Razze di gattiRazze di gatti a pelo cortoGatto americano a pelo corto: profilo della razza, caratteristiche e cure

Gatto americano a pelo corto: profilo della razza, caratteristiche e cure

Il gatto americano a pelo corto è una razza scoperta e sviluppata di recente, ma ancora relativamente rara. Originario del nord dello Stato di New York e nato in un fienile, il gatto a pelo corto porta con sé una mutazione genetica naturale che crea il suo unico pelo ispido. Sebbene sia generalmente diffidente nei confronti degli estranei, questo gatto riserva il suo affetto alla famiglia ed è un ottimo animale domestico per una casa affettuosa e rilassata, con molte opportunità di esplorazione e gioco.

Panoramica della razza

Personalità: tranquillo, affettuoso, timido con gli estranei, energico e giocherellone.

Peso: fino a 8 libbre

Lunghezza: fino a 15 pollici

Lunghezza del mantello: pelo medio

Colori del mantello: bianco, nero, blu, rosso, crema, argento,

Modelli di mantello: Tabby, tartaruga, calico, bicolore

Colore degli occhi: oro o blu

Durata della vita: fino a 20 anni

Ipoallergenico: No

Origine: Stati Uniti

Caratteristiche dell’American Wirehair

Conosciuto per essere timido o riservato con le persone sconosciute, l’American Wirehair potrebbe impiegare del tempo per conoscerla. Ma una volta diventati amici, la vera personalità di questo gatto risplende. Il pelo corto è estremamente affettuoso e amichevole con la sua famiglia e può essere piuttosto sciocco e gattesco. Sebbene questa razza abbia un temperamento generalmente calmo e tranquillo, ha anche molta energia per esplorare e giocare. Secondo l’Associazione Internazionale dei Gatti (TICA), l’American wirehair è estremamente tollerante con i bambini.1

Livello di affetto Alto
Cordialità Medio
Amichevole con i bambini Alto
Amichevole con gli animali domestici Medio
Esigenze di esercizio Medio
Giocosità Alto
Livello di energia Medio
Intelligenza Alta
Tendenza a vocalizzare Bassa
Quantità di spargimento Basso

Storia dell’American Wirehair

La scoperta di questa razza può essere fatta risalire al 1966 quando, in una fattoria a nord di New York, un gatto domestico da stalla a pelo corto ebbe una cucciolata di gattini di cui solo due sopravvissero. Il piccolo gattino maschio bianco e zenzero catturò l’attenzione dell’agricoltore per il suo manto insolitamente irsuto.

Leggi di più  Gatto siamese: profilo della razza, caratteristiche e cure

L’agricoltore ha contattato una rinomata allevatrice locale, che è venuta a dare un’occhiata e anche lei è rimasta sorpresa dall’aspetto del gattino. Ha acquistato entrambi i gattini per tentare di replicare la caratteristica del mantello segaligno nel suo programma di allevamento di gatti a pelo corto americani.

Si ritiene che il pelo ispido del gattino sia il risultato di una rara mutazione spontanea. Si tratta di una mutazione genetica dominante, il che significa che almeno la metà dei gattini nati da un genitore con il pelo ispido nascerà anche con il pelo a filo. È interessante notare che la mutazione wirehair non è stata segnalata nei gatti di nessun altro Paese al mondo.

La razza americana del gatto a pelo corto è stata riconosciuta tempestivamente dalla Cat Fanciers’ Association (CFA) nel 1967 ed è stata accettata per le gare di campionato nel 1978. La razza è stata registrata presso l’Associazione Internazionale dei Gatti (TICA) nel 1979. Sebbene sia ancora relativamente rara, la razza si sta diffondendo in tutti gli Stati Uniti ed è molto amata dai suoi appassionati.2

Cura dell’American Wirehair

Toelettatura

Il pelo ruvido dell’American Wirehair richiede poca manutenzione. Non perde molto pelo, quindi sarà sufficiente una delicata spazzolatura settimanale per rimuovere i peli sciolti. Faccia attenzione a non spazzolare il pelo in modo troppo energico, perché il pelo ispido può rompersi più facilmente rispetto al pelo liscio di altre razze di gatti.

Le orecchie dei gatti wirehair tendono ad accumulare un po’ di cerume, presumibilmente a causa dei peli grossolani che crescono proprio all’interno delle orecchie. Se le ispeziona settimanalmente e utilizza un detergente auricolare delicato quando necessario, le orecchie dovrebbero rimanere sane e senza infezioni.

Anche la rasatura di routine delle unghie e la pulizia dei denti contribuiranno a mantenere un American wirehair in ottima forma.

