I puntatori laser sono cresciuti in popolarità per una serie di motivi, inclusi i giocattoli per animali domestici. Si discute spesso sul fatto che questi tipi di laser possano danneggiare o meno un cane, quindi è importante che un proprietario di cane per la prima volta sappia come mantenere i propri animali domestici sicuri e felici pur continuando a divertirsi un po ‘.

Scopri i modi comuni in cui il tuo cane potrebbe ferirsi

Cosa sono i puntatori laser?

I puntatori laser si trovano in tutti i tipi di giocattoli per cani o semplicemente da soli. Emettono un raggio colorato di luce concentrata. Quando questa luce colpisce una superficie come un pavimento o un muro, viene visualizzato un punto colorato. Molti puntatori laser hanno interruttori o pulsanti di accensione / spegnimento che vengono premuti per controllare quando e dove la luce splende. Esistono diverse classificazioni dei laser in base al loro potenziale di causare danni e i puntatori laser sono considerati laser di classe II o di classe IIIA a seconda di quanti milliwatt di potenza hanno.

Classi di laser

Diverse classi di laser emettono diversi livelli di milliwatt e ci sono quattro diverse classi in cui i laser visibili possono essere posizionati in base all’American National Standard Identification (ANSI), Food and Drug Administration (FDA) e International Electrotechnical Commission (IEC).

  • Classe I: Questa è la classe di laser più bassa e sicura. È considerato sicuro durante il normale utilizzo ed emette meno di 0,039 mW di potenza. Non è considerato pericoloso per la pelle o gli occhi. I lettori CD e DVD in genere contengono laser di classe I..
  • Classe II: Questa classe di laser emette tra 0,04 e 0,99 mW di potenza. I puntatori laser possono essere di questa classe e questi tipi di laser possono essere dannosi per gli occhi.
  • Classe IIIA: I laser che emettono tra 1 e 4,99 mW di potenza sono laser di classe IIIA. Questi laser sono più potenti e pericolosi dei laser di classe II, quindi aumenta il potenziale danno che possono causare agli occhi. Possono anche essere indicati come classe IIIR e possono essere utilizzati nei puntatori laser.
  • Classe IIIB: Questi laser emettono una potenza compresa tra 5 mW e 499,9 mW, quindi possono essere molto più potenti di un laser di classe IIIA. Questi laser possono riscaldarsi e persino bruciare la pelle o una superficie se a distanza ravvicinata per un periodo di tempo sufficientemente lungo. I puntatori laser non sono laser di classe IIIB.
  • Classe IV: Questa classe di laser emette una potenza superiore a 500 mW e può bruciare istantaneamente pelle e superfici. I puntatori laser non sono laser di classe IV.
Leggi di più  Blue Lacy: Profilo di razza di cane

I laser emetteranno anche vari colori tra cui rosso, rosso-arancio, arancio, giallo, verde e blu.

Problemi con i puntatori laser

A causa del potenziale danno agli occhi e alle ustioni, i puntatori laser possono essere pericolosi per le persone e per i cani. La Classe II è più sicura dei puntatori laser di Classe IIIA, ma può causare danni agli occhi di un cane se vengono proiettati per alcuni secondi. Questo è più comunemente fatto in caso di incidente, ma il rischio rimane.

A parte il pericolo per gli occhi che pongono i puntatori laser, questi piccoli fasci di luce possono causare serie frustrazioni per un cane. I proprietari possono trovare divertente guardare un cane inseguire un punto di luce come se fosse una preda, ma in realtà può essere molto frustrante per un cane poiché non è mai in grado di catturare la luce come se fosse un diverso tipo di giocattolo. Ciò significa che non c’è mai una ricompensa per inseguire la luce, quindi alcuni cani potrebbero ossessionarsi per le luci di altri luoghi. I riflessi sul muro, sul pavimento e sul soffitto insieme alle ombre possono essere ossessionati da un cane frustrato dall’incapacità di catturare la luce. Altri comportamenti ossessivi compulsivi possono quindi derivare da questo comportamento.

La frustrazione può anche portare a comportamenti distruttivi. Alcuni cani che non sono in grado di catturare la luce dal puntatore laser finiscono per scavare, graffiare e masticare nell’ultimo punto in cui hanno visto la luce nel tentativo di catturarla. Possono anche rovesciare oggetti domestici causando danni ad altre cose.

Alternative ai puntatori laser

Per fortuna ci sono molte alternative all’uso dei puntatori laser come giocattoli. I giocattoli che un cane può toccare, masticare, catturare, annusare e sentire fisicamente sono opzioni molto migliori per i puntatori laser. Consentono a un cane di esibire comportamenti naturali come inseguire, catturare e masticare senza la frustrazione che i puntatori laser possono causare.

Leggi di più  Lancashire Heeler: Profilo della razza del cane