aperture nella pelle attraverso le quali i capelli crescono. Uno o più follicoli si irritano o si infettano, provocando l’arrossamento e il gonfiore dell’area. La follicolite nei cani viene spesso presentata per la prima volta come protuberanze rosse sulla pelle che possono essere riempite di pus.

Segni di follicolite nei cani

  • Arrossamento
  • Rigonfiamento
  • Prurito
  • papule
  • pustole
  • Alopecia
  • Collari epidermici
  • Dolore nelle zone colpite
  • iperpigmentazione

I cani con follicolite avranno una o più lesioni cutanee sul corpo. Può iniziare come una piccola area rialzata sulla pelle che sembra acne (chiamata papula). L’area può diventare più sollevata e riempirsi di pus (chiamato pustola). La follicolite può causare prurito, dolore e perdita di capelli (alopecia) che ha un aspetto irregolare o mangiato dalle tarme (ma può anche essere diffuso sulla pelle). Alcuni cani sviluppano lesioni cutanee rotonde croccanti / squamose chiamate colletti epidermici. Può verificarsi anche iperpigmentazione (macchie scure sulla pelle) in alcune aree della pelle.

Cause di follicolite nei cani

La follicolite nei cani si verifica quando uno o più follicoli piliferi viene danneggiato o irritato. Di solito è causato da qualche tipo di infezione.

La follicolite è più comunemente causata da un’infezione di Staphylococcus batteri, ma può essere causato da altri tipi di batteri. Altre potenziali cause di follicolite nei cani includono infezioni virali o fungine, parassiti, traumi e malattie sistemiche.

Leggi di più  I cani possono avere incubi?

Alcuni problemi della pelle possono rendere un cane più suscettibile alla follicolite. Sebbene non ci siano razze di cani geneticamente predisposte alla follicolite, anche i cani inclini alle allergie corrono un rischio maggiore di sviluppare follicolite.

Diagnosi di follicolite nei cani

È meglio contattare prima il veterinario se pensi che il tuo cane abbia la follicolite o un’altra condizione della pelle. Dopo aver ricevuto informazioni da te sui segni e sulla storia del tuo cane, il veterinario effettuerà un esame fisico. Il veterinario potrebbe essere in grado di diagnosticare la follicolite durante l’esame, ma a volte sono necessari ulteriori test per determinare la causa. I test potenziali includono quanto segue:

  • Citologia cutanea per osservare le cellule al microscopio
  • Raschiare la pelle per verificare la presenza di parassiti come gli acari
  • Biopsia cutanea, in cui minuscoli campioni di pelle vengono rimossi chirurgicamente e inviati a un patologo per un’analisi dettagliata
  • Colture fungine o batteriche
  • Analisi del sangue e analisi delle urine per valutare la funzione degli organi e la conta delle cellule del sangue.

Trattamento per follicolite nei cani

Il trattamento della follicolite nei cani è determinato dalla causa. La terapia prevede in genere una combinazione di farmaci sistemici e applicazioni topiche come spray, creme, unguenti e shampoo.

Nella maggior parte dei casi vengono utilizzati trattamenti topici per alleviare il disagio e ridurre l’infiammazione. Il tuo veterinario potrebbe consigliarti bagni regolari con uno shampoo medicato. Spesso sono necessari anche spray, creme o unguenti contenenti steroidi, antibiotici o agenti antifungini.

La follicolite batterica viene solitamente trattata con antibiotici orali. Potrebbe essere necessario un lungo ciclo di trattamento per sradicare i batteri. La follicolite fungina richiede farmaci antifungini. Alcuni tipi di infezioni fungine richiedono un trattamento a lungo termine.

Leggi di più  Azatioprina per cani

Le infezioni parassitarie richiedono farmaci per uccidere i parassiti e cure di supporto per promuovere la guarigione. Gli antibiotici possono ancora essere prescritti per trattare un’infezione secondaria. Se la follicolite è stata causata da una malattia sistemica, allora quella malattia deve essere trattata per prima. Gli antibiotici possono ancora essere necessari in caso di infezione secondaria. A seconda della malattia, possono essere necessari trattamenti a lungo termine o per tutta la vita.

Come prevenire la follicolite nei cani

La follicolite nei cani non può sempre essere prevenuta. La diagnosi precoce e il trattamento sono il modo migliore per evitare che la follicolite peggiori. Assicurati di contattare il tuo veterinario per un consiglio al primo segno di problemi di pelle.

I proprietari di cani possono adottare misure per prevenire la follicolite nei cani tenendo sotto controllo altri problemi della pelle. Assicurati di contattare il tuo veterinario al primo segno di problemi di pelle. Se il tuo cane è attualmente in cura per problemi di salute, assicurati di continuare tutti i trattamenti come raccomandato dal tuo veterinario.