Esercizio fisico

Il pelo americano non è una razza che si accontenta di stare tutto il giorno sulle sue ginocchia. Anche se i wirehair amano l’affetto, sono anche agili ed energici. Per non annoiarsi, hanno bisogno di esercizio fisico e di arricchimento.

Leggi di più  Gatto siamese: profilo della razza, caratteristiche e cure

Se lei è fuori casa per la maggior parte del giorno, l’American wirehair potrebbe non essere la razza migliore per la sua situazione. Questi gatti amano essere circondati da una compagnia familiare, compresi i bambini rispettosi e anche i cani di famiglia, a condizione che vengano introdotti con attenzione.

Sebbene questa razza non sia nota per la sua vocalità, è un prolifico “fusa”, quindi non avrà problemi a riconoscere che il suo micio è soddisfatto.

Problemi di salute comuni

L’American wirehair è una delle razze di gatti più sane. Sono stati allevati attraverso un programma di riproduzione rigoroso e rispettabile, dedicato a perpetuare la loro genetica resistente.

Aspetto

L’American wirehair è un gatto di taglia medio-piccola con una testa arrotondata, orecchie di media grandezza e occhi grandi. Sebbene l’aspetto sia simile a quello dell’American shorthair, il pelo del wirehair e gli zigomi più prominenti gli conferiscono un aspetto distintivo.

La natura ruvida ed elastica del mantello dell’American wirehair può variare in base alla consistenza del mantello dei genitori. Alcuni hanno un mantello leggermente più liscio; altri possono essere piuttosto ruvidi. I gatti considerati migliori della razza hanno un pelo duro e irsuto su tutto il corpo.

I colori e i modelli della razza American wirehair possono variare molto in base agli standard della razza. Le uniche esclusioni sono il cioccolato, la lavanda e il modello Himalayano.

Dieta e alimentazione

Come qualsiasi altro gatto, l’American wirehair deve essere alimentato con una dieta di alta qualità. I gatti sono carnivori naturali e, come tali, hanno bisogno di una dieta ad alto contenuto proteico con un attento equilibrio di vitamine e minerali.

Dove adottare o acquistare un American Wirehair

In generale, gli allevatori di American Wirehair sono noti per essere molto responsabili: il problema è trovarne uno. La CFA e la TICA mantengono elenchi di allevatori, ma al momento non ci sono elenchi per il gatto americano a pelo corto. Poiché questa razza è ancora relativamente rara e ha pochi allevatori, potrebbe essere soggetta a una lista d’attesa quando trova una fonte.

Leggi di più  Gatto siamese: profilo della razza, caratteristiche e cure

Panoramica del gatto americano a pelo corto

Il raro gatto americano a pelo corto ha un mantello unico e ruvido che lo distingue dal resto della sua specie. All’inizio è un gatto timido, ma si lega profondamente alla famiglia e ama i bambini. La razza non ha problemi di salute specifici e richiede poca manutenzione in termini di toelettatura. L’unico problema di questo gatto è trovarne uno, perché gli allevatori sono pochi e lontani tra loro.

Pro

  • Affettuoso e giocherellone

  • Tranquillo

  • Nessun problema genetico di salute

Contro

  • Raro (pochi allevatori)

  • Ha bisogno di molte attenzioni

12 Razze di gatti più popolari per gli amanti dei felini

Altre razze di gatti e ulteriori ricerche

Se è interessato a razze simili, dia un’occhiata:

  • Il British Shorthair
  • Il Devon Rex
  • Il Bobtail americano

Altrimenti, dia un’occhiata a tutti gli altri profili di razze di gatti.

DOMANDE FREQUENTI

  • I gatti American wirehair sono amichevoli?

    Sono molto socievoli con le loro famiglie, ma possono essere timidi con gli estranei.

  • Quanto costa un gatto American wirehair?

    Questi gatti costano tra gli 800 e i 1.200 dollari l’uno, se riesce a trovarne uno!

  • Bisogna spazzolare un gatto americano a pelo corto?

    Un gatto a pelo corto può essere spazzolato delicatamente, facendo attenzione a non rompere i peli ruvidi del mantello.

Fonti degli articoli Point Pet utilizza solo fonti di alta qualità, tra cui studi sottoposti a peer-review, per supportare i fatti contenuti nei nostri articoli. Legga il nostro processo editoriale per saperne di più su come controlliamo i fatti e manteniamo i nostri contenuti accurati, affidabili e degni di fiducia.

  1. Razza American Wirehair. L’Associazione Internazionale dei Gatti.

  2. Informazioni sulla razza American Wirehair. Associazione degli appassionati di gatti.

- Advertisement -