L’intelligenza animale è stata studiata per anni e gli uccelli sono spesso in cima alla lista degli animali più intelligenti. Ma alcuni uccelli, incluse le specie di pappagalli che sono spesso tenuti come animali domestici, hanno dimostrato di essere più intelligenti di altri.

  • 01 del 05

    African Grey Parrot

    I pappagalli africani grigi sono le specie di uccelli domestici più studiati e hanno dimostrato un altissimo livello di intelligenza. Uno dei più famosi African Greys si chiamava Alex, ma è scomparso nel 2007 alla giovane età di 31 anni. Fu acquistato da un negozio di animali all’età di un anno da uno studente di dottorato all’epoca, il dottor Pepperberg, che si prese cura di lui e lo studiò per tutta la sua vita.

    Fino ad Alex, la maggior parte delle ricerche sull’intelligenza aviaria era stata fatta usando i piccioni e, inutile dirlo, era deludente. Alex ha cambiato i pensieri delle persone su ciò che un uccello era in grado di imparare. Nel corso degli anni e fino alla sua morte, Alex ha imparato oltre 100 parole inglesi e si pensava di avere il livello di intelligenza di un bambino di cinque anni quando è morto.

    I critici degli studi di Alex sostengono che potrebbe essere semplicemente un prodotto del condizionamento operante e non una vera comprensione, ma anche se si trattava semplicemente di una risposta addestrata, le capacità di Alex superano di gran lunga qualsiasi cosa la maggior parte degli uccelli domestici è stata in grado di raggiungere. A causa di Alex, i pappagalli africani ora hanno la reputazione di essere abbastanza intelligenti e hanno bisogno di stimoli mentali costanti.

  • 02 di 05

    Macaws

    Considerati anche pappagalli come il Grey africano, esistono diversi tipi di are, tra cui il pappagallo più lungo del pianeta, l’Ara Hyacinth. Si pensa che tutti i pappagalli, e quindi gli Ara, abbiano livelli di intelligenza simili.

    Il livello di intelligenza di alcuni Ara è stato paragonato a quello di un bambino umano. Possono risolvere problemi, utilizzare strumenti e avere alti livelli di comunicazione con altri uccelli, utilizzando suoni e persino cambiamenti fisici, come il viso che arrossisce.

    Uno studio canadese ha dimostrato che, dopo aver analizzato 98 diversi cervelli di uccelli, esiste una netta differenza nella dimensione di una parte specifica del cervello di un pappagallo. Questa parte del cervello del pappagallo è simile a quella di un primate, un altro animale altamente intelligente, ed è responsabile della comunicazione tra la corteccia e il cervelletto. Si chiama il nucleo spiriforme e nei pappagalli è da due a cinque volte più grande di quanto non lo sia in un pollo. Si ritiene che questa parte del cervello svolga un ruolo importante nella pianificazione e nell’esecuzione di comportamenti avanzati.

  • 03 di 05

    cacatua

    Il cacatua, anche un tipo di pappagallo, era il primo tipo di uccello che si vedeva fare strumenti musicali. In Australia, i cacatua di palma sono stati osservati usando ramoscelli e baccelli di semi per fare le bacchette, e altri tipi di cacatua possono oscillare su un ritmo musicale, dimostrando di avere una comprensione del ritmo.

    Uno studio ha utilizzato i Cacatua Goffin, un piccolo tipo di cacatua, e ha dimostrato il loro riconoscimento della permanenza dell’oggetto. La permanenza dell’oggetto è semplicemente l’idea che qualcuno possa capire che solo perché un oggetto non è visibile, è ancora lì. L’esempio di un dado in una tasca che è fuori dalla vista è spesso usato per descrivere gli studi di permanenza degli oggetti negli uccelli. Nei bambini umani, risolvere un puzzle di permanenza di oggetti non è in genere possibile fino a 18-24 mesi di età. Non a caso, lo studio ha dimostrato che i Cacatua Goffin selvatici hanno capacità di ragionamento spaziale paragonabili ai primati e ai bambini umani.

  • 04 di 05

    budgerigars

    Più comunemente chiamati budgies o il parrocchetto comune, il pappagallino è in realtà uno dei membri più piccoli della famiglia dei pappagalli (con il pappagallo che è il vero pappagallo più piccolo). Ma solo perché è piccolo, non significa che il pappagallino non sia intelligente.

    I pappagallini sono stati le prime specie non mammifere a dimostrare una comprensione della lingua umana, ma le hanno posizionate alla pari con un bambino di sette mesi. Uno studio ha mostrato che i pappagallini erano in grado di riconoscere uno specifico modello di parole prive di significato, qualcosa che dimostra la capacità di individuare un modello astratto. Questo è importante perché prima di questo studio, solo gli esseri umani, i ratti, le scimmie e altre specie intelligenti avevano dimostrato di essere in grado di farlo.

    Continua su 5 di 5 qui sotto.

  • 05 del 05

    Conures

    Come gli altri tipi di uccelli in questa lista, ci sono molti diversi tipi di conuri e tutti i conuri sono tipi di pappagalli. Per questo motivo, i conuri richiedono anche molta stimolazione mentale e arricchimento al fine di mantenere il cervello intelligente occupato. Un sacco di esercizio, giocattoli e attività sociali sono un must per un conuro. Che sia un conuro verde, un Jenday o un conuro solare, tutti i conuri saranno sicuri di mostrarti quanto sono intelligenti.

Leggi di più  Lovebird (Pocket Parrot)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